Far da sé col legno ed altri materiali
 

caricabatterie x AA - AAA
1 | 2 |

salvo 8 Ago 2017 12:45
Salve a tutti, mi indicate un caricabatterie per stilo,/ministilo che mi dia la
possibilità di controllare il livello di carica delle batterie?

Con quello che ho utilizzato finora, a causa di una stima errata sui tempi di
ricarica, ultimamente mi sono ritrovato nel bel mezzo di una sessione
fotografica con il flash inutilizzabile...

P.S. Sono cosciente che eccellenza e risparmio fanno a botte, vi sarei comunque
grato se riuscite a suggerirmi un qualcosa tenendo conto anche del prezzo...

Grazie a tutti per l'interessamento
SBIANCO 8 Ago 2017 12:56
Il 08/08/2017 12:45, salvo ha scritto:
> Salve a tutti, mi indicate un caricabatterie per stilo,/ministilo che mi dia
la possibilità di controllare il livello di carica delle batterie?

Io uso con soddisfazione il seguente:
http://amzn.eu/68N12tq
Fabbrogiovanni 8 Ago 2017 13:38
Nel suo scritto precedente, SBIANCO ha sostenuto :
> Il 08/08/2017 12:45, salvo ha scritto:
>> Salve a tutti, mi indicate un caricabatterie per stilo,/ministilo che mi
>> dia la possibilità di controllare il livello di carica delle batterie?

> Io uso con soddisfazione il seguente:
> http://amzn.eu/68N12tq

Il mio è uguale uguale, salvo il colore che è azzurro.
Però, fa a botte con il risparmio:-)

--
Fabbrogiovanni
Paolo 8 Ago 2017 13:52
Il 08/08/2017, Fabbrogiovanni ha detto :
> Nel suo scritto precedente, SBIANCO ha sostenuto :
>> Il 08/08/2017 12:45, salvo ha scritto:
>>> Salve a tutti, mi indicate un caricabatterie per stilo,/ministilo che mi
>>> dia la possibilità di controllare il livello di carica delle batterie?
>
>> Io uso con soddisfazione il seguente:
>> http://amzn.eu/68N12tq
>
> Il mio è uguale uguale, salvo il colore che è azzurro.
> Però, fa a botte con il risparmio:-)

Il mio è il parente povero ^^
https://goo.gl/fW4Mrt
Franco Af 8 Ago 2017 14:30
Il 08/08/2017 12:56, SBIANCO ha scritto:
> Il 08/08/2017 12:45, salvo ha scritto:
>> Salve a tutti, mi indicate un caricabatterie per stilo,/ministilo che
>> mi dia la possibilità di controllare il livello di carica delle batterie?
>
> Io uso con soddisfazione il seguente:
> http://amzn.eu/68N12tq

pure il mio è uguale e mi trovo benissimo :)
Un tastino non funziona più molto bene ma è passato qualche anno .
David 8 Ago 2017 15:09
SBIANCO ha detto questo martedì :
> Il 08/08/2017 12:45, salvo ha scritto:
>> Salve a tutti, mi indicate un caricabatterie per stilo,/ministilo che mi
>> dia la possibilità di controllare il livello di carica delle batterie?
>
> Io uso con soddisfazione il seguente:
> http://amzn.eu/68N12tq

+1

NB Quando lìho comprato io costava 27,90

--
David
Renato 8 Ago 2017 17:27
Il 08/08/2017 12:45, salvo ha scritto:
> Salve a tutti, mi indicate un caricabatterie per stilo,/ministilo che mi dia
la possibilità di controllare il livello di carica delle batterie?
>
> Con quello che ho utilizzato finora, a causa di una stima errata sui tempi di
ricarica, ultimamente mi sono ritrovato nel bel mezzo di una sessione
fotografica con il flash inutilizzabile...
>
> P.S. Sono cosciente che eccellenza e risparmio fanno a botte, vi sarei
comunque grato se riuscite a suggerirmi un qualcosa tenendo conto anche del
prezzo...
>
> Grazie a tutti per l'interessamento

Io ti consiglierei, in fascia media, questo:

<http://www.svapobar.it/caricabatterie-e-accessori-per-big-battery/4643-xtar-vc4.html>

