Far da sé col legno ed altri materiali
 

travi, assi e listelli come legna da ardere
1 | 2 | 3 |

Roberto Bianchi 10 Ago 2017 16:21
ciao a tutti, vorrei un vostro parere.
una mia amica ha in cantina una catasta piuttosto grande di vecchie
travi lunghe anche 6 m, + travetti vari + assi del vecchio pavimento +
listelli vari.
vorrebbe buttare via tutto, ma io le ho detto che andrebbero benissimo
per il camino, anche se impolverate: che problema c'è? le scuoti man
mano che le utilizzi e via.
peraltro essendo legno piuttosto vecchio e secco dovrebbe essere ottimo
no?
più che altro la seccatura è tagliarlo, ma con una ******* circolare e un
po' di pazienza .........
che ne pensate?
lorenzo s 10 Ago 2017 17:09
I travetti e gli assi probabilmente no ma i listoni sicuramente saranno stati
verniciati e avranno tracce anche di cera: non puoi bruciarli, producono
*****ssina.
Gianluca 10 Ago 2017 17:12
Il 10/08/2017 17:12, Fabbrogiovanni ha scritto:
> Sembra che Roberto Bianchi abbia detto :
> ... ma io le ho detto che andrebbero benissimo
>> per il camino, anche se impolverate: che problema c'è? le scuoti man
>> mano che le utilizzi e via.
>
> Io voto per bruciare:-)
>
> Magari, invece di una ******* circolare, userei una moto *******
> Che non deve necessariamente essere "moto", fosse anche "elettro" basta
> e avanza:-)
>

Non vorrei rovinare i vostri piani per il barbecue, ma... il legno da
costruzione (e più ancora il pavimento) è trattato con impregnanti vari,
quindi non andrebbe bruciato ma trattato come rifiuto speciale.

Poi, per bruciare, brucia :)


Gianluca
Fabbrogiovanni 10 Ago 2017 17:12
Sembra che Roberto Bianchi abbia detto :
> ciao a tutti, vorrei un vostro parere.
> una mia amica ha in cantina una catasta piuttosto grande di vecchie
> travi lunghe anche 6 m, + travetti vari + assi del vecchio pavimento +
> listelli vari.
> vorrebbe buttare via tutto, ma io le ho detto che andrebbero benissimo
> per il camino, anche se impolverate: che problema c'è? le scuoti man
> mano che le utilizzi e via.
> peraltro essendo legno piuttosto vecchio e secco dovrebbe essere ottimo
> no?
> più che altro la seccatura è tagliarlo, ma con una ******* circolare e un
> po' di pazienza .........
> che ne pensate?

Io voto per bruciare:-)

Magari, invece di una ******* circolare, userei una moto *******
Che non deve necessariamente essere "moto", fosse anche "elettro" basta
e avanza:-)

--
Fabbrogiovanni
Fabbrogiovanni 10 Ago 2017 17:26
>> Io voto per bruciare:-)
>>
>> Magari, invece di una ******* circolare, userei una moto *******
>> Che non deve necessariamente essere "moto", fosse anche "elettro" basta e
>> avanza:-)
>>

> Non vorrei rovinare i vostri piani per il barbecue, ma... il legno da
> costruzione (e più ancora il pavimento) è trattato con impregnanti vari,
> quindi non andrebbe bruciato ma trattato come rifiuto speciale.

Ciavete ragione, ho letto l'elenco dei materiali solo nella riga
"Oggetto" e ho saltato la descrizione, dove si parla di pavimenti e
affini.

> Poi, per bruciare, brucia :)

E anche meglio, tutte quelle *****herie aggiunte sopra incentivano la
combustione:-)

--
Fabbrogiovanni
Roberto Bianchi 10 Ago 2017 18:32
In article <38c0d074-eb72-43f7-b637-a404c542d9a7@googlegroups.com>
lorenzo s <eles515@libero.it> says...
>
> I travetti e gli assi probabilmente no ma i listoni sicuramente
> saranno stati verniciati e avranno tracce anche di cera: non puoi
> bruciarli, producono *****ssina.

