Far da sé col legno ed altri materiali
 

Dimensioni delle ganasce

Slayer99 8 Ott 2017 07:00
Ciao, dopo i problemi che ho avuto con la smorza di cui un post
precedente, ho avuto modo di smontarla e vedere un po' di pulire etc.
C'e' da dire che quella che ho non e' in grandissima forma. Mi stavo
quindi informando se era il caso di acquistarne una nuova. La mia ha
delle ganasce di circa 10cm. Ne ho viste in commercio con ganasce da 15,
secondo voi piu' grossa e' meglio o ci sono degli svantaggi?


--
...odia la paura e non conosce la pieta'...
Anacleto Colombo 8 Ott 2017 10:11
Il giorno domenica 8 ottobre 2017 07:00:31 UTC+2, Slayer99 ha scritto:

> Ciao, dopo i problemi che ho avuto con la smorza

morsa

> quindi informando se era il caso di acquistarne una nuova. La mia ha
> delle ganasce di circa 10cm. Ne ho viste in commercio con ganasce da 15,
> secondo voi piu' grossa e' meglio o ci sono degli svantaggi?

Se hai spazio, se hai un bancone robusto, se raddrizzi pezzi di ferro, se il
prezzo non è un problema, se le ganasce sono intercambiabili, allora più è
grossa meglio è.

Possono servire morse più leggere e orientabili, di legno piuttosto che da
ferro, da orologiaio o da elettronica, oppure servirebbero la terza o la quarta
mano, ma parlando di banconi - morse - incudini, bigger is always better.

(questo lo dico volutamente in modo categorico in modo che spunti subito quello
che ti indicherà la eccezione).
Slayer99 8 Ott 2017 19:35
On 10/08/2017 01:11 AM, Anacleto Colombo wrote:

> Se hai spazio, se hai un bancone robusto, se raddrizzi pezzi di
> ferro, se il prezzo non è un problema, se le ganasce sono
> intercambiabili, allora più è grossa meglio è.

OK avresti da consigliare un modello?

> Possono servire morse più leggere e orientabili, di legno piuttosto
> che da ferro, da orologiaio o da elettronica

Si per l'elettronica ho una "panavise" dedicata che non sta certo nello
stesso punto dove uso la smerigliatrice :D



--
...odia la paura e non conosce la pieta'...
scossa.vr@gmail.com 8 Ott 2017 20:04
Il giorno domenica 8 ottobre 2017 19:35:24 UTC+2, Slayer99 ha scritto:
>
> OK avresti da consigliare un modello?
>

Io ho questa Braun MCP con ganasce da 125:
<http://www.ferramentagiovanni.it/app/repository/prodotti/braun-welter-mcp20w_538_423.jpg>
e ne sono soddisfatto.
gio_46 8 Ott 2017 20:34
Il giorno domenica 8 ottobre 2017 20:04:13 UTC+2, scos...@gmail.com ha scritto:
> Il giorno domenica 8 ottobre 2017 19:35:24 UTC+2, Slayer99 ha scritto:
>>
>> OK avresti da consigliare un modello?
>>
>
> Io ho questa Braun MCP con ganasce da 125:
>
<http://www.ferramentagiovanni.it/app/repository/prodotti/braun-welter-mcp20w_538_423.jpg>
> e ne sono soddisfatto.

Si, però hanno il difetto di spaccarsi nel mezzo.
Con questa in acciaio puoi battere e forzare quanto vuoi:
https://s20.postimg.org/p104yctgt/Morsa_in_acciaio_URSUS.png

Io ho una URSUS che avrà almeno 60 anni... La presi dove lavoravo prima
perché tanto la buttavano via. Rifatto le ganasce (avvitate) in acc.
temprato è ritornata come nuova. Oh, poi il prezzo di certo non farà testo,
però...

Giovanni
scossa.vr@gmail.com 8 Ott 2017 20:45
Il giorno domenica 8 ottobre 2017 20:34:29 UTC+2, gio_46 ha scritto:
>
> Si, però hanno il difetto di spaccarsi nel mezzo.

prego ???

E per quale motivo la mia Braun/MCP in acciao forgiato - garantita a vita -
dovrebbe rompersi nel mezzo???
Tizio.8020 8 Ott 2017 20:55
Il giorno domenica 8 ottobre 2017 20:04:13 UTC+2, scos...@gmail.com ha scritto:
> Il giorno domenica 8 ottobre 2017 19:35:24 UTC+2, Slayer99 ha scritto:
>>
>> OK avresti da consigliare un modello?
>>
>
> Io ho questa Braun MCP con ganasce da 125:
>
<http://www.ferramentagiovanni.it/app/repository/prodotti/braun-welter-mcp20w_538_423.jpg>
> e ne sono soddisfatto.

