Far da sé col legno ed altri materiali
 

togliere residui biadesivo per specchi

BIG Umberto 11 Ago 2017 19:16
Su una lastra di marmo sono stati appiccicati oggetti usando questo tipo di
biadesivo:
https://www.amazon.it/Boma-B53112400011-Nastro-Biadesivo-Specchi/dp/B017LTBBM8
La maggior parte di questo sono riuscito a toglierla, ma ci sono ancora dei
pezzi che non riesco ad eliminare.
In alcuni punti, é rimasta solo la patina adesiva, che a furia di insistere con
le unghie e le dita, é diventata scura e fa un pochetto "schifo".
Ho provato a spruzzare alcool denaturato, ma non sembra fare effetto.
Cosa si puó usare, tenendo conto che il marmo tende ad assorbire e rimanere
macchiato?

--
+---------------------------------------------------------------------------+
| Avevo un lavoro, un posto fisso che mi rendeva bene e ci mantenevo tutta |
| la famiglia. Poi un giorno e' arrivato un tale, che mi ha detto: |
| Lazzaro, alzati e cammina! Da quel momento ho perso il posto, il lavoro e |
| sono finito in miseria. |
+-----#30-----------------Campagna contro i miracoli non richiesti.---------+
Bernardo Rossi 11 Ago 2017 20:34
BIG Umberto <nomail@nospam.invalid> ha scritto:

> Cosa si puó usare, tenendo conto che il marmo tende ad assorbire e
rimanere macchiato?

Normalmente si usa olio di oliva, ma sul marmo potrebbe lasciare macchie.
Quelle potrai levarle con il mangiamacchia.
C'e' poi lo spray levaetichette apposito, ma qui non so dirti come
lascera' il marmo.
liftman 11 Ago 2017 23:15
Il 11/08/2017 19:16, BIG Umberto ha scritto:
> Su una lastra di marmo sono stati appiccicati oggetti usando questo tipo di
> biadesivo:
> https://www.amazon.it/Boma-B53112400011-Nastro-Biadesivo-Specchi/dp/B017LTBBM8
> La maggior parte di questo sono riuscito a toglierla, ma ci sono ancora dei
> pezzi che non riesco ad eliminare.
> In alcuni punti, é rimasta solo la patina adesiva, che a furia di insistere
con
> le unghie e le dita, é diventata scura e fa un pochetto "schifo".
> Ho provato a spruzzare alcool denaturato, ma non sembra fare effetto.
> Cosa si puó usare, tenendo conto che il marmo tende ad assorbire e rimanere
> macchiato?

con molti adesivi è sufficiente scaldare bene con un phon (se hai una
pistola ad aria calda meglio) e si scioglie il collante, quindi con una
piccoal spatola tiri via tutto.



--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
Soviet_Mario 12 Ago 2017 01:50
On 11/08/2017 19.16, BIG Umberto wrote:
> Su una lastra di marmo sono stati appiccicati oggetti usando questo tipo di
> biadesivo:
> https://www.amazon.it/Boma-B53112400011-Nastro-Biadesivo-Specchi/dp/B017LTBBM8
> La maggior parte di questo sono riuscito a toglierla, ma ci sono ancora dei
> pezzi che non riesco ad eliminare.
> In alcuni punti, é rimasta solo la patina adesiva, che a furia di insistere
con
> le unghie e le dita, é diventata scura e fa un pochetto "schifo".
> Ho provato a spruzzare alcool denaturato, ma non sembra fare effetto.
> Cosa si puó usare, tenendo conto che il marmo tende ad assorbire e rimanere
> macchiato?
>

puoi provare a farlo assorbire a caldo su un telo di cotone
o denim, premendocelo forte e a lungo col ferro da stiro
bello caldo. Con la carta fungerebbe meglio, ma non è detto
che se s'incolla poi offra sufficiente resistenza per essere
tirata via, potrebbe decidere di restare sul marmo. Con del
cotone la colla nel caso peggiore si ripartirà tra le due
superfici, nel qual caso, ripeti la procedura sin quando ne
resta così poca che magari col solvente si riesce a levare.