nessuna vernice, sono naturali e molti pure tarlati, anche le travi ed i
travetti peraltro
Roberto Bianchi 10 Ago 2017 18:34
In article <omhso9$tae$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it> Fabbrogiovanni
<Fabbrogiovanni@libero.it> says...
>
> Io voto per bruciare:-)
>
> Magari, invece di una ******* circolare, userei una moto *******
> Che non deve necessariamente essere "moto", fosse anche "elettro" basta
> e avanza:-)

le moto/elettro ******* mi mette i brividi, una ******* circolare tipo questa
la trovo molto più tranquillizzante
https://www.bricoman.it/media/foto_articoli/2015/11/10036140_HR_PRO_V01_
2015_11_16_134402_original.JPG

la moto ******* scappa no? ho sentito in molti che hanno paura e si son
fatti male
Roberto Bianchi 10 Ago 2017 18:36
In article <omht44$14dr$1@adenine.netfront.net> Gianluca
<pcgcoati@libero.it> says...
>
> Non vorrei rovinare i vostri piani per il barbecue, ma... il legno da
> costruzione (e più ancora il pavimento) è trattato con impregnanti vari,
> quindi non andrebbe bruciato ma trattato come rifiuto speciale.

boh, magari mi sbaglio, ma mi sembra tutto naturale, altrimenti non si
sarebbero tarlati o mi sbaglio?

> Poi, per bruciare, brucia :)

si spera :)
lorenzo s 10 Ago 2017 18:52
Il giorno giovedì 10 agosto 2017 18:34:40 UTC+2, Roberto Bianchi ha scritto:
> le moto/elettro ******* mi mette i brividi, una ******* circolare tipo questa
> la trovo molto più tranquillizzante
> https://www.bricoman.it/media/foto_articoli/2015/11/10036140_HR_PRO_V01_
> 2015_11_16_134402_original.JPG
Ma no, con quella fai tagli lungitudinali, ovvero tagli tavolati o tavole
larghe.
Meglio una troncatrice, ne vendono anche con il banco.
- ma il vecchio pavimento era naturale?
Roberto Bianchi 10 Ago 2017 19:08
In article <ac97456e-8c12-402d-aab2-3f51469611de@googlegroups.com>
lorenzo s <eles515@libero.it> says...
>
> Il giorno giovedì 10 agosto 2017 18:34:40 UTC+2, Roberto Bianchi ha scritto:
>> le moto/elettro ******* mi mette i brividi, una ******* circolare tipo
questa
>> la trovo molto più tranquillizzante
>> https://www.bricoman.it/media/foto_articoli/2015/11/10036140_HR_PRO_V01_
>> 2015_11_16_134402_original.JPG
> Ma no, con quella fai tagli lungitudinali, ovvero tagli tavolati o tavole
larghe.
> Meglio una troncatrice, ne vendono anche con il banco.
> - ma il vecchio pavimento era naturale?

ma veramente ci sono anche filmati nei quali fanno tagli latitudinali.
il vecchio pavimento, che poi era una loggia e quindi all'aperto coperta
da un tetto era di assi grezzi, sono sicuro al 99% che non fossero
trattati con nessun impregnante, ma la prossima volta che ci capito
guardo meglio.
una troncatrice col banco costa di più però, e non vi ho detto che ci
sono alcune parti di travi e pavimento da buttar giù: una ******* circolare
mi pare ottima
androidino da tradate 10 Ago 2017 21:01
Roberto Bianchi <robbianchi@email.itt> ha scritto:

> le moto/elettro ******* mi mette i brividi, una ******* circolare tipo questa
> la trovo molto più tranquillizzante


voglio proprio vederti a presentare alla ******* un palo da 6 metri
perché lo tagli a ciocchi da 30 - 40 cm


--
illuminismo e razionalità


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Roberto Bianchi 10 Ago 2017 21:11
In article <omiahu$1f31$1@gioia.aioe.org> androidino da tradate
<giacobinodatradate@gmail.com> says...
>
> Roberto Bianchi <robbianchi@email.itt> ha scritto:
>
>> le moto/elettro ******* mi mette i brividi, una ******* circolare tipo
questa
>> la trovo molto più tranquillizzante
>
>
voglio proprio vederti a presentare alla ******* un palo da 6 metri
> perché lo tagli a ciocchi da 30 - 40 cm

veramente l'intenzione è di farli da 24 cm :-D
comunque non vedo la differenza tra l'usare una troncatrice, *******
circolare o moto/elettrosega: non è che il lavoro in termini di fatica
sia molto diverso.
a dire il vero una moto/elettro ******* avendo le maglie molto larghe
dovrebbe fare molta più segatura.
o no?
Fabbrogiovanni 10 Ago 2017 21:24
>> Magari, invece di una ******* circolare, userei una moto *******
>> Che non deve necessariamente essere "moto", fosse anche "elettro" basta
>> e avanza:-)

> le moto/elettro ******* mi mette i brividi, una ******* circolare tipo questa
> la trovo molto più tranquillizzante
> https://www.bricoman.it/media/foto_articoli/2015/11/10036140_HR_PRO_V01_
> 2015_11_16_134402_original.JPG

> la moto ******* scappa no?

