Far da sé col legno ed altri materiali
 

vigil puo' cheidere documenti se uno a piedi? autovelox cartello troppo piccolo esiste norma? da vedere contestazione zona di Teolo Lozzo Atestino FAedo Galzignamo
1 | 2 |

den 10 Ott 2017 18:55
un cartello c'è troppo distante e comunque
non è che sia molto visibile,
in bianco e nero e senza una forma paticolare facilemte riconoscibile
nonesiste una normativa per tali cartelli ?

c'è una norma sul tipo di cartello

inoltre il vigile puo' richidere il documento
se uno va a piedi?
Apteryx 10 Ott 2017 19:14
Il 10/10/2017 18:55, den ha scritto:
> un cartello c'è troppo distante e comunque
> non è che sia molto visibile,

quale cartello?

> in bianco e nero e senza una forma paticolare facilemte riconoscibile
> nonesiste una normativa per tali cartelli ?

se ci dai qualche info potremnmo anche rispondere, non è che noi si
sappia dove vivi, quale situazione t'è capitata e sorpattutto cosa cè
nella tua testolina

> c'è una norma sul tipo di cartello

ci sononorme per tutti i cartelli

> inoltre il vigile puo' richidere il documento
> se uno va a piedi?

si
Drizzt do'Urden 10 Ott 2017 19:16
Il 10/10/2017 18:56, den ha scritto:
> https://www.youtube.com/watch?v=roKB6H6MAL8
>


Un pubblico Ufficiale può chiederti i documenti quando vuole,
specialmente se gli rompi i ******* in quel modo.
Il motociclista, invece di rompere i ******* e perdere tempo in quelle
stronzate, rispetti il limite di velocità nel centro abitato.
Siamo proprio italioti in tutto e per tutto.


--
Saluti da Drizzt.
www.tappezzeriagraziella.com
Giacobino da Tradate 10 Ott 2017 19:31
Il 10/10/2017 18:55, den ha scritto:

> un cartello c'è troppo distante e comunque non è che sia molto
> visibile, in bianco e nero e senza una forma paticolare facilemte
> riconoscibile

nel cartello c'e' scritto: "pirla chi legge".

> nonesiste una normativa per tali cartelli ? c'è una norma sul tipo di
> cartello

Di cartello stai parlando, buon uomo. Per es. se c'e' scritto "vendesi"
ci va la marca da bollo. Tu di cosa stai parlando?

> inoltre il vigile puo' richidere il documento se uno va a piedi?

Certamente, e' un agente di polizia, puo' chiedere i documenti anche uno
che sonnecchia a un tavolino del bar.


--
la cricca dei giacobini (C) M.G.
Fausto 10 Ott 2017 20:00
Il 10/10/2017 19:16, Drizzt do'Urden ha scritto:

> Il motociclista, invece di rompere i ******* e perdere tempo in quelle
> stronzate,


eccolo qui, l'uomo che non ha sbagliato mai .....
Drizzt do'Urden 10 Ott 2017 20:51
Il 10/10/2017 20:00, Fausto ha scritto:
> Il 10/10/2017 19:16, Drizzt do'Urden ha scritto:
>
>> Il motociclista, invece di rompere i ******* e perdere tempo in
>> quelle stronzate,
>
>
> eccolo qui, l'uomo che non ha sbagliato mai .....


non si tratta di non sbagliare mai ma di assumersi le responsabilità
quando si sbaglia, cosa che l'italiota me***** non sa fare.



--
Saluti da Drizzt.
www.tappezzeriagraziella.com
Soviet_Mario 10 Ott 2017 22:51
Il 10/10/2017 19:16, Drizzt do'Urden ha scritto:
> Il 10/10/2017 18:56, den ha scritto:
>> https://www.youtube.com/watch?v=roKB6H6MAL8
>>
>
>
> Un pubblico Ufficiale può chiederti i documenti quando
> vuole,

chiedere è sempre lecito, rispondere è cortesia :)
(nn ho resistito !)