--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Rododendro Talmone 12 Ago 2017 03:05
"BIG Umberto" <nomail@nospam.invalid> ha scritto nel messaggio
news:omkops$1c2j$1@gioia.aioe.org...
> Su una lastra di marmo sono stati appiccicati oggetti usando questo tipo
> di
> biadesivo:
> https://www.amazon.it/Boma-B53112400011-Nastro-Biadesivo-Specchi/dp/B017LTBBM8
> La maggior parte di questo sono riuscito a toglierla, ma ci sono ancora
> dei
> pezzi che non riesco ad eliminare.
> In alcuni punti, é rimasta solo la patina adesiva, che a furia di
> insistere con
> le unghie e le dita, é diventata scura e fa un pochetto "schifo".
> Ho provato a spruzzare alcool denaturato, ma non sembra fare effetto.
> Cosa si puó usare, tenendo conto che il marmo tende ad assorbire e
> rimanere
> macchiato?
>
> --

benzina avio
BIG Umberto 12 Ago 2017 13:06
liftman in data 23:15, venerdì 11 agosto 2017, nel gruppo it.hobby.fai-da-te ha
scritto:

> con molti adesivi è sufficiente scaldare bene con un phon (se hai una
> pistola ad aria calda meglio) e si scioglie il collante, quindi con una
> piccoal spatola tiri via tutto.

La presa piú vicina credo sia a qualche centinaio di metri lontano.
Avrei un saldatore a gas, che all'occorrenza potrebbe emettere un getto
caldo...
Tra un paio di settimane, quando ritorno in quel luogo provo.

--
+----------------------------------------------------------------------------+
| ...se fai una disquisizione sulla comparazione delle abitudini defecatorie |
| dei lama pelosi della Guiana equatoriale e degli ornitorinchi marsupiati |
| della Scandinavia occidentale, e' ovvio che non hai capito un ******* |
+-----#38--------------------Campagna contro le pubblicita` i*****te.----------+
BIG Umberto 12 Ago 2017 13:09
Soviet_Mario in data 01:50, sabato 12 agosto 2017, nel gruppo
it.hobby.fai-da-te ha scritto:

> puoi provare a farlo assorbire a caldo su un telo di cotone
> o denim, premendocelo forte e a lungo col ferro da stiro
> bello caldo. Con la carta fungerebbe meglio, ma non è detto
> che se s'incolla poi offra sufficiente resistenza per essere
> tirata via, potrebbe decidere di restare sul marmo. Con del
> cotone la colla nel caso peggiore si ripartirà tra le due
> superfici, nel qual caso, ripeti la procedura sin quando ne
> resta così poca che magari col solvente si riesce a levare.

Purtroppo si trova in un luogo privo di elettricitá nelle vicinanze.
La presa piú vicina credop sia a qualche centinaio di metri lontana...


--
+----------------------------------------------------------------------------+
| ...se fai una disquisizione sulla comparazione delle abitudini defecatorie |
| dei lama pelosi della Guiana equatoriale e degli ornitorinchi marsupiati |
| della Scandinavia occidentale, e' ovvio che non hai capito un ******* |
+-----#38--------------------Campagna contro le pubblicita` i*****te.----------+
BIG Umberto 12 Ago 2017 13:10
Rododendro Talmone in data 03:05, sabato 12 agosto 2017, nel gruppo
it.hobby.fai-da-te ha scritto:

>> Ho provato a spruzzare alcool denaturato, ma non sembra fare effetto.
>> Cosa si puó usare, tenendo conto che il marmo tende ad assorbire e
>> rimanere
>> macchiato?
>>
>> --
>
> benzina avio
Reperibile dove?
Poi non lascia macchie? Sicuro?
É un marmo bianco...


--
+----------------------------------------------------------------------------+
| ...se fai una disquisizione sulla comparazione delle abitudini defecatorie |
| dei lama pelosi della Guiana equatoriale e degli ornitorinchi marsupiati |
| della Scandinavia occidentale, e' ovvio che non hai capito un ******* |
+-----#38--------------------Campagna contro le pubblicita` i*****te.----------+
BIG Umberto 12 Ago 2017 13:12
Bernardo Rossi in data 20:34, venerdì 11 agosto 2017, nel gruppo
it.hobby.fai-da-te ha scritto:

> BIG Umberto <nomail@nospam.invalid> ha scritto:
>
>> Cosa si puó usare, tenendo conto che il marmo tende ad assorbire e
> rimanere macchiato?
>
> Normalmente si usa olio di oliva, ma sul marmo potrebbe lasciare macchie.
> Quelle potrai levarle con il mangiamacchia.
Sarebbe questo mangiamacchia?


> C'e' poi lo spray levaetichette apposito, ma qui non so dirti come
> lascera' il marmo.
:)

--
+----------------------------------------------------------------------------+
| ...se fai una disquisizione sulla comparazione delle abitudini defecatorie |
| dei lama pelosi della Guiana equatoriale e degli ornitorinchi marsupiati |
| della Scandinavia occidentale, e' ovvio che non hai capito un ******* |
+-----#38--------------------Campagna contro le pubblicita` i*****te.----------+
Bernardo Rossi 12 Ago 2017 13:19
BIG Umberto <nomail@nospam.invalid> ha scritto:

>> Quelle potrai levarle con il mangiamacchia.
> Sarebbe questo mangiamacchia?