*OTTIMO*

--

Ciao, Renato
sandro 8 Ago 2017 18:12
Il 08/08/2017 12.45, salvo ha scritto:
> Salve a tutti, mi indicate un caricabatterie per stilo,/ministilo che
> mi dia la possibilità di controllare il livello di carica delle
> batterie?
>
> Con quello che ho utilizzato finora, a causa di una stima errata sui
> tempi di ricarica, ultimamente mi sono ritrovato nel bel mezzo di una
> sessione fotografica con il flash inutilizzabile...
>
> P.S. Sono cosciente che eccellenza e risparmio fanno a botte, vi
> sarei comunque grato se riuscite a suggerirmi un qualcosa tenendo
> conto anche del prezzo...
Io ho questo
https://www.amazon.it/NiteCore-Digicharger-D4-Caricabatteria-Universale/dp/B00KT5GEOC?th=1

Carica praticamente tutta la chimica per batterie possibile:
NiCd/NiMH/LiIon/LiFePo, di qualsiasi misura dalla AAAA alla C, e le
Litio fino alla 26650.
Si puo' collegare direttamente alla rete 220V, senza avere alimentatori
in mezzo.
C'e' anche un fratello piccolo da 2 slot invece che 4

L'unica cosa che gli manca e' il refresh che ha invece il BC-700, ma la
cui utilita' e' ancora oggetto di controversie... quando mi e' capitao
di trovare un accumulatore che ha perso capacita', alla fine ho sempre
dovuto buttarlo.



sandro
Apteryx 8 Ago 2017 19:24
Il 08/08/2017 12:56, SBIANCO ha scritto:
> Il 08/08/2017 12:45, salvo ha scritto:
>> Salve a tutti, mi indicate un caricabatterie per stilo,/ministilo che
>> mi dia la possibilità di controllare il livello di carica delle batterie?
>
> Io uso con soddisfazione il seguente:
> http://amzn.eu/68N12tq
>
>

io pure
salvo 9 Ago 2017 12:13
Ragazzi, grazie a tutti per le valide risposte, siete stati gentilissimi.

Alla fine, mi sono lasciato tentare dal suggerimento di Sandro per il Nitecore
D4.

Facendo due conti, se avessi optato per la soluzione più economica, con le
spese di spedizione siamo intorno ai 19 eurozzi.

Ne aggiungo 12 e compro il caricabatterie che mi fornisce la massima
versatilità...

Alla fine nelle botte ha vinto la qualità (spero) sul risparmio.....

Saluti a voi tutti, bighellones!
Franco Af 9 Ago 2017 12:27
> L'unica cosa che gli manca e' il refresh che ha invece il BC-700, ma la
> cui utilita' e' ancora oggetto di controversie... quando mi e' capitao
> di trovare un accumulatore che ha perso capacita', alla fine ho sempre
> dovuto buttarlo.

vedo che la cortrente massima di ricarica è 375ma
il b700 ha la possibilità di ricaricare a 700ma ultraveloce.
Vero che non sarebbe da fare sempre, ma spesso mi è stato utile.


Poi altro non ho guardato...
androidino da tradate 9 Ago 2017 13:39
Franco Af

> vedo che la cortrente massima di ricarica è 375ma
> il b700 ha la possibilità di ricaricare a 700ma ultraveloce.
> Vero che non sarebbe da fare sempre, ma spesso mi è stato utile.

il maha9000 arriva a 2000 mA

carica, scarica, cicli parametrizzabili

serve un alim esterno da 12V 2A

--
illuminismo e razionalità


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Franco Af 9 Ago 2017 13:58
> il maha9000 arriva a 2000 mA
>
> carica, scarica, cicli parametrizzabili
>
> serve un alim esterno da 12V 2A

intendevi questo : ?
https://www.amazon.it/Powerex-Maha-MH-C9000-Caricabatteria-*****izzatore-WizardOne/dp/B00E8F7T1G

nei commenti c'è uno che lo confronta con il b700
androidino da tradate 9 Ago 2017 14:56
Franco Af <nonvalidanonvalidanonvalida@falsa.fal> ha scritto:

>> il maha9000 arriva a 2000 mA

> intendevi questo : ?
>
https://www.amazon.it/Powerex-Maha-MH-C9000-Caricabatteria-*****izzatore-WizardOne/dp/B00E8F7T1G



> nei commenti c'è uno che lo confronta con il b700

si vede che aveva esigenze più tranquille

--
illuminismo e razionalità


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
androidino da tradate 9 Ago 2017 15:10
androidino da tradate <giacobinodatradate@gmail.com> ha scritto:

>> nei commenti c'è uno che lo confronta con il b700

> si vede che aveva esigenze più tranquille


ho letto il commento ed è competente e informativo, per trovare
il prodotto migliore devi testarli tutti.
--
illuminismo e razionalità


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
sandro 9 Ago 2017 16:41
Il 09/08/2017 12.27, Franco Af ha scritto:
>> L'unica cosa che gli manca e' il refresh che ha invece il BC-700, ma
>> la cui utilita' e' ancora oggetto di controversie... quando mi e'
>> capitao di trovare un accumulatore che ha perso capacita', alla fine
>> ho sempre dovuto buttarlo.
>
> vedo che la cortrente massima di ricarica è 375ma
> il b700 ha la possibilità di ricaricare a 700ma ultraveloce.
> Vero che non sarebbe da fare sempre, ma spesso mi è stato utile.

Inesatto.
Dipende da quante pile inserisci contemporaneamente.

Se metti due pile, carica a 750mA, se ne metti quattro, a 375mA,
insomma, ha 1500mA totali.
Volendo, e' possibile fare la carica a corrente ridotta (credo 1/10)
impostandola manualmente, cosa che faccio sempre quando posso.

Considera che le AA hanno capacita' media di 2-3000mA (le Eneloop Pro si
fermano a 2400mA) e in teoria non si dovrebbe superare di molto 1/10
della capacita' nominale, se vuoi che ti durino a lungo. Quindi, anche
la carica a 375mA e' gia' troppa...



sandro
sandro 9 Ago 2017 16:44
Il 09/08/2017 13.39, androidino da tradate ha scritto:
> Franco Af
>
>> vedo che la cortrente massima di ricarica è 375ma
>> il b700 ha la possibilità di ricaricare a 700ma ultraveloce.
>> Vero che non sarebbe da fare sempre, ma spesso mi è stato utile.
>
> il maha9000 arriva a 2000 mA
>
> carica, scarica, cicli parametrizzabili
>
> serve un alim esterno da 12V 2A

Caricare una AA con 2000mA si potra' fare poche volte, nella sua
brevissima vita...



asndro
Franco Af 9 Ago 2017 17:14
> Considera che le AA hanno capacita' media di 2-3000mA (le Eneloop Pro si
> fermano a 2400mA) e in teoria non si dovrebbe superare di molto 1/10
> della capacita' nominale, se vuoi che ti durino a lungo. Quindi, anche
> la carica a 375mA e' gia' troppa...
>

Avevo letto 4 x 375 e mi ha portato fuori strada.


Infatti non bisogna mai esagerare. Esistono i casi rari come i miei che
preferisco poterle caricare velocemente.
Io, sbagliando, preferisco la velocità :)
Però hanno un metodo di caricamento veloce che le rovina meno (ma è
sempre meglio non farlo).
Roger 9 Ago 2017 19:46
Renato ha scritto:

> Il 08/08/2017 12:45, salvo ha scritto:
>> Salve a tutti, mi indicate un caricabatterie per stilo,/ministilo che mi
>> dia la possibilità di controllare il livello di carica delle batterie?
>>
>> Con quello che ho utilizzato finora, a causa di una stima errata sui tempi
>> di ricarica, ultimamente mi sono ritrovato nel bel mezzo di una sessione
>> fotografica con il flash inutilizzabile...
>>
>> P.S. Sono cosciente che eccellenza e risparmio fanno a botte, vi sarei
>> comunque grato se riuscite a suggerirmi un qualcosa tenendo conto anche del
>> prezzo...
>>
>> Grazie a tutti per l'interessamento
>
> Io ti consiglierei, in fascia media, questo:
>
>
<http://www.svapobar.it/caricabatterie-e-accessori-per-big-battery/4643-xtar-vc4.html>
>
> *OTTIMO*