No, basta che la tieni salda e non scappa no :-)

> ho sentito in molti che hanno paura e si son
> fatti male

Vediamo se riesco a farti passare la paura, *****izziamo la faccenda in
modo scientifico.

Prendiamo una motosega a caso, ma vale anche per le elettroseghe:
http://www.agrigardenstore.com/33956/motosega-husqvarna-543-xp.jpg

La mano destra ce l'hai dentro all'impugnatura posteriore, quindi ben
lontana dalla catena.
La mano sinistra la tieni stretta su quell'impugnatura fatta ad arco.

Davanti all'impugnatura ad arco vediamo quella specie di paletta
grigio-nera.

Nel malaugurato caso che la motosega si scomponga il tuo polso urterà
la paletta, la paletta si piega di pochi gradi e la catena si blocca
istantaneamente.

Quindi, a meno che tu stia lavorando su una spiaggia piena di modelle
in ******* e quindi giustificato ad essere distratto, a toccare la
catena in moto non ce la fai neanche se lo vuoi fare apposta.

Poi, lavorando di motosega, ci sono altri pericoli, ad esempio stai
abbattendo un cedro del Libano e, non essendo pratico, riesci a
rimanerci sotto nel momento in cui crolla.

--
Fabbrogiovanni
lorenzo s 10 Ago 2017 21:31
La motosega fa tagli da 1 cm, se noin gli serve tanta segatura...
Secondo me la ******* giusta è questa
https://www.bricoferonline.it/catalog/product/utensili-manuali/segaccio-gardenia-7737
Roberto Bianchi 10 Ago 2017 22:02
In article <852b9fa1-15d3-48d5-89cc-fdede659cccb@googlegroups.com>
lorenzo s <eles515@libero.it> says...
>
> La motosega fa tagli da 1 cm, se noin gli serve tanta segatura...
> Secondo me la ******* giusta è questa
>
https://www.bricoferonline.it/catalog/product/utensili-manuali/segaccio-gardenia-7737

mi hai preso per l'incredibile hulk!? :-D
da ragazzino ero molto in forma per le seghe, ora non più :-D
Roberto Bianchi 10 Ago 2017 22:05
In article <omibfq$73d$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it> Fabbrogiovanni
<Fabbrogiovanni@libero.it> says...
>
> Prendiamo una motosega a caso, ma vale anche per le elettroseghe:
> http://www.agrigardenstore.com/33956/motosega-husqvarna-543-xp.jpg
>
> La mano destra ce l'hai dentro all'impugnatura posteriore, quindi ben
> lontana dalla catena.
> La mano sinistra la tieni stretta su quell'impugnatura fatta ad arco.
>
> Davanti all'impugnatura ad arco vediamo quella specie di paletta
> grigio-nera.
>
> Nel malaugurato caso che la motosega si scomponga il tuo polso urterà
> la paletta, la paletta si piega di pochi gradi e la catena si blocca
> istantaneamente.
>
> Quindi, a meno che tu stia lavorando su una spiaggia piena di modelle
> in ******* e quindi giustificato ad essere distratto, a toccare la
> catena in moto non ce la fai neanche se lo vuoi fare apposta.
>
> Poi, lavorando di motosega, ci sono altri pericoli, ad esempio stai
> abbattendo un cedro del Libano e, non essendo pratico, riesci a
> rimanerci sotto nel momento in cui crolla.

hai aumentato la mia paura :-D
la ******* circolare mi dà più sicurezza, ne ho presa una in mano (e come
se no? trattasi di ******* no? :-D ) al brico e l'ho trovata molto
maneggevole con anche un condotto per l'aspirazione dello ******* .... ehm
... della segatura :-D
addirittura, non ricordo il modello, senza bisogno di attaccare
aspiratore: ha una piccola bottiglietta che svuoti man mano dove finisce
la segatura ^_^
giacobino on the move 10 Ago 2017 22:18
Il 10/08/2017 21.11, Roberto Bianchi ha scritto:

>>> le moto/elettro ******* mi mette i brividi

sono fatte apposta per sfettare i tronchi

> voglio proprio vederti a presentare alla ******* un palo da 6 metri

non avevo visto il tuo link, pensavo che fosse la solita ******* da banco
quella che hai linkato e' ancora meno adatta, e' una ******* a mano da
pannelli

non si maneggia su un tronco !