Se lo chiedi a google, sicuramente ti rispondera'.
Fabbrogiovanni 12 Ago 2017 14:23
>> benzina avio

> Reperibile dove?

Quella vera, originale ed efficace credo che sia scomparsa, un po' come
il DDT.
Le versioni moderne le trovi al supermercato, grossomodo corsie
detersivi e affini, con nomi che somigliano a Trielina.

--
Fabbrogiovanni
BIG Umberto 12 Ago 2017 15:30
Fabbrogiovanni in data 14:23, sabato 12 agosto 2017, nel gruppo
it.hobby.fai-da-te ha scritto:

>>> benzina avio
>
>> Reperibile dove?
>
> Quella vera, originale ed efficace credo che sia scomparsa, un po' come
> il DDT.
> Le versioni moderne le trovi al supermercato, grossomodo corsie
> detersivi e affini, con nomi che somigliano a Trielina.

Ah! Ok!
La prossima volta che prendo l'aereo, mi porto una scorta di trielina.
Fosse mai che il pilota dimentichi di fare il pieno prima del decollo...

--
+----------------------------------------------------------------------------+
| Due galli in un pollaio senza galline, diventano *******
|
+-----#41--------------------Diamanti di saggezza.---------------------------+
BIG Umberto 12 Ago 2017 15:33
Bernardo Rossi in data 13:19, sabato 12 agosto 2017, nel gruppo
it.hobby.fai-da-te ha scritto:

> BIG Umberto <nomail@nospam.invalid> ha scritto:
>
>>> Quelle potrai levarle con il mangiamacchia.
>> Sarebbe questo mangiamacchia?
>
> Se lo chiedi a google, sicuramente ti rispondera'.

Ultimamente gugol é un po' recalcitrante...
Comunque capito, mai sentito nominare quella cosa...
Uno di questi giorni, con meno caldo, faccio un salto da un marmista e me ne
faccio dare un po'.

--
+----------------------------------------------------------------------------+
| Due galli in un pollaio senza galline, diventano *******
|
+-----#41--------------------Diamanti di saggezza.---------------------------+
Soviet_Mario 12 Ago 2017 15:45
On 12/08/2017 15.30, BIG Umberto wrote:
> Fabbrogiovanni in data 14:23, sabato 12 agosto 2017, nel gruppo
> it.hobby.fai-da-te ha scritto:
>
>>>> benzina avio
>>
>>> Reperibile dove?
>>
>> Quella vera, originale ed efficace credo che sia scomparsa, un po' come
>> il DDT.
>> Le versioni moderne le trovi al supermercato, grossomodo corsie
>> detersivi e affini, con nomi che somigliano a Trielina.
>
> Ah! Ok!
> La prossima volta che prendo l'aereo, mi porto una scorta di trielina.
> Fosse mai che il pilota dimentichi di fare il pieno prima del decollo...
>

dai cinesi qualcosa si trova. Non è proprio trielina.
Raramente trovi il tetracloro etilene (meno efficace), altre
miscele di alcani e dicloropropani (simili).
Non si capisce come le vendano : in teoria non sono
marchiabili CE, sono fuorilegge. Boh.

--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Rododendro Talmone 13 Ago 2017 03:16
"BIG Umberto" <nomail@nospam.invalid> ha scritto nel messaggio
news:ommno2$5r1$3@gioia.aioe.org...
> Rododendro Talmone in data 03:05, sabato 12 agosto 2017, nel gruppo
> it.hobby.fai-da-te ha scritto:
>
>>> Ho provato a spruzzare alcool denaturato, ma non sembra fare effetto.
>>> Cosa si puó usare, tenendo conto che il marmo tende ad assorbire e
>>> rimanere
>>> macchiato?
>>>
>>> --
>>
>> benzina avio
> Reperibile dove?
> Poi non lascia macchie? Sicuro?
> É un marmo bianco...
>

Se non l'hai macchiato con l'alcool che è rosa per via dell'anilina
aggiunta, non vedo perchè dovrebbe macchiarsi con la benzina avio che è
trasparente ed è usata come smacchiatore, vedi tu...
Si trova nei colorifici (ben forniti)
Qui ce l'hanno
http://www.coloritalia.com/solvente-sgrassaggio-avio.php
Puoi chiedere se servono un punto vendita della tua zona.