Confermo!
È in vendita su eBay a 23,50 spedito a casa (c'è da aspettare un paio
di
settimane perché arriva da HongKong)

https://goo.gl/kzySGe

--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
sandro 9 Ago 2017 19:57
Il 09/08/2017 17.14, Franco Af ha scritto:
>> Considera che le AA hanno capacita' media di 2-3000mA (le Eneloop Pro
>> si fermano a 2400mA) e in teoria non si dovrebbe superare di molto
>> 1/10 della capacita' nominale, se vuoi che ti durino a lungo. Quindi,
>> anche la carica a 375mA e' gia' troppa...
>>
>
> Avevo letto 4 x 375 e mi ha portato fuori strada.
>
>
> Infatti non bisogna mai esagerare. Esistono i casi rari come i miei che
> preferisco poterle caricare velocemente.
> Io, sbagliando, preferisco la velocità :)
> Però hanno un metodo di caricamento veloce che le rovina meno (ma è
> sempre meglio non farlo).

Certo, anche a me puo' capitare che serva al volo una pila, ma
normalmente le metto su la sera con carica ridotta, per trovarle pronte
il giorno dopo.
Per essere precisi, la corrente totale a disposizione passa dai 1500 ai
600mA. Per cui, se metti 2 pile hai 300mA l'una, se ne metti 4 hai
150mA, per ogni slot.



sandro
Franco Af 9 Ago 2017 20:06
> Certo, anche a me puo' capitare che serva al volo una pila, ma
> normalmente le metto su la sera con carica ridotta, per trovarle pronte
> il giorno dopo.
> Per essere precisi, la corrente totale a disposizione passa dai 1500 ai
> 600mA. Per cui, se metti 2 pile hai 300mA l'una, se ne metti 4 hai
> 150mA, per ogni slot.


magari mi ricordassi la sera prima :)
di solito le carico 20-30 minuti prima di usarle :)
per fortuna che ne posso ricaricare 4 velocemente.
Windof 9 Ago 2017 23:44
Il 09/08/2017 13:58, Franco Af ha scritto:
>> il maha9000 arriva a 2000 mA
>>
>> carica, scarica, cicli parametrizzabili
>>
>> serve un alim esterno da 12V 2A
>
> intendevi questo : ?
>
https://www.amazon.it/Powerex-Maha-MH-C9000-Caricabatteria-*****izzatore-WizardOne/dp/B00E8F7T1G

>
>
> nei commenti c'è uno che lo confronta con il b700
>



Anche io ho il Powerex Maha MH-C9000 e mi trovo benissimo. Fine dei
problemi e durata delle batterie prevedibile.
Ha diverse funzioni di *****isi e recupero per certi casi, insomma è
molto completo.


Una delle cose importanti che viene consigliata nel manuale e da altre
parti è di caricare le batterie con una tensione pari a 1/2 della
capacità massima, cioè una batteria da 2400 mAh andrebbe ricaricata a
1200 mAh.
Questo dovrebbe consentire la migliore durata della batteria. Poi ognuno
dice la sua, così ho trovato.

Pertanto un caricabatterie meno potente non consente di farlo.
Per contro, caricare troppo velocemente rovina le batterie.
sandro 10 Ago 2017 00:21
Il 09/08/2017 23.44, Windof ha scritto:
> Il 09/08/2017 13:58, Franco Af ha scritto:
>>> il maha9000 arriva a 2000 mA
>>>
>>> carica, scarica, cicli parametrizzabili
>>>
>>> serve un alim esterno da 12V 2A
>>
>> intendevi questo : ?
>>
https://www.amazon.it/Powerex-Maha-MH-C9000-Caricabatteria-*****izzatore-WizardOne/dp/B00E8F7T1G

>>
>>
>> nei commenti c'è uno che lo confronta con il b700
>>
>
>
>
> Anche io ho il Powerex Maha MH-C9000 e mi trovo benissimo. Fine dei
> problemi e durata delle batterie prevedibile.
> Ha diverse funzioni di *****isi e recupero per certi casi, insomma è
> molto completo.
>
>
> Una delle cose importanti che viene consigliata nel manuale e da altre
> parti è di caricare le batterie con una tensione pari a 1/2 della
> capacità massima, cioè una batteria da 2400 mAh andrebbe ricaricata a
> 1200 mAh.
> Questo dovrebbe consentire la migliore durata della batteria. Poi ognuno
> dice la sua, così ho trovato.
>
> Pertanto un caricabatterie meno potente non consente di farlo.
> Per contro, caricare troppo velocemente rovina le batterie.