> comunque non vedo la differenza tra l'usare una troncatrice, ******* >
circolare o moto/elettrosega:

la vedo io

la troncatrice va benissimo per tagliare i listelli x' sottili , non va
bene i tronchi troppo spessi

la circolare a mano non va bene x niente

la ******* a catena e' ideata per tagliare i tronchi, assieme uno o due
cavalletti

> non è che il lavoro in termini di fatica
> sia molto diverso.

la fatica e'irrilevante, cambia la praticabilita' (maneggevolezza)

> a dire il vero una moto/elettro ******* avendo le maglie molto larghe
> dovrebbe fare molta più segatura.

non piu' tanta ma piu' grossolana
Roberto Bianchi 10 Ago 2017 22:27
In article <omif1l$1mee$1@gioia.aioe.org> giacobino on the move
<jacopinodatradate@gmail.com> says...
>
> non avevo visto il tuo link, pensavo che fosse la solita ******* da banco
> quella che hai linkato e' ancora meno adatta, e' una ******* a mano da
> pannelli
>
> non si maneggia su un tronco !

tronchi da 25 cm di diametro sono solo 2, per il resto sono travi larghe
10 cm e alte 15 cm. con una ******* circolare da 55 mm ce la fai, prima da
una parte e poi dall'altra

> la ******* a catena e' ideata per tagliare i tronchi, assieme uno o due
> cavalletti

mi vengono i brividi. una volta un mio prof gli è scappata e per poco
non ci rimette il dito ...... brrrrrrrrrrrrrr ........

>> a dire il vero una moto/elettro ******* avendo le maglie molto larghe
>> dovrebbe fare molta più segatura.
>
> non piu' tanta ma piu' grossolana

grossolana sicuramente, ma la larghezza della lama rispetto ad una *******
circolare è molto più grande
GIulia 10 Ago 2017 22:37
lorenzo s wrote:
> producono *****ssina.

Ci vuole tanto cloro e temperature da fornace e non da camino, al massimo
producono fuliggine(anche questa pericolosa).

Giulia
romolo 10 Ago 2017 22:43
> In article <omif1l$1mee$1@gioia.aioe.org> giacobino on the move
> <jacopinodatradate@gmail.com> says...
>>
>> non avevo visto il tuo link, pensavo che fosse la solita ******* da banco
>> quella che hai linkato e' ancora meno adatta, e' una ******* a mano da
>> pannelli
>>
>> non si maneggia su un tronco !
>
> tronchi da 25 cm di diametro sono solo 2, per il resto sono travi larghe
> 10 cm e alte 15 cm. con una ******* circolare da 55 mm ce la fai, prima da
> una parte e poi dall'altra
>

Valuterei una ******* a gattuccio, ce ne sono con lama sufficientemente
lunga.
Di certo e' la piu' sicura e farsi del male con questa
proprio e' difficile.
Comunque un bel post sulle seghe ci sta tutto
nel fai-da-te !!!!
liftman 10 Ago 2017 22:44
Il 10/08/2017 21:01, androidino da tradate ha scritto:

> voglio proprio vederti a presentare alla ******* un palo da 6 metri
> perché lo tagli a ciocchi da 30 - 40 cm

con un po' di pazienza (e molta attenzione...) con una ******* circolare
tagli di tutto, almeno fino a che lo spessore lo consente. Pochi giorni
fa ci ho tagliato in 2 un divano, e quanche anno fa una libreria alta un
paio di metri.


--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
Roberto Bianchi 10 Ago 2017 22:47
In article <omigi4$df3$1@news.albasani.net> romolo <r.m@mail.com>
says...
>
> Valuterei una ******* a gattuccio, ce ne sono con lama sufficientemente
> lunga.
> Di certo e' la piu' sicura e farsi del male con questa
> proprio e' difficile.

sì ma dai, a mano ...........

