Far da sé col legno ed altri materiali
 

Identificare termostato sicurezza caldaia

Marcick 8 Ott 2017 21:44
Questo:

https://imagizer.images*****.com/img922/2239/0NK9nP.jpg

È il termostato di sicurezza a riarmo manuale posto sullo scambiatore primario
di una caldaia Tata Nice. Ogni tanto manda in blocco la caldaia e bisogna
aprire la camera di combustione (pazzesco) per arrivare a questo termostato e
premere il bottone rosso sulla sua testa per sbloccarlo.
Nell’ipotesi che possa semplicemente essere starato, vorrei provare a
cambiarlo ma ho difficoltà a identificare marca/modello e trovarlo su internet.

Qualcuno mi sa aiutare ?
G.Piero 8 Ott 2017 21:57
> Questo:
>
> https://imagizer.images*****.com/img922/2239/0NK9nP.jpg
>
> È il termostato di sicurezza a riarmo manuale posto sullo scambiatore
> primario di una caldaia Tata Nice. Ogni tanto manda in blocco la caldaia e
> bisogna aprire la camera di combustione (pazzesco) per arrivare a questo
> termostato e premere il bottone rosso sulla sua testa per sbloccarlo.
> Nell’ipotesi che possa semplicemente essere starato, vorrei provare a
> cambiarlo ma ho difficoltà a identificare marca/modello e trovarlo su
> internet. Qualcuno mi sa aiutare ?

e nell'ipotesi che lo scambiatore sia tappato dal calcare
e che vada in blocco per i giusti motivi?
Marcick 8 Ott 2017 22:16
Si, condivido. Diciamo che se trovassi il termostato a pochi euri potrei provare
a cambiarlo con minima fatica e poi arrivare eventualmente alla tua ipotesi.
Credi sia improbabile una staratura del termostato ?
Una pulizia dello scambiatore con acido è efficace o ormai si cambiano e stop ?
(Ha 13 anni)
G.Piero 8 Ott 2017 23:08
> Si, condivido. Diciamo che se trovassi il termostato a pochi euri potrei
> provare a cambiarlo con minima fatica e poi arrivare eventualmente alla tua
> ipotesi. Credi sia improbabile una staratura del termostato ? Una pulizia
> dello scambiatore con acido è efficace o ormai si cambiano e stop ? (Ha 13
> anni)

Dipende da quante volte e' gia' stato fatto. A volte dopo tanti lavaggi
si bucano.
Marcick 9 Ott 2017 10:10
Il giorno domenica 8 ottobre 2017 23:08:08 UTC+2, G.Piero ha scritto:
>> Si, condivido. Diciamo che se trovassi il termostato a pochi euri potrei
>> provare a cambiarlo con minima fatica e poi arrivare eventualmente alla tua
>> ipotesi. Credi sia improbabile una staratura del termostato ? Una pulizia
>> dello scambiatore con acido è efficace o ormai si cambiano e stop ? (Ha 13
>> anni)
>
> Dipende da quante volte e' gia' stato fatto. A volte dopo tanti lavaggi
> si bucano.

Ho smontato lo scambiatore sanitario. La caldaia ha 13 anni ma non so dire
quanto è vecchio lo scambiatore e se è già stato sostituito o pulito (vivo
qui da pochi mesi).
Per quel poco che me ne intendo non mi pare incrostato. Non mi sono procurato
l'acido apposito, mi sto limitando a versare dentro del viakal (che comunque
qualcosa dovrebbe fare) e quasi non c'è alcuna reazione. Lo lascio li un'ora e
poi sciacquo e vedo cosa esce, ma secondo me il problema non è li.
Sarei di nuovo per l'ipotesi che il termostato di sicurezza sia starato. Nessuno
sa aiutarmi a identificarlo e trovarlo in rete ?
F M&S 9 Ott 2017 10:43
"Marcick" ha scritto nel messaggio
news:755097f1-bc1a-42be-b011-b0796ff59e07@googlegroups.com...
> Sarei di nuovo per l'ipotesi che il termostato di sicurezza sia starato.
> Nessuno sa aiutarmi a identificarlo e trovarlo in rete ?

Prova a vedere qui:

https://www.reteimprese.it/cat_A61417B74721C0

Ciao, fms
Marcick 9 Ott 2017 10:44
Il giorno lunedì 9 ottobre 2017 10:10:05 UTC+2, Marcick ha scritto:
> Il giorno domenica 8 ottobre 2017 23:08:08 UTC+2, G.Piero ha scritto:
>>> Si, condivido. Diciamo che se trovassi il termostato a pochi euri potrei
>>> provare a cambiarlo con minima fatica e poi arrivare eventualmente alla
tua
>>> ipotesi. Credi sia improbabile una staratura del termostato ? Una pulizia

>>> dello scambiatore con acido è efficace o ormai si cambiano e stop ? (Ha
13
>>> anni)
>>
>> Dipende da quante volte e' gia' stato fatto. A volte dopo tanti lavaggi
>> si bucano.
>
> Ho smontato lo scambiatore sanitario. La caldaia ha 13 anni ma non so dire
quanto è vecchio lo scambiatore e se è già stato sostituito o pulito (vivo
qui da pochi mesi).
> Per quel poco che me ne intendo non mi pare incrostato. Non mi sono procurato
l'acido apposito, mi sto limitando a versare dentro del viakal (che comunque
qualcosa dovrebbe fare) e quasi non c'è alcuna reazione. Lo lascio li un'ora e
poi sciacquo e vedo cosa esce, ma secondo me il problema non è li.
> Sarei di nuovo per l'ipotesi che il termostato di sicurezza sia starato.
Nessuno sa aiutarmi a identificarlo e trovarlo in rete ?

Aggiungo: a meno che quello incrostato non sia lo scambiatore primario. Però mi
sembrerebbe strano, visto che il secondario (che è sempre attraversato da acqua
nuova) è così pulito.
Marcick 9 Ott 2017 10:50
Il giorno lunedì 9 ottobre 2017 10:43:22 UTC+2, F M&S ha scritto:
> "Marcick" ha scritto nel messaggio
> news:755097f1-bc1a-42be-b011-b0796ff59e07@googlegroups.com...
>> Sarei di nuovo per l'ipotesi che il termostato di sicurezza sia starato.
>> Nessuno sa aiutarmi a identificarlo e trovarlo in rete ?
>
> Prova a vedere qui:
>
> https://www.reteimprese.it/cat_A61417B74721C0
>
> Ciao, fms

Grazie, ci ero finito già in quel sito ma non c'è. Però posso scrivere e
chiedere, in fondo credo siano componenti abbastanza standard.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.