Poche idee ma confuse.
1) scambi corrente per tensione
2) se si caricano le pile con corrente di carica la meta' di quella
nominale, le fotti in pochissimi cicli, tant'e' che gli stessi
costruttori indicano come standard una corrente di carica circa 1/10 di
quella nominale, per 12-16 ore
3) caricare secondo le indicazioni che riporti, si carica velocemente
eccome (circa 3 ore invece che la dozzina standard), e non il contrario.
Dunque l'ultima affermazione contrasta con la precedente.



sandro
sandro 10 Ago 2017 00:23
Il 09/08/2017 20.06, Franco Af ha scritto:
>> Certo, anche a me puo' capitare che serva al volo una pila, ma
>> normalmente le metto su la sera con carica ridotta, per trovarle
>> pronte il giorno dopo.
>> Per essere precisi, la corrente totale a disposizione passa dai 1500
>> ai 600mA. Per cui, se metti 2 pile hai 300mA l'una, se ne metti 4 hai
>> 150mA, per ogni slot.
>
>
> magari mi ricordassi la sera prima :)
> di solito le carico 20-30 minuti prima di usarle :)
> per fortuna che ne posso ricaricare 4 velocemente.

Caricare in mezz'ora significa usare una corrente tripla di quella
nominale... le ammazzi...



sandro
salvo 10 Ago 2017 09:05
Hey folks, Siete il pozzo della conoscenza! Un vero piacere ascoltarvi.

Il Nitecore a 30 eurozzi sta buono li nella lista d'attesa di amazon, e intanto
guadagna posizioni l'Xtar VC4.

Intanto sulla baia si trovano entrambi a 19 euro con un "complalo subito"
dall'Asia, e non avendo urgenza del prodotto mi sembra una ghiotta occasione.

Torno quindi a scassarvi i gabbasisi con due altre domande, è possibile su
questi due prodotti impostare manualmente la corrente di ricarica? A me
personalmente se impiega 48h per una ricarica completa poco interessa, se al
contrario mi frigge le batterie un po' mi infastidisce....

Seconda domanda, secondo voi perché sulla baia i prezzi sono così bassi
rispetto ad Amazon?.... Non saranno mica scatole marcate con dentro
un'accozzaglia di fili e qualche componente?

Un saluto bighellones!
sandro 10 Ago 2017 09:53
Il 10/08/2017 09.05, salvo ha scritto:
> Hey folks, Siete il pozzo della conoscenza! Un vero piacere
> ascoltarvi.
>
> Il Nitecore a 30 eurozzi sta buono li nella lista d'attesa di amazon,
> e intanto guadagna posizioni l'Xtar VC4.
>
> Intanto sulla baia si trovano entrambi a 19 euro con un "complalo
> subito" dall'Asia, e non avendo urgenza del prodotto mi sembra una
> ghiotta occasione.
>
> Torno quindi a scassarvi i gabbasisi con due altre domande, è
> possibile su questi due prodotti impostare manualmente la corrente di
> ricarica? A me personalmente se impiega 48h per una ricarica completa
> poco interessa, se al contrario mi frigge le batterie un po' mi
> infastidisce....

Sul D4 si, leggi il ramo della discussione, relativo.
E' tutto meno che un caricatore da corsa. Se dovessi aver bisogno, anche
saltuariamente, di cariche rapidissime, non e' l'apparecchio adatto
perche' non supera mai i 750mA, nel caso in cui si usino due soli slot,
mentre a sua corrente di carica "standard" e' di 375mA con tutti gli
slot popolati.