> Comunque un bel post sulle seghe ci sta tutto
> nel fai-da-te !!!!

ahahah! geniale! :-D
mi han sentito ridere anche nell'altro condominio
liftman 10 Ago 2017 22:49
Il 10/08/2017 22:51, Fabbrogiovanni ha scritto:

> Sicuro e adatto per uomini duri, per uomini veri, e, come si evince
> dalla foto, anche per signorine:-)

l'espressione della signorina pare essere un "come caspita si è infilato
'sto coso nel legno?" :-D



--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
Fabbrogiovanni 10 Ago 2017 22:51
>> Quindi, a meno che tu stia lavorando su una spiaggia piena di modelle
>> in ******* e quindi giustificato ad essere distratto, a toccare la
>> catena in moto non ce la fai neanche se lo vuoi fare apposta.
>>
>> Poi, lavorando di motosega, ci sono altri pericoli, ad esempio stai
>> abbattendo un cedro del Libano e, non essendo pratico, riesci a
>> rimanerci sotto nel momento in cui crolla.

> hai aumentato la mia paura :-D
> la ******* circolare mi dà più sicurezza, ne ho presa una in mano (e come
> se no? trattasi di ******* no? :-D ) al brico e l'ho trovata molto
> maneggevole con anche un condotto per l'aspirazione dello ******* .... ehm
> ... della segatura :-D
> addirittura, non ricordo il modello, senza bisogno di attaccare
> aspiratore: ha una piccola bottiglietta che svuoti man mano dove finisce
> la segatura ^_^

Vedo che le tue paure non riusciamo a smontarle.
Accetto, anche se non capisco, la tua preoccupazione per la segatura, a
meno che tu intenda segare la legna da ardere in casa, di fianco al
divano bello del salotto buono.

Che la ******* circolare a mano sia l'attrezzo meno adatto per affettare
tronchi o tronchetti vedo che è già stato spiegato.

A questo punto, che ne dici di un coso di questo genere?:
http://hobbydom.pl/wp-content/uploads/2014/06/Bosch-PSA-18-LI_fot.-Bosch_2.jpg

Sicuro e adatto per uomini duri, per uomini veri, e, come si evince
dalla foto, anche per signorine:-)

--
Fabbrogiovanni
romolo 10 Ago 2017 23:01
> In article <omigi4$df3$1@news.albasani.net> romolo <r.m@mail.com>
> says...
>>
>> Valuterei una ******* a gattuccio, ce ne sono con lama sufficientemente
>> lunga.
>> Di certo e' la piu' sicura e farsi del male con questa
>> proprio e' difficile.
>
> sì ma dai, a mano ...........
Ci sono quelle elettriche diamine, googla
>
>> Comunque un bel post sulle seghe ci sta tutto
>> nel fai-da-te !!!!
>
> ahahah! geniale! :-D
> mi han sentito ridere anche nell'altro condominio
Roberto Bianchi 10 Ago 2017 23:05
In article <omigk0$a59$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it> Fabbrogiovanni
<Fabbrogiovanni@libero.it> says...
>
> Vedo che le tue paure non riusciamo a smontarle.

dovrei provarne una con l'assistenza di un esperto

> Accetto, anche se non capisco, la tua preoccupazione per la segatura,
a
> meno che tu intenda segare la legna da ardere in casa, di fianco al
> divano bello del salotto buono.

in cantina

> Che la ******* circolare a mano sia l'attrezzo meno adatto per affettare
> tronchi o tronchetti vedo che è già stato spiegato.
>
> A questo punto, che ne dici di un coso di questo genere?:
> http://hobbydom.pl/wp-content/uploads/2014/06/Bosch-PSA-18-LI_fot.-Bosch_2.jpg

niente male, ci farò un pensierino

> Sicuro e adatto per uomini duri, per uomini veri, e, come si evince
> dalla foto, anche per signorine:-)

quella signorina mi fa una pippa! ... pardon ... una ******* :-D
Fabbrogiovanni 10 Ago 2017 23:06
liftman ha detto questo giovedì :
> Il 10/08/2017 22:51, Fabbrogiovanni ha scritto:

>> Sicuro e adatto per uomini duri, per uomini veri, e, come si evince dalla
>> foto, anche per signorine:-)

> l'espressione della signorina pare essere un "come caspita si è infilato 'sto

> coso nel legno?" :-D

Non fare il solito maschilista:-)
Se guardi in basso nella foto vedi che ga gentile donzella ha già
segato due rami, e ora sta amputando il terzo.

