Far da sé col legno ed altri materiali
 

Come si monta e come funziona tappo innislink per lavandino?

gio_46 13 Ott 2017 00:42
Ecco il tappo:
https://s20.postimg.org/nmdq0zbcd/Tappo_innslink_per_lavello.png

Ancora devo capire come funziona. Difatti nel foro in basso ci passa
l'asticella orizzontale che entra dentro la piletta ed è comandata
dall'asta verticale che si manovra dal dietro del miscelatore.
Leggendo alcune recensioni sembra, però, che per aprirlo e chiuderlo
basti solo la pressione sopra il tappo. Praticamente dentro dovrebbe avere
un meccanismo simile a quello delle penne biro: schiaccio si alza, rischiaccio
si riabbassa.
Ma per inserirlo sullo scarico non mi pare belle fatta, visto che va
smontato il morsetto che collega le due aste e poi tolta la ghiera che
blocca lo snodo. E, poi, per regolarlo? Che faccio, tutte le volte
devo rifare la solita trafila?
Cos'è che mi sfugge? Ho cercato, ma spiegazioni sulla meccanica di
funzionamento non ne ho trovate.


Giovanni
liftman 13 Ott 2017 07:48
Il 13/10/2017 00:42, gio_46 ha scritto:
> Ecco il tappo:
> https://s20.postimg.org/nmdq0zbcd/Tappo_innslink_per_lavello.png
>
> Ancora devo capire come funziona. Difatti nel foro in basso ci passa
> l'asticella orizzontale che entra dentro la piletta ed è comandata
> dall'asta verticale che si manovra dal dietro del miscelatore.
> Leggendo alcune recensioni sembra, però, che per aprirlo e chiuderlo
> basti solo la pressione sopra il tappo. Praticamente dentro dovrebbe avere
> un meccanismo simile a quello delle penne biro: schiaccio si alza, rischiaccio
> si riabbassa.
> Ma per inserirlo sullo scarico non mi pare belle fatta, visto che va
> smontato il morsetto che collega le due aste e poi tolta la ghiera che
> blocca lo snodo. E, poi, per regolarlo? Che faccio, tutte le volte
> devo rifare la solita trafila?
> Cos'è che mi sfugge? Ho cercato, ma spiegazioni sulla meccanica di
> funzionamento non ne ho trovate.

io ne montai uno simile nella casa precedene, il funzionamento però era
il normale funzionameno degli altri tappi, ovvio che se lo premi a mano
si chiude, così come gli altri tappi senza il "buco" sotto. L'occhiello
per l'astina serve presumo per impedire a qualche pirla di togliere il
tappo e rendere impossibile che qualcosa co caschi dentro, salvo poi
dover smontare tutto per togliere eventuali "palle" capelli/peli.

La regolazione della vite sotto al tappo la fai come gli altri, solo che
devi fare i tentativi con un po' di "sfila/infila" l'astina nel foro
fino a che trovi la regolazione precisa, poi stringi il tutto.



--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
gio_46 13 Ott 2017 09:14
Il giorno venerdì 13 ottobre 2017 07:48:39 UTC+2, liftman ha scritto:
> Il 13/10/2017 00:42, gio_46 ha scritto:
>> Ecco il tappo:
>> https://s20.postimg.org/nmdq0zbcd/Tappo_innslink_per_lavello.png
>>
>> Ancora devo capire come funziona. Difatti nel foro in basso ci passa
>> l'asticella orizzontale che entra dentro la piletta ed è comandata
>> dall'asta verticale che si manovra dal dietro del miscelatore.
>> Leggendo alcune recensioni sembra, però, che per aprirlo e chiuderlo
>> basti solo la pressione sopra il tappo. Praticamente dentro dovrebbe avere
>> un meccanismo simile a quello delle penne biro: schiaccio si alza,
rischiaccio
>> si riabbassa.
>> Ma per inserirlo sullo scarico non mi pare belle fatta, visto che va
>> smontato il morsetto che collega le due aste e poi tolta la ghiera che
>> blocca lo snodo. E, poi, per regolarlo? Che faccio, tutte le volte
>> devo rifare la solita trafila?
>> Cos'è che mi sfugge? Ho cercato, ma spiegazioni sulla meccanica di
>> funzionamento non ne ho trovate.
>
> io ne montai uno simile nella casa precedene, il funzionamento però era
> il normale funzionameno degli altri tappi, ovvio che se lo premi a mano
> si chiude, così come gli altri tappi senza il "buco" sotto. L'occhiello
> per l'astina serve presumo per impedire a qualche pirla di togliere il
> tappo e rendere impossibile che qualcosa co caschi dentro, salvo poi
> dover smontare tutto per togliere eventuali "palle" capelli/peli.
>
> La regolazione della vite sotto al tappo la fai come gli altri, solo che
> devi fare i tentativi con un po' di "sfila/infila" l'astina nel foro
> fino a che trovi la regolazione precisa, poi stringi il tutto.