> specialmente se gli rompi i ******* in quel modo.
> Il motociclista, invece di rompere i ******* e perdere
> tempo in quelle stronzate, rispetti il limite di velocità
> nel centro abitato.
> Siamo proprio italioti in tutto e per tutto.
>
>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Paperino 10 Ott 2017 23:09
Soviet_Mario ha scritto:
> Drizzt do'Urden ha scritto:
>> den ha scritto:
>>> https://www.youtube.com/watch?v=roKB6H6MAL8
>> Un pubblico Ufficiale può chiederti i documenti quando vuole,
> chiedere è sempre lecito, rispondere è cortesia :)
> (nn ho resistito !)

:-(((
Io ero riuscito a trattenermi con grande sforzo :-(

Bye, G.
Fausto 10 Ott 2017 23:14
Il 10/10/2017 20:51, Drizzt do'Urden ha scritto:
> Il 10/10/2017 20:00, Fausto ha scritto:
>> Il 10/10/2017 19:16, Drizzt do'Urden ha scritto:
>>
>>> Il motociclista, invece di rompere i ******* e perdere tempo in
>>> quelle stronzate,
>>
>>
>> eccolo qui, l'uomo che non ha sbagliato mai .....
>
>
> non si tratta di non sbagliare mai ma di assumersi le responsabilità
> quando si sbaglia, cosa che l'italiota me***** non sa fare.
>
>
>

non si tratta di contestare il velox ma del fatto che sovente è
collocato in posti dove un pelo in più si tende ad andare, dimmi che non
ci hai mai fatto caso .....
Drizzt do'Urden 10 Ott 2017 23:42
Il 10/10/2017 23:14, Fausto ha scritto:

>
> non si tratta di contestare il velox ma del fatto che sovente è
> collocato in posti dove un pelo in più si tende ad andare, dimmi che non
> ci hai mai fatto caso .....


Nel caso segnalato dal video mi sembra che fosse in centro abitato, chi
corre in quella zona è un imbecille ed è giusto che venga multato, il
fatto che si nascondano (per me comunque erano ben visibili e c'era il
cartello) potrebbe anche fare da deterrente.
Poi che in alcune zone sia piazzato solo per fare cassa, sono pienamente
d'accordo, come sono d'accordo sul fatto che alcuni limiti in certe
strade siano insensati e talvolta anche contraddittori, ma so anche se
c'è il limite dei 70 andiamo ai 100, se c'è il limite dei 90 andiamo ai
130, è fisiologico dell'italiota me*****, le regole non bisogna rispettarle...





--
Saluti da Drizzt.
www.tappezzeriagraziella.com
Drizzt do'Urden 10 Ott 2017 23:44
Il 10/10/2017 22:51, Soviet_Mario ha scritto:

>> Un pubblico Ufficiale può chiederti i documenti quando vuole,
>
> chiedere è sempre lecito, rispondere è cortesia :)
> (nn ho resistito !)
>

certo, basta rispondere cortesemente che glieli dai subito ;-)




--
Saluti da Drizzt.
www.tappezzeriagraziella.com
Sinuhe 11 Ott 2017 03:21
"den" <spamnot@not.not> ha scritto nel messaggio
news:oriu14$obn$1@gioia.aioe.org...
>
> inoltre il vigile puo' richidere il documento
> se uno va a piedi?

sì, ma tu non sei obbligato ad averlo con te.
Cioè, capiamoci: le generalità sei obbligato a darle (non darle è reato) ma
se il tutore non si accontenta delle generalità "a voce", può eseguire il
fermo per accertamenti e portarti in caserma sino alla identificazione
certa.
Ergo, è meglio averli o in alternativa avere tanto tempo libero, perchè
potresti passare più tempo in caserma che in un pronto soccorso, arrivando
con codice bianco.
Apteryx 11 Ott 2017 09:04
Il 10/10/2017 20:00, Fausto ha scritto:
> eccolo qui, l'uomo che non ha sbagliato mai .....