--
Fabbrogiovanni
Soviet_Mario 10 Ago 2017 23:40
On 10/08/2017 21.11, Roberto Bianchi wrote:
> In article <omiahu$1f31$1@gioia.aioe.org> androidino da tradate
> <giacobinodatradate@gmail.com> says...
>>
>> Roberto Bianchi <robbianchi@email.itt> ha scritto:
>>
>>> le moto/elettro ******* mi mette i brividi, una ******* circolare tipo
questa
>>> la trovo molto più tranquillizzante
>>
>>
> voglio proprio vederti a presentare alla ******* un palo da 6 metri
>> perché lo tagli a ciocchi da 30 - 40 cm
>
> veramente l'intenzione è di farli da 24 cm :-D
> comunque non vedo la differenza

guarda bene : è lì nascosta dietro l'arma***** :)

Cmq, dicono : se la montagna non va a Maometto, Maometto va
alla montagna.

> tra l'usare una troncatrice, ******* > circolare o moto/elettrosega: non è
che il lavoro in termini di fatica
> sia molto diverso.

dipende : un trave da 6 metri sottile non è
maneggevolissimo, devi cmq posizionare la troncatrice dove
puoi reggerlo.
A fine taglio, potrebbe torcere in modi strani (una leva di
3 m è cmq non da poco), e in casi estremi "pinzare" il disco
quando poco legno lega l'insieme, e il resto pende e pinza

> a dire il vero una moto/elettro ******* avendo le maglie molto larghe
> dovrebbe fare molta più segatura.
> o no?

in peso probabilmente ne fa almeno il triplo, visto che la
catena è spessa. Ma la fa grossa e facile da raccogliere. Un
disco la fa in polvere (e se tagli in cantina devi mettere
la mascherina e gli occhiali).

Normalmente si da una prima sgrossata a moto/elettrosega a
catena, fino ad avere tocchi da 2 m. Poi si porta a
lunghezza con il disco (o chi ce l'ha il nastro).

Usare pezzi da 6 m con la sola ******* a disco è una roba da
equilibristi.

La ******* a disco di mio padre (diametro tipo 40 o 50) emerge
dal basso da un piano orizzontale. L'asse è nascosto, per
cui sarà un 4 / 10 di cerchio.

Questo fa si che taglia prima e di più la parte bassa dei
pezzi e dopo la parte superiore.
Se per caso la usi per tagliare travi di poco più spessi
della lama che sporge (quindi diciamo 20 cm), pinzano il
disco e lo arrestano. A quel punto ti da una botta tremenda,
e devi spicciarti a fermare il motore in stallo, se no lo bruci.
Puoi tagliarci o roba che in una passata viene tagliata a
tutto spessore, in modo che non resti un ponticello integro
in alto, o roba corta, che non pinza perché la leva è
scarsa, o molto più spessa (ma in tal caso, in due passate).

Ieri e oggi mi è successo con una ******* da banco che dovrebbe
tagliare max 4 cm, e io ci taglio quadrotti da 4,75 cm. Sono
solo due metri, ma a fine pezzo cominciano a pinzare la lama
e spesso bloccano. Pinzano il disco nella parte liscia e lo
frenano parecchio bene. Figurati con 6 m di lunghezza cosa
succederebbe se la lama non taglia l'intero spessore in una
passata

>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Soviet_Mario 10 Ago 2017 23:49
On 10/08/2017 22.05, Roberto Bianchi wrote:
> In article <omibfq$73d$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it> Fabbrogiovanni
> <Fabbrogiovanni@libero.it> says...
>>
>> Prendiamo una motosega a caso, ma vale anche per le elettroseghe:
>> http://www.agrigardenstore.com/33956/motosega-husqvarna-543-xp.jpg
>>
>> La mano destra ce l'hai dentro all'impugnatura posteriore, quindi ben
>> lontana dalla catena.
>> La mano sinistra la tieni stretta su quell'impugnatura fatta ad arco.
>>
>> Davanti all'impugnatura ad arco vediamo quella specie di paletta
>> grigio-nera.
>>
>> Nel malaugurato caso che la motosega si scomponga il tuo polso urterà
>> la paletta, la paletta si piega di pochi gradi e la catena si blocca
>> istantaneamente.
>>
>> Quindi, a meno che tu stia lavorando su una spiaggia piena di modelle
>> in ******* e quindi giustificato ad essere distratto, a toccare la
>> catena in moto non ce la fai neanche se lo vuoi fare apposta.
>>
>> Poi, lavorando di motosega, ci sono altri pericoli, ad esempio stai
>> abbattendo un cedro del Libano e, non essendo pratico, riesci a
>> rimanerci sotto nel momento in cui crolla.
>
> hai aumentato la mia paura :-D
> la ******* circolare mi dà più sicurezza,