Puoi leggere la prima recensione del tappo innislink che trovi
su questo sito e poi mi dici che ne pensi?
https://www.amazon.it/lavandino-innislink-Accessori-lavandini-universali/dp/B06Y2WSGD8


Giovanni
liftman 13 Ott 2017 11:50
Il 13/10/2017 09:14, gio_46 ha scritto:

> Puoi leggere la prima recensione del tappo innislink che trovi
> su questo sito e poi mi dici che ne pensi?
>
https://www.amazon.it/lavandino-innislink-Accessori-lavandini-universali/dp/B06Y2WSGD8

penso che chi l'ha scritta non si sia espresso correttamente, per
paraculismo o per pregressi problemi con la ******* italiana.

Perchè questo passo: "Non necessità di pulsanti, ma basta una pressione
su se’ stesso per aprire e chiudere il tasso (*); Inoltre, la
guarnizione evita perdite d’acqua."

ha poco senso, viso che quando il tappo è chiuso, puoi premerlo quanto
ti pare, e seppure ci fosse un qualche meccanismo a molla (tipo le penne
a scatto), la vedo dura, molto dura farlo funzionare.

ergo: funziona esattamente come tutti gli altri tappi (compreso quello
nella mia ex-casa) con la differenza che se vuoi sfilare il tappo per
qualsiasi ragione, devi smontare il leveraggio che lo comanda.


(*) ho fatto cut&paste :-D

--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
liftman 13 Ott 2017 11:52
Il 13/10/2017 11:50, liftman ha scritto:

> ergo: funziona esattamente come tutti gli altri tappi (compreso quello
> nella mia ex-casa) con la differenza che se vuoi sfilare il tappo per
> qualsiasi ragione, devi smontare il leveraggio che lo comanda.

aggiungo che se ti frega il giusto di avere il tappo tutt'uno con
l'astina, puoi sempre togliere il vitone col buco e metterne uno normale
ed usarlo come un tappo appunto normale.


--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
Marcick 13 Ott 2017 11:59
Il giorno venerdì 13 ottobre 2017 11:52:50 UTC+2, liftman ha scritto:

Io non riesco a capire perchè a me quello sembra un comunissimo tappo, non
comprendo come possa funzionare a click-clack senza la piletta apposita, tipo
questa

https://www.leroymerlin.it/catalogo/piletta-con-click-clack-per-lavabo-34289423-p

Quello che hai linkato ha dentro qualche molla ?
liftman 13 Ott 2017 12:54
Il 13/10/2017 11:59, Marcick ha scritto:

> Io non riesco a capire perchè a me quello sembra un comunissimo tappo, non
comprendo come possa funzionare a click-clack senza la piletta apposita, tipo
questa
>
>
https://www.leroymerlin.it/catalogo/piletta-con-click-clack-per-lavabo-34289423-p
>
> Quello che hai linkato ha dentro qualche molla ?
>

non l'ho linkato io, e personalmente non credo esista una cosa del
genere, ed avrebbe poco senso.. Il "pomello" esterno che serve per
aprire il tappo, lo hanno messo per evitare di infilare le mani
nell'acqua s*****a, se poi per aprirlo devi premere il tappo..

Se poi esiste veramente una cosa del genere, non avrebbe senso mantenere
l'astina di comando, anche perchè l'eventuale molla+meccanismo, dovrebbe
sostenere pure il peso del leveraggio.

--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
Marcick 13 Ott 2017 13:22
Il giorno venerdì 13 ottobre 2017 12:55:02 UTC+2, liftman ha scritto:
> Il 13/10/2017 11:59, Marcick ha scritto:
>
>> Io non riesco a capire perchè a me quello sembra un comunissimo tappo, non
comprendo come possa funzionare a click-clack senza la piletta apposita, tipo
questa
>>
>>
https://www.leroymerlin.it/catalogo/piletta-con-click-clack-per-lavabo-34289423-p
>>
>> Quello che hai linkato ha dentro qualche molla ?
>>
>
> non l'ho linkato io, e personalmente non credo esista una cosa del
> genere, ed avrebbe poco senso.. Il "pomello" esterno che serve per
> aprire il tappo, lo hanno messo per evitare di infilare le mani
> nell'acqua s*****a, se poi per aprirlo devi premere il tappo..
>
> Se poi esiste veramente una cosa del genere, non avrebbe senso mantenere
> l'astina di comando, anche perchè l'eventuale molla+meccanismo, dovrebbe
> sostenere pure il peso del leveraggio.
>
> --
> Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
> except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU

Scusa, intendevo rispondere all'op, comunque, certo che esistono e sono pure
comodissimi !
gio_46 13 Ott 2017 20:09
Il giorno venerdì 13 ottobre 2017 11:50:18 UTC+2, liftman ha scritto:
> Il 13/10/2017 09:14, gio_46 ha scritto:
>
>> Puoi leggere la prima recensione del tappo innislink che trovi
>> su questo sito e poi mi dici che ne pensi?
>>
https://www.amazon.it/lavandino-innislink-Accessori-lavandini-universali/dp/B06Y2WSGD8
>
> penso che chi l'ha scritta non si sia espresso correttamente, per
> paraculismo o per pregressi problemi con la ******* italiana.
>
> Perchè questo passo: "Non necessità di pulsanti, ma basta una pressione
> su se’ stesso per aprire e chiudere il tasso (*); Inoltre, la
> guarnizione evita perdite d’acqua."
>
> ha poco senso, viso che quando il tappo è chiuso, puoi premerlo quanto
> ti pare, e seppure ci fosse un qualche meccanismo a molla (tipo le penne
> a scatto), la vedo dura, molto dura farlo funzionare.
>
> ergo: funziona esattamente come tutti gli altri tappi (compreso quello
> nella mia ex-casa) con la differenza che se vuoi sfilare il tappo per
> qualsiasi ragione, devi smontare il leveraggio che lo comanda.


Però anche la seconda recensione è sulla stessa linea:
"La parte superiore è lucida e di un colore che ben si adatta a molti tipi di
lavabo. Non ha bisogno di pulsanti esterni, basta premere e ripremere sulla sua
superficie per aprirlo e chiuderlo."
Mah... io non so più cosa pensare...


Giovanni
Marcick 13 Ott 2017 21:02
Scusa, “"La parte superiore è lucida e di un colore che ben si adatta a molti
tipi di lavabo” mi sembra la super*****ola. Come dovrebbe essere la parte
superiore ?
I tappi che si azionano in quel modo sono noti come click-clack e hanno tutti la
loro piletta apposita.
Poi sbaglierò, ma quello mi sembra un comunissimo tappo. Se avesse dentro la
molla dovrebbe far conto su un fondo solido per permettere la manovra. E il
fondo solido non può essere l’astina originale del tuo lavabo.
Ripeto, sbaglierò ma mi sa di bufala.
liftman 14 Ott 2017 07:30
Il 13/10/2017 20:09, gio_46 ha scritto:

> Però anche la seconda recensione è sulla stessa linea:
> "La parte superiore è lucida e di un colore che ben si adatta a molti tipi di
lavabo. Non ha bisogno di pulsanti esterni, basta premere e ripremere sulla sua
superficie per aprirlo e chiuderlo."
> Mah... io non so più cosa pensare...

con il tappo in mano si potrebbe capire, dalle foto si usa la logica, e
la mia logica dice che il tappo quando è chiuso non lo spingi da nessuna
parte.

Entrare nella logica di chi "inventa" qualcosa è un'impresa tutt'altro
che facile, e pensare che un tizio si premuri di realizzare un sistema
di apertura supplementare su di un tappo che già ha un leveraggio
apposito pare demenziale, salvo che non si voglia sostituire un tappo a
"catenella" senza cambiare anche la pipetta fissa, allora la cosa cambia
aspetto.

A questo punto meglio chiedere ad un negozio specializzato con
nonchalance "un amico di un mio amico mmi ha detto che esistono..." :-D

Aggiungo che se esistesse un meccanismo del genere, avrebbe poco senso
(almeno su tappo della foto) la vite con l'occhiello per l'astina.



--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
gio_46 14 Ott 2017 09:08
Il giorno sabato 14 ottobre 2017 07:30:55 UTC+2, liftman ha scritto:

> A questo punto meglio chiedere ad un negozio specializzato con
> nonchalance "un amico di un mio amico mmi ha detto che esistono..." :-D


Farò di meglio: mi stampo la foto e poi vado a chiedere informazioni in
negozio.
Così capiscono subito di cosa si tratta.


Giovanni
gio_46 14 Ott 2017 13:08
Il giorno sabato 14 ottobre 2017 09:08:55 UTC+2, gio_46 ha scritto:
> Il giorno sabato 14 ottobre 2017 07:30:55 UTC+2, liftman ha scritto:
>
>> A questo punto meglio chiedere ad un negozio specializzato con
>> nonchalance "un amico di un mio amico mmi ha detto che esistono..." :-D
>
>
> Farò di meglio: mi stampo la foto e poi vado a chiedere informazioni in
negozio.
> Così capiscono subito di cosa si tratta.


Conclusioni: in negozio hanno confermato quanto già detto da voi.
Di conseguenza, le recensioni sono tutte una bufala per accalappiare
i polli... che come me ci stavano per cascare.
Grazie a tutti.

Giovanni
Bernardo Rossi 15 Ott 2017 16:08
On Sun, 15 Oct 2017 16:03:31 +0200, cicero®
<cicero49NOSPAM@gmail.com.invalid> wrote:

>io ho comprato questo "click clack"

Hai preso anche la confezione regalo, che dicono essere disponibile?


--

Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.