Se proprio non la trovi puoi provare quella per ricaricare gli accendini
Zippo o Ronson, che è "spirito di petrolio", in pratica benzina rettificata.
Soviet_Mario 13 Ago 2017 03:29
On 13/08/2017 03.16, Rododendro Talmone wrote:
>
> "BIG Umberto" <nomail@nospam.invalid> ha scritto nel
> messaggio news:ommno2$5r1$3@gioia.aioe.org...
>> Rododendro Talmone in data 03:05, sabato 12 agosto 2017,
>> nel gruppo
>> it.hobby.fai-da-te ha scritto:
>>
>>>> Ho provato a spruzzare alcool denaturato, ma non sembra
>>>> fare effetto.
>>>> Cosa si puó usare, tenendo conto che il marmo tende ad
>>>> assorbire e
>>>> rimanere
>>>> macchiato?
>>>>
>>>> --
>>>
>>> benzina avio
>> Reperibile dove?
>> Poi non lascia macchie? Sicuro?
>> É un marmo bianco...
>>
>
> Se non l'hai macchiato con l'alcool che è rosa per via
> dell'anilina aggiunta,

non è proprio anilina (blando cancerogeno). Potrebbe essere
eventualmente para-rosanilina, un colorante da essa
derivato. Infatti è fotolabile, non macchia in modo
duraturo. Qualche giorno di sole e l'alcool diventa incolore

> non vedo perchè dovrebbe macchiarsi
> con la benzina avio che è trasparente ed è usata come
> smacchiatore, vedi tu...

non credo intendesse che il solvente in sé macchiasse, ma
che diffondesse la colla, che in seguito avrebbe fissato s*****o.

E' una bella gatta da pelare levare adesivo da roba porosa :\

> Si trova nei colorifici (ben forniti)
> Qui ce l'hanno
> http://www.coloritalia.com/solvente-sgrassaggio-avio.php
> Puoi chiedere se servono un punto vendita della tua zona.
>
> Se proprio non la trovi puoi provare quella per ricaricare
> gli accendini Zippo o Ronson, che è "spirito di petrolio",
> in pratica benzina rettificata.
>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
gio_46 13 Ago 2017 09:32
Il giorno domenica 13 agosto 2017 03:29:19 UTC+2, Soviet_Mario ha scritto:

> E' una bella gatta da pelare levare adesivo da roba porosa :\

Sempre rimanendo in tema di macchie: il nostro pavimento di ingresso
e tutte le scale sono in pietra "peperino" e ci sono venute delle
grosse macchie dovute allo sbloccante che il fabbro ha spruzzato
abbondantemente sulla serratura, che aveva dei problemi di apertura.
Dopo, la serratura ha ripreso a funzionare ma sul pavimento adesso
c'è rimasto una macchia fatta ad arco dovuta al prodotto gocciolato e
che non va via con niente.
Già di suo il peperino sembra tutto macchiato, per cui se fossero state
delle macchie sparse si sarebbero mimetizzate meglio... ma è questa
macchia fatta ad arco (per l'angolo di apertura della porta), che si vede
bene che non è "naturale".
Quelli che fanno le pulizie le hanno tentate di tutte, ma la macchia
oramai starà li per sempre.
Secondo me andrebbe isolato l'arco con del silicone, poi versatoci dentro
qualche prodotto che penetra in profondità e scioglie l'olio della macchia.
Quindi lasciarcelo agire per tutto il tempo che serve e poi risucchiarlo fuori.
Ma chi è che fa un lavoro del genere?
Se la casa fosse mia, io un tentativo in quel senso lo farei, ma in un
condominio rischiare di fare peggio non mi sembra il caso.
Voi che ne pensate?


Giovanni
Rafael 13 Ago 2017 16:01
On 2017-08-11 17:16:45 +0000, BIG Umberto said:

> Cosa si puó usare

Prova con il diluente, fai un test in un piccolo punto non visibile per
vedere se lascia macchie.
Rododendro Talmone 15 Ago 2017 02:36
"Soviet_Mario" <SovietMario@CCCP.MIR> ha scritto nel messaggio
news:omo9pg$jvi$1@dont-email.me...
On 13/08/2017 03.16, Rododendro Talmone wrote:
>
>> Se non l'hai macchiato con l'alcool che è rosa per via dell'anilina
>> aggiunta,

>non è proprio anilina (blando cancerogeno). Potrebbe essere eventualmente
>para-rosanilina, un colorante da essa derivato. Infatti è fotolabile, non
>macchia in modo duraturo. Qualche giorno di sole e l'alcool diventa
>incolore

vedo sulla GU che nel denaturante dello Stato c'è "C.I. Reactive Red 24" che
nel sito Pubchem indicano come

trisodium;(3Z)-5-[[4-chloro-6-(N-methylanilino)-1,3,5-triazin-2-yl]amino]-4-oxo-3-[(2-sulfonatophenyl)hydrazinylidene]naphthalene-2,7-disulfonate

Quel "methylanilino" mi ha sempre fatto pensare all'anilina che si scioglie
in alcool per colorare il legno.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.