la sottovaluti ! Non fosse per la quantità di energia
immagazzinata in un disco grande a regime. Anche in mancanza
di alimentazione, in caso di incidente di qualsiasi tipo
riesce a fare molti danni. La catena ha un'inerzia ridicola
in rapporto al disco, ed è anche molto più frenata.

La motosega diventa pericolosa per ragioni "esterne", ossia
per il dove la usi o per pratiche da stanchezza, tipo tenere
fermi i legni con la gamba vicina alla lama, oppure tentare
di tagliare di punta perché non riesci ad accedere con la
base lama (dove ci sono artigli che stabilizzano l'assetto e
bloccano il trascinamento).
Il taglio di punta è molto difficile, è un equilibrio
instabile come una matita in piedi : appena mordi troppo o
se il legno ti pinza la lama, per il verso di rotazione,
tende a ribaltarti la lama verso il capo. Nel qual caso,
anche se il freno entra in azione, ti fa cmq un bello sbrego
in fronte.

> ne ho presa una in mano (e come
> se no? trattasi di ******* no? :-D ) al brico e l'ho trovata molto
> maneggevole con anche un condotto per l'aspirazione dello ******* .... ehm
> ... della segatura :-D

beh, ma la circolare portatile taglia 5 cm o poco più (di
rado). Se hai travi devi farti una sfilza di passate su
tutte le facce.

> addirittura, non ricordo il modello, senza bisogno di attaccare
> aspiratore: ha una piccola bottiglietta che svuoti man mano dove finisce
> la segatura ^_^

A ogni modo, fai meno segatura, e non ci piove, ma è
sottilissima e asciutta e molto noiosa. La motosega la fa
grossa, a scagliette, e incollaticcia per l'unto dell'olio.
Se la raccogli, la bruci e amen

>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Fabbrogiovanni 10 Ago 2017 23:53
>> Vedo che le tue paure non riusciamo a smontarle.

> dovrei provarne una con l'assistenza di un esperto

Mi offro volontario.
Una mezza giornata di stage e diventerai un bravo segaiolo.

--
Fabbrogiovanni
Soviet_Mario 10 Ago 2017 23:54
On 10/08/2017 22.27, Roberto Bianchi wrote:
> In article <omif1l$1mee$1@gioia.aioe.org> giacobino on the move
> <jacopinodatradate@gmail.com> says...
>>
>> non avevo visto il tuo link, pensavo che fosse la solita ******* da banco
>> quella che hai linkato e' ancora meno adatta, e' una ******* a mano da
>> pannelli
>>
>> non si maneggia su un tronco !
>
> tronchi da 25 cm di diametro sono solo 2, per il resto sono travi larghe
> 10 cm e alte 15 cm. con una ******* circolare da 55 mm ce la fai, prima da
> una parte e poi dall'altra

Io non so che modello hai tu, io ne ho una da 22 cm mi pare,
ma la sporgenza sul piatto del fondo è 5 cm appena appena
abbondanti.
Su un tronco da 10 devi farti le due passate sui lati
lunghi, pregando il padreterno di azzeccare perfettamente la
coplanarità dei tagli, se no restano dei ponticelli non
tagliati, flessibili, il trave torce e se hai ******* si apre,
se no pinza

>
>> la ******* a catena e' ideata per tagliare i tronchi, assieme uno o due
>> cavalletti
>
> mi vengono i brividi. una volta un mio prof gli è scappata e per poco
> non ci rimette il dito ...... brrrrrrrrrrrrrr ........
>
>>> a dire il vero una moto/elettro ******* avendo le maglie molto larghe
>>> dovrebbe fare molta più segatura.
>>
>> non piu' tanta ma piu' grossolana
>
> grossolana sicuramente, ma la larghezza della lama rispetto ad una ******* >
circolare è molto più grande

su questo è pacifico : il volume originale di legno
asportano non è inferiore allo spessore della lama. Cmq i
trucioloni grossi sono più facili da raccogliere e soffocano
meno la fiamma se li bruci.

>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.