Per pile da 2-3000mA (es. le Eneloop Pro da 2400mAh), significa un tempo
di ricarica non inferiore alle 6 ore.
Per pile di capacita' piu' ridotta (es. le 14500 Li-Ion da 7-800mA),
puoi avvicinarti alle due ore.
Pile di capacita' maggiore (es. le 18650 da 3-4000mAh), o le ricarichi
usando massimo due slot (quindi a 750mAh) e ci metti 7-8 ore, oppure ci
vogliono le canoniche 16 ore.


Considera che ho decine di pile ricaricabili, per casa, di tutte le
grandezze e chimiche, dalle AAA NiMH alle 18650 LiIon, e lo uso quasi
come fosse un "dispenser di pile"... si tratta di un tranquillo
caricatore domestico (ma con la possibilita' dell'alimentazione 12V, da
auto), che io tengo ormai da due anni sempre attaccato alla rete.
Passo e ci metto una, due, quattro pile, alla bisogna. Dopo 1m che non
ha slot popolati, spegne il diplay e si mette in standby.


> Seconda domanda, secondo voi perché sulla baia i prezzi sono così
> bassi rispetto ad Amazon?.... Non saranno mica scatole marcate con
> dentro un'accozzaglia di fili e qualche componente?

Nessuno regala niente: i prezzi sono bassi perche' alcuni hanno il
listino drogato dal tentativo di importazione sgamuffa.
A volte va bene, a volte c'e' da pagare qualcosina all'arrivo che,
comunque, consiste nell'aspettare *almeno* un mese.

E' un tiro di dadi... puo' andarti di ******* oppure puo' andarti che hai
aspettato un mese per pagarlo come di norma e senza alcuna copertura
contro i malfunzionamenti.



sandro
Franco Af 10 Ago 2017 11:19
> Caricare in mezz'ora significa usare una corrente tripla di quella
> nominale... le ammazzi...

la corrente è sempre 700ma quella che permette il caricabatterie.
Le uso da anni con pochi problemi . Purtroppo mi capita di lasciarle
scariche (ne ho diverse) e questo che le ammazza.
Anche perchè uso sempre le stesse e non le cambio con le altre :)

Poi 20 minuti intendevo che spesso mi ritrovo a caricarle solo per poco
tempo. Magari batterie anche non scariche, e non con correnti oltre il
limite.

Ovvio che poi non è la miglior cosa da fare, ma sono soddisfatto.
salvo 10 Ago 2017 11:23
Il giorno giovedì 10 agosto 2017 09:53:39 UTC+2, sandro ha scritto:

>
> Sul D4 si, leggi il ramo della discussione, relativo.

Chiedo perdono per non aver riletto quanto già scritto...

> E' tutto meno che un caricatore da corsa. Se dovessi aver bisogno, anche
> saltuariamente, di cariche rapidissime, non e' l'apparecchio adatto
> perche' non supera mai i 750mA, nel caso in cui si usino due soli slot,
> mentre a sua corrente di carica "standard" e' di 375mA con tutti gli
> slot popolati.
>
> Per pile da 2-3000mA (es. le Eneloop Pro da 2400mAh), significa un tempo
> di ricarica non inferiore alle 6 ore.
> Per pile di capacita' piu' ridotta (es. le 14500 Li-Ion da 7-800mA),
> puoi avvicinarti alle due ore.
> Pile di capacita' maggiore (es. le 18650 da 3-4000mAh), o le ricarichi
> usando massimo due slot (quindi a 750mAh) e ci metti 7-8 ore, oppure ci
> vogliono le canoniche 16 ore.
>
>
> Considera che ho decine di pile ricaricabili, per casa, di tutte le
> grandezze e chimiche, dalle AAA NiMH alle 18650 LiIon, e lo uso quasi
> come fosse un "dispenser di pile"... si tratta di un tranquillo
> caricatore domestico (ma con la possibilita' dell'alimentazione 12V, da
> auto), che io tengo ormai da due anni sempre attaccato alla rete.
> Passo e ci metto una, due, quattro pile, alla bisogna. Dopo 1m che non
> ha slot popolati, spegne il diplay e si mette in standby.
>
>
>> Seconda domanda, secondo voi perché sulla baia i prezzi sono così
>> bassi rispetto ad Amazon?.... Non saranno mica scatole marcate con
>> dentro un'accozzaglia di fili e qualche componente?
>
> Nessuno regala niente: i prezzi sono bassi perche' alcuni hanno il
> listino drogato dal tentativo di importazione sgamuffa.
> A volte va bene, a volte c'e' da pagare qualcosina all'arrivo che,
> comunque, consiste nell'aspettare *almeno* un mese.
>
> E' un tiro di dadi... puo' andarti di ******* oppure puo' andarti che hai
> aspettato un mese per pagarlo come di norma e senza alcuna copertura
> contro i malfunzionamenti.
>
>
>
> sandro