il problema difondo, è che noi italiani siamo da sempre abituati a far
quello che ******* ci pare, trovondo mille giustificazioni

e viviamo felici così
Fausto 11 Ott 2017 09:20
Il 11/10/2017 09:04, Apteryx ha scritto:
> Il 10/10/2017 20:00, Fausto ha scritto:
>> eccolo qui, l'uomo che non ha sbagliato mai .....
>
> il problema difondo, è che noi italiani siamo da sempre abituati a far
> quello che ******* ci pare, trovondo mille giustificazioni
>
> e viviamo felici così


anche qui applichi le regole edilizie?
DGE 11 Ott 2017 09:20
> sì, ma tu non sei obbligato ad averlo con te.
> Cioè, capiamoci: le generalità sei obbligato a darle (non darle è reato)
> ma se il tutore non si accontenta delle generalità "a voce", può
> eseguire il fermo per accertamenti e portarti in caserma sino alla
> identificazione certa.
> Ergo, è meglio averli o in alternativa avere tanto tempo libero, perchè
> potresti passare più tempo in caserma che in un pronto soccorso,
> arrivando con codice bianco.

esatto è proprio così come ha detto
DGE
ps anche dare le generalità sbagliate è reato
e7o7@ru.ru 11 Ott 2017 09:26
il Wed, 11 Oct 2017 09:20:43 +0200, DGE <nontelodico@email.it> wrote:

>
>> sì, ma tu non sei obbligato ad averlo con te.
>> Cioè, capiamoci: le generalità sei obbligato a darle (non darle è reato)
>> ma se il tutore non si accontenta delle generalità "a voce", può
>> eseguire il fermo per accertamenti e portarti in caserma sino alla
>> identificazione certa.
>> Ergo, è meglio averli o in alternativa avere tanto tempo libero, perchè
>> potresti passare più tempo in caserma che in un pronto soccorso,
>> arrivando con codice bianco.
>
>esatto è proprio così come ha detto
>DGE
>ps anche dare le generalità sbagliate è reato


a meno tu non sia uno straniero senza documenti,
per cui non sei soggetto alle regole del buon vivere
e i vigili ti stanno alla larga

(per quelli è cui capitato di sentirsi rispondere
da un vigile spaventato "chiami i carabinieri")
Fausto 11 Ott 2017 09:39
Il 10/10/2017 23:42, Drizzt do'Urden ha scritto:

> è fisiologico dell'italiota me*****, le regole non bisogna
> rispettarle...
>
>
>
>
>
per l'appunto, vedo con piacere che la pensiamo allo stesso modo. Da
quel che vedo è un viale in fondo ad un centro abitato, questo non vuol
dire "correre" ma magari un Up 50 ci scappa. Di fatto era meglio un
tempo quando velocità e condotta di guida erano valutati da una persona
e non da una macchina, perché se posta in zona strategica segna solo il
momento e non la media.

Poi grazie ai limiti "cretini" di certe strade uno si regola come hai
detto tu, rimanendo in zona <pagare_ma non mollare patente>

Vado spesso in Svizzera, mi viene naturale rispettare il codice NON
perché se ti pigliano sono mazzate ma bensì per fatto che la segnaletica
non è ad *****um e non corri pericoli (come qui) se viaggi tranquillo.
Ovvero auto che segue a pochi cm dalla moto, che se pinzo mi spedisce in
orbita.
Jk 11 Ott 2017 09:55
Il 10/10/2017 23.42, Drizzt do'Urden ha scritto:

> d'accordo, come sono d'accordo sul fatto che alcuni limiti in certe
> strade siano insensati e talvolta anche contraddittori, ma so anche se

attento: sono 2 facce della stessa identica medaglia!
nel momento in cui "tu" autorità che per definizione dovresti fare
regole tendenti al giusto e applicarle al meglio NON lo fai, scadi nella
tirannia e ottieni la schifezza che ...

> c'è il limite dei 70 andiamo ai 100, se c'è il limite dei 90 andiamo ai
> 130, è fisiologico dell'italiota me*****, le regole non bisogna
> rispettarle...

appunto.
Io certe volte penso che vorrei fare un servizio delle Iene o simili
fatto così: piglio il responsabile del limite di V assurdo e lo filmo
mentre che va a prendere i figli a scuola o qualsiasi altra attività in
cui possa avere uu po' di fretta.