Esattamente identiche a quelle montate nelle sale argani delle gru portuali dove
lavoro.
Indistruttibili, sono lì dal 1982 e non hanno mai rotto nulla.
Unico problema, secondo me vanno smontate e pulite, quando allenti la vite, per
un pò non esce nulla, poi "scatta".
Ma credo sia solo s*****a.
gio_46 8 Ott 2017 22:48
Il giorno domenica 8 ottobre 2017 20:45:23 UTC+2, scos...@gmail.com ha scritto:
> Il giorno domenica 8 ottobre 2017 20:34:29 UTC+2, gio_46 ha scritto:
>>
>> Si, però hanno il difetto di spaccarsi nel mezzo.
>
> prego ???
>
> E per quale motivo la mia Braun/MCP in acciao forgiato - garantita a vita -
dovrebbe rompersi nel mezzo???

Chiedo venia, mi riferivo a quelle in ghisa.


Giovanni
scossa.vr@gmail.com 8 Ott 2017 23:16
Il giorno domenica 8 ottobre 2017 22:48:06 UTC+2, gio_46 ha scritto:
>
> Chiedo venia, mi riferivo a quelle in ghisa.
>

No problem.

Invece c'è una differenza FONDAMENTALE tra le due morse, chiaramente visibile
dalle foto: nella mia la parte mobile è la ganascia esterna, nella tua è
quella interna.
Nel primo caso, con la morsa montata in modo che la ganascia interna fissa sia a
filo bordo del banco, qualsiasi pezzo messo in morsa non sarà mai sopra al
piano di lavoro; mentre nel secondo caso solo pochi centimetri saranno fuori dal
piano.
Le due soluzioni comportano vantaggi e svantaggi: nel primo caso maggior
libertà di movimento a discapito del "baricentro" spostato; il contrario nel
secondo caso.
Slayer99 9 Ott 2017 00:14
On 10/08/2017 11:34 AM, gio_46 wrote:

> Si, però hanno il difetto di spaccarsi nel mezzo.
> Con questa in acciaio puoi battere e forzare quanto vuoi:

"Acciaio" e' un po' generico... sembra pero' escludere la ghisa, che e'
il normale materiale usato per questi oggetti. So che alcuni sono fatti
di ghisa duttile...



--
...odia la paura e non conosce la pieta'...
gio_46 9 Ott 2017 08:46
Il giorno domenica 8 ottobre 2017 23:16:33 UTC+2, scos...@gmail.com ha scritto:
> Il giorno domenica 8 ottobre 2017 22:48:06 UTC+2, gio_46 ha scritto:
>>
>> Chiedo venia, mi riferivo a quelle in ghisa.
>>
>
> No problem.
>
> Invece c'è una differenza FONDAMENTALE tra le due morse, chiaramente visibile
dalle foto: nella mia la parte mobile è la ganascia esterna, nella tua è
quella interna.
> Nel primo caso, con la morsa montata in modo che la ganascia interna fissa sia
a filo bordo del banco, qualsiasi pezzo messo in morsa non sarà mai sopra al
piano di lavoro; mentre nel secondo caso solo pochi centimetri saranno fuori dal
piano.
> Le due soluzioni comportano vantaggi e svantaggi: nel primo caso maggior
libertà di movimento a discapito del "baricentro" spostato; il contrario nel
secondo caso.

Aspetta, un altra differenza fondamentale, penso a favore della mia,
è che la tua non ha le ganasce riportate... o sbaglio?


Giovanni
scossa.vr@gmail.com 9 Ott 2017 09:25
Non sbagli, ma ho le "sovraganasce" magnetiche sia in alluminio che con
guancette in gomma.
gio_46 9 Ott 2017 10:45
Il giorno lunedì 9 ottobre 2017 09:25:52 UTC+2, scos...@gmail.com ha scritto:
> Non sbagli, ma ho le "sovraganasce" magnetiche sia in alluminio che con
guancette in gomma.

A proposito di ganasce morbide magnetiche: le ho avute anche io; li per li
sembrava di aver fatti chissà ché, salvo poi ritrovarmele con la parte
magnetica disintegrata.
Difatti i magneti di per se sono molto fragili, per cui metterli
dietro a delle ganasce che stringono quintali non mi sembra il
massimo. E da allora mai più utilizzate. A quel punto, specialmente
se uno ce le deve tenere per diverso tempo, molto meglio svitare le
ganasce di acciaio e avvitarci direttamente quelle di alluminio.
Oppure, magari, le mie erano semplicemente fatte male. Difatti, se
la parte magnetica l'avessero messa solo mezzo mm all'interno, forse
quello sarebbe bastato a risolvere il problema della rottura.


Giovanni

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.