Una risposta contenente una spiegazione con precisione chirurgica....
Franco Af 10 Ago 2017 11:29
> Poche idee ma confuse.
> 1) scambi corrente per tensione
> 2) se si caricano le pile con corrente di carica la meta' di quella
> nominale, le fotti in pochissimi cicli, tant'e' che gli stessi
> costruttori indicano come standard una corrente di carica circa 1/10 di
> quella nominale, per 12-16 ore
> 3) caricare secondo le indicazioni che riporti, si carica velocemente
> eccome (circa 3 ore invece che la dozzina standard), e non il contrario.
> Dunque l'ultima affermazione contrasta con la precedente.
>


ma non è vero che le fotti in pochi cicli. Poi dipende da cosa intendi
per pochi cicli. Io le ricarico sempre a 700ma
Hanno un metodo di ricarica che permette correnti più elevate,
rapportato ad un semplice caricabatterie senza cure particolari.

Se vengono permesse certe correnti è perchè sicuramente sono valori che
rientrano in un range accettabile.

Bisogna sempre ripeterlo, che è meglio usare le giuste correnti di
ricarica, ma se si accetta un degrado maggiore si possono usare correnti
maggiori.
androidino da tradate 10 Ago 2017 12:56
Windof <ak4477@ssttkk.oi> ha scritto:

> Una delle cose importanti che viene consigliata nel manuale e da altre
> parti è di caricare le batterie con una tensione [corrente] pari a 1/2 della
> capacità massima, cioè una batteria da 2400 mAh andrebbe ricaricata a
> 1200 mAh [mA]

la corrente di ricarica non può essere generalizzata, dipende
dalla tecnologia e dalle necessità.

puoi forzarla se la batteria è sinterizzata, allora puoi
ricaricare a C/2 ma anche a 1C o 2-3C, es. in caso di gare
agonistiche

altrimenti con la classica C/10 per 12-14 ore vai tranquillo.

cmq la corrente di ricarica dovrebbe essere impostabile a sec. d.
batteria.





--
illuminismo e razionalità


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
sandro 10 Ago 2017 14:26
Il 10/08/2017 11.29, Franco Af ha scritto:
>> Poche idee ma confuse.
>> 1) scambi corrente per tensione
>> 2) se si caricano le pile con corrente di carica la meta' di quella
>> nominale, le fotti in pochissimi cicli, tant'e' che gli stessi
>> costruttori indicano come standard una corrente di carica circa 1/10
>> di quella nominale, per 12-16 ore
>> 3) caricare secondo le indicazioni che riporti, si carica velocemente
>> eccome (circa 3 ore invece che la dozzina standard), e non il
>> contrario. Dunque l'ultima affermazione contrasta con la precedente.
>>
>
>
> ma non è vero che le fotti in pochi cicli. Poi dipende da cosa intendi
> per pochi cicli.

Intendo che una buona pila oggi fa tranquillamente 500 ricariche.
Prova a fargli una ricarica 1C o piu', e vediamo quanto dura...


> Io le ricarico sempre a 700ma
> Hanno un metodo di ricarica che permette correnti più elevate,
> rapportato ad un semplice caricabatterie senza cure particolari.
>
> Se vengono permesse certe correnti è perchè sicuramente sono valori che
> rientrano in un range accettabile.

Ottimista...


> Bisogna sempre ripeterlo, che è meglio usare le giuste correnti di
> ricarica, ma se si accetta un degrado maggiore si possono usare correnti
> maggiori.

Ah ecco.
La stella che brilla due volte dura la meta'...



sandro

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.