Ma tu credi che se i tedeschi svizzeri austriaci ecc quando arrivano in
Italia fanno come e peggio di noi è perchè gli si cambia il DNA alla
frontiera?
Il tuo è razzismo verso l' italiano, che non difendo tout-court ma che
ha una serie di motivi se poi fa lo ******* (e lo fa, oh se lo fa!)
Apteryx 11 Ott 2017 12:01
Il 11/10/2017 09:20, Fausto ha scritto:
> anche qui applichi le regole edilizie?

per l'italiano me***** le regole sono fatte per non essere rispettate

e quei pochissimi che trasgredendole incappano nella sanzione adducono
mille scuse, dall'antipatia, a problemi logistici, a persecuzioni nei
loro confronti, alle cavallette... e a volte gl va bene e la fanno franca

gli altri popoli essendo meno fantasiosi si limitano a rispettare le
regole perché sanno che non possono eludere la sanzione

circa l'edilizia

quando qlc qui sul ng si vuol cimentare in costruzioni edili, che
investono giocofroza le strutture, ricordo loro che non si può "giocare"
perché c'è il penale e in Italia è meglio uccedere quattro persone e
vivere in Brasile piuttosto che essere scoperti a costruire un pollaio
fahreneit451 11 Ott 2017 15:00
Il 10/10/2017 18:55, den ha scritto:
> un cartello c'è troppo distante e comunque
> non è che sia molto visibile,
> in bianco e nero e senza una forma paticolare facilemte riconoscibile
> nonesiste una normativa per tali cartelli ?
>
> c'è una norma sul tipo di cartello
>
> inoltre il vigile puo' richidere il documento
> se uno va a piedi?

certo che i cartelli devono essere a norma altrimenti si possono
contestare,il vigile come il carabiniere e' un pubblico ufficiale e
quindi puo' chiedere i documenti ai passanti
--
L'uomo è felice
quando vive esperienze in sintonia con la sua natura.
Fabio Marchesi -La fisica dell'Anima

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Fausto 11 Ott 2017 15:29
Il 11/10/2017 15:00, fahreneit451 ha scritto:
> Il 10/10/2017 18:55, den ha scritto:
>> un cartello c'è troppo distante e comunque
>> non è che sia molto visibile,
>> in bianco e nero e senza una forma paticolare facilemte riconoscibile
>> nonesiste una normativa per tali cartelli ?
>>
>> c'è una norma sul tipo di cartello
>>
>> inoltre il vigile puo' richidere il documento
>> se uno va a piedi?
>
> certo che i cartelli devono essere a norma altrimenti si possono
> contestare,il vigile come il carabiniere e' un pubblico ufficiale e
> quindi puo' chiedere i documenti ai passanti

calma: lo è nelle ore di servizio e nel comune di appartenenza mentre il
Carabiniere lo è sempre.
Jk 11 Ott 2017 15:44
Il 11/10/2017 12.01, Apteryx ha scritto:

> gli altri popoli essendo meno fantasiosi si limitano a rispettare le
> regole perché sanno che non possono eludere la sanzione

e il sospetto che quindi la colpa sia di chi govenra applica ecc le
leggi non ti viene?
Non dirmi ch eli abbiamo votati, tipicamente dicono A e fanno Z.
Dichiarano di saper fare quadrare i conti e moltiplicare pesci e pani e
poi...

Io sonon assolutamente x il concetto di responsabilità: chi guida, chi
comanda ha tutti gli onori e gli oneri.

Non ci impelaghiamo a cercare di capire come mai tipicamente i nostri
politici ci tradisconon in modo sempre più subdolo ed efficace, ma io
una mia spiegazione me la son data fin da quando ho cercato di capire
come mai le Shuko...
o come mai Mattei...
whiteghosts 11 Ott 2017 16:06
Il 11/10/2017 09:39, Fausto ha scritto:
>
>
> Vado spesso in Svizzera, mi viene naturale rispettare il codice NON
> perché se ti pigliano sono mazzate ma bensì per fatto che la segnaletica
> non è ad *****um e non corri pericoli (come qui) se viaggi tranquillo.
> Ovvero auto che segue a pochi cm dalla moto, che se pinzo mi spedisce in
> orbita.

lo sai perchè in CH rispettiamo il codice? perchè in Ch non ci sono gli
avvisi dell'autovelox ( anche se +o- si sa dove li mettono)come in Italia.
Cmq vedrai che i cartelli di avviso li toglieranno mi par di aver letto
anche a breve
whiteghosts 11 Ott 2017 16:11
Il 10/10/2017 23:44, Drizzt do'Urden ha scritto:
> Il 10/10/2017 22:51, Soviet_Mario ha scritto:
>
>>> Un pubblico Ufficiale può chiederti i documenti quando vuole,
>>
>> chiedere è sempre lecito, rispondere è cortesia :)
>> (nn ho resistito !)
>>
>
> certo, basta rispondere cortesemente che glieli dai subito ;-)
ovviamente in auto devo esibire il documento di guida..a piedi non gli
mostro un bel niente soprattutto ad un VVUU
Alle forze di Polizia dichiaro la mia identità e se hanno dubbi
...andiamo in caserma
zanni 11 Ott 2017 16:13
Il 10/10/2017 18:55, den ha scritto:
...
>
> inoltre il vigile puo' richidere il documento
> se uno va a piedi?

sì, perbacco!
Jk 11 Ott 2017 17:31
Il 11/10/2017 16.06, whiteghosts ha scritto:

> lo sai perchè in CH rispettiamo il codice?


xkè se non lo fate vi beccano,(quasi)SEMPRE.
qui da noi invece le volpi che ci governano mettono limiti assurdi che
non rispetta nessuno, compresi chi ce li mette, i servizi pubblici ecc
xkè sono demenziali, ma tanto non controllano (quasi) mai

Pensa che io faccio ogni gionro una provinciale dritta, senz aalberi,
visibilità ottima, 3 case in 2km.
ci mettono i 50 xkè così magari ti limiti a sgarrare facendo i 90.

poi le piccole stradine che o incrociano o corrono parallele roba che se
ti trovi in 2 devi fermarti ovviamente hanno come da CdS i 90...

Idem la Statale, l'han piazzata ai 50 in extraurbano xkè ognitanto nel
curvone in fondo ci si ammazzava qualcuno.
Facendolo a 150 o più però...
Poi la gente si meraviglia che l' italiano ragioni così "han messo i 30,
sto prudente faccio i 60" mah!
Apteryx 11 Ott 2017 17:34
Il 11/10/2017 15:44, Jk ha scritto:

> e il sospetto che quindi la colpa sia di chi govenra applica ecc le
> leggi non ti viene?


spesso si dimentica che chi governa e chi è governato hanno la stessa
mentalità e modi di vivere non capisco perché uno che nel suo privato se
ne infischia una volta assunto ad una carica debba trasformarsi
Apteryx 11 Ott 2017 17:38
Il 11/10/2017 16:06, whiteghosts ha scritto:

> lo sai perchè in CH rispettiamo il codice? perchè in Ch non ci sono gli
> avvisi dell'autovelox

io so che rispettatate i limiti perché vi multano

e se vi multano nessuno toglie la contravvenzione o al limite ne inventa
una più bassa

qui invece c'è semrpe la possibilità di farla franca

credo che alla base di tutto ci sia anche un certo senso del dovere che
le ns forze di polizia non possiedono (ma non possiedono solo per via
dell'italianità)

ad esempio conosco molti della stradale che da quando sono stati
trasformati in esattori per conto dello stato, non vogliopno sottostare
alle regole, e questa cosa sebbena possa essere condivisibile, non fa
altro che alimentare il senso di impunità
Bernardo Rossi 11 Ott 2017 17:41
On Wed, 11 Oct 2017 17:31:02 +0200, Jk <Jk@people.it> wrote:

>ci mettono i 50 xkè così magari ti limiti a sgarrare facendo i 90.

Forse saro' strano io, ma se vedo un limite di 50 non supero i 50,
indipendenmente da come sia fatta la strada..


--

Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
Giampaolo Natali 11 Ott 2017 18:03
Apteryx wrote:
> Il 11/10/2017 15:44, Jk ha scritto:
>
>> e il sospetto che quindi la colpa sia di chi govenra applica ecc le
>> leggi non ti viene?
>
>
> spesso si dimentica che chi governa e chi è governato hanno la stessa
> mentalità e modi di vivere non capisco perché uno che nel suo privato se
> ne infischia una volta assunto ad una carica debba trasformarsi

Finalmente una disanima seria, corretta e nno qualunquistica come,
purtroppo, è di gran moda :-( :-(


--
Giampaolo Natali
giampaolo_natali@alice.it

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.