Far da sé col legno ed altri materiali
 

Vita lavatrice
1 | 2 |

cetralvi@yahoo.it 18 Ago 2017 14:30
Uso la lavatrice tutti i giorni.
Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio completo
ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100€ in meno dell'Indesit
Grazie
cetralvi@yahoo.it 18 Ago 2017 15:09
Il giorno venerdì 18 agosto 2017 14:55:33 UTC+2, Roberto ha scritto:
> <cetralvi@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
> news:3c108bf1-6145-4824-ad80-73a7d200e8ac@googlegroups.com...
>>Uso la lavatrice tutti i giorni.
>>Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio
>>completo >ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
>>La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
>>La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100? in meno dell'Indesit
>>Grazie
>
> Se è una indesit dura circa 45 mesi mentre se è una kennex 38 mesi.
> Prego

Dalla risposta si evince che tu abbia dai 38 ai 45 mesi di vita, per cui vai
pure a giocare con i Peluche Trudi.
unodiquelli 18 Ago 2017 15:09
El 18/08/2017 a las 7:55, Roberto escribió:
> Se è una indesit dura circa 45 mesi mentre se è una kennex 38 mesi.
> Prego

LOL
emilio 18 Ago 2017 20:47
cetralvi@yahoo.it ha scritto:
> Uso la lavatrice tutti i giorni.
> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio
completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
> La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100€ in meno dell'Indesit
> Grazie
>
direi che normalmente gli anni di vita di una lavatrice si possano
calcolare facendo la differenza tra quando la cacci via e quando
l'hai acquistata...a parte gli scherzi, è impossibile saperlo a
priori
Jpquattro 19 Ago 2017 08:38
Il 18/08/2017 14:30, cetralvi@yahoo.it ha scritto:
> Uso la lavatrice tutti i giorni.
> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio
completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
> La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100€ in meno dell'Indesit
> Grazie
>
La nostra, usata 1-2 volte alla settimana, è in servizio da circa 20
anni... Facendo i conti verrebbe da pensare che la vita della lavatrice
possa essere misurata in numero di lavaggi, diciamo che dopo 2000-3000
lavaggi siamo a fine vita o per lo meno tutto quello in più è trovato?

Paolo
Soviet_Mario 19 Ago 2017 09:28
On 19/08/2017 08.38, Jpquattro wrote:
> Il 18/08/2017 14:30, cetralvi@yahoo.it ha scritto:
>> Uso la lavatrice tutti i giorni.
>> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio
completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
>> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
>> La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100€ in meno dell'Indesit
>> Grazie
>>
> La nostra, usata 1-2 volte alla settimana, è in servizio da circa 20
> anni... Facendo i conti verrebbe da pensare che la vita della lavatrice
> possa essere misurata in numero di lavaggi, diciamo che dopo 2000-3000
> lavaggi siamo a fine vita o per lo meno tutto quello in più è trovato?
>
> Paolo
>

presumo che nell'uso diluito e intensivo cedano diversamente
(e presumo entrambe per obsolescenza PROGRAMMATA).
NEl primo caso, dovrebbero essere parti metalliche non inox
mangiata dalla ruggine indotta dai detersivi (io li metto
sempre direttamente in vasca, almeno la parte carico la
bypasso ... sullo scarico, almeno non sono concentrati, e
cmq faccio sempre pure un ulteriore lavaggio rapido con sola
acqua come risciacquo intensivo).
Nel secondo caso, può darsi che cedano i cuscinetti, o i
sistemi di sospensione e riduzione delle vibrazioni.

Curiosamente ho ancora tutti i motori delle lavatrici
vecchie, non c'è mai stata una macchina dove si sia guastato
il motore.
Bisognerebbe riuscire a convincere il mercato che conviene
riparare un elettrodomestico così grande, e non doverlo
buttare quasi al primo guasto serio.
Cerchiamo di cogliere la delirane ipocrisia di questi
signori che per accaparrarsi un acquisto e strizzare
falsamente l'occhio agli ingenui ambientalisti naif,
dichiarano A+++ come consumi elettrici, e poi hanno il
coraggio di vendere una lavatrice che dura 2000 lavaggi.
Quanta CO2 costa PRODURRE DA ZERO la lavatrice stessa ? Un
quintale di materiali (ferrosi, plastica, motore, gomma).
Sarebbe di gran lunga più ecologica una lavatrice di classe
C o D che durasse quarant'anni potendo venire aggiustata con
costi ragionevoli (il che implica un design modulare,
propizio a smontaggi e rimontaggi, componentistica
standardizzata e compatibile).
La stessa cosa che è accaduta a lungo con le luci a led :
dichiarano 100'000 ore di esercizio, ma dopo 1000 ore si
scollega un ******* contatto causa vibrazioni e la butti via
! Altro che basse emissioni, non si è ammortizzato nemmeno
ancora il costo vivo in materiali

--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
CHIUSO PER FERIE 19 Ago 2017 09:59
Il Fri, 18 Aug 2017 05:30:23 -0700 (PDT), cetralvi@yahoo.it ha scritto:

> Uso la lavatrice tutti i giorni.
> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice

Dov'è che si possono vedere donne ******* che vanno all'Unieuro a comprare una
lavatrice nuova e che con il motore di quella vecchia ci trasfromano uno
spremipomodori a manovella in uno spremipomodri automatico per preparare
200 bottiglie di conserva da utilizzare durante l'inverno?
Bender Piegatore Rodriguez 19 Ago 2017 12:07
<cetralvi@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
news:3c108bf1-6145-4824-ad80-73a7d200e8ac@googlegroups.com...

> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
> La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100? in meno dell'Indesit

Nel senso che la prima dopo 45 mesi si e' dissolta improvvisamente e non
l'hai piu' trovata al suo posto?
Che intendi "mi e' durata"?

Ho visto quasi gettare lavatrici perche' si e' guastato il condensatore (5
euro), perche' il servomeccanismo era pieno di acqua e umidita' (wd40, 5
euro) o perche' la cinghia era lenta (5 euro).
In tutti e tre i casi la lavatrice da "guasta" e' stata recuperata.

Qual e' il tuo caso?

Se poi mi dici che i cuscinetti sono andati oppure che la scheda di
controllo computerizzata non rispondeva piu' allora se ne puo' parlare.
Paperino 19 Ago 2017 12:16
CHIUSO PER FERIE ha scritto:
> cetralvi [ at ] yahoo.it ha scritto:
>> Uso la lavatrice tutti i giorni. Mediamente quanti anni ha di vita
>> una lavatrice
> Dov'è che si possono vedere donne ******* che vanno all'Unieuro a
> comprare una lavatrice nuova e che con il motore di quella vecchia ci
> trasfromano uno spremipomodori a manovella in uno spremipomodri
> automatico per preparare 200 bottiglie di conserva da utilizzare
> durante l'inverno?

Senti, però non... oooh, al diavolo... ROTFL!!! :-D :-D :-D
Windof 19 Ago 2017 12:56
Il 18/08/2017 14:30, cetralvi@yahoo.it ha scritto:
> Uso la lavatrice tutti i giorni.
> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio
completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
> La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100€ in meno dell'Indesit
> Grazie



Da poco ho sostituito una indesit che aveva undici anni.
Però mi hanno detto che le nuove durano meno.
In compenso si risparmiano due litri d'acqua a lavaggio, eh il progresso...
Soviet_Mario 19 Ago 2017 13:40
On 19/08/2017 12.07, Bender Piegatore Rodriguez wrote:
> <cetralvi@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
> news:3c108bf1-6145-4824-ad80-73a7d200e8ac@googlegroups.com...
>
>> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
>> La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100? in meno dell'Indesit
>
> Nel senso che la prima dopo 45 mesi si e' dissolta improvvisamente e non
> l'hai piu' trovata al suo posto?
> Che intendi "mi e' durata"?
>
> Ho visto quasi gettare lavatrici perche' si e' guastato il condensatore (5
> euro), perche' il servomeccanismo era pieno di acqua e umidita' (wd40, 5
> euro) o perche' la cinghia era lenta (5 euro).
> In tutti e tre i casi la lavatrice da "guasta" e' stata recuperata.
>
> Qual e' il tuo caso?
>
> Se poi mi dici che i cuscinetti sono andati oppure che la scheda di
> controllo computerizzata non rispondeva piu' allora se ne puo' parlare.
>

cmq la filiera vendita vs riparazione è bacata.
Da un lato te le tirano dietro a poco per eccesso di
produzione (producono nelle zone depresse del mondo),
dall'altro per la sola chiamata spendi un quinto del costo
della lavatrice nuova, poi sui ricambi magari ricaricano
cifre esorbitanti. Insomma l'intero sistema è congegnato per
disincentivare le riparazioni.
Gli unici utenti esenti sono quelli usi a farsi sempre tutto
da soli, adattando roba, smontando etc.

Poche settimane fa, ho dovuto scollegare una delle due
termocoppie di sicurezza del boiler Vaillant (era successo
anche col primo, è proprio un vizio di progettazione, imho
voluto per assicurarsi una chiamata) e ricollegarla 20 cm
più in basso. Scattava. Troppo calore ! E spegneva il gas.
Ma che ******* ti salti, sto usando la potenza minima e la
temperatura minima, contemporaneamente, e ti salti ?
Mavaffanculo. L'ho ficcata nella parte bassa dove sta al
fresco, e le lamiere in alto che si arrostiscano pure come è
il loro compito.

Il fatto è che non vogliono che li usi in casa perché sono
da esterni. Forse in esterno (ma forse) la taratura regge in
inverno. In estate a sud meno che dentro casa

>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
cetralvi@yahoo.it 19 Ago 2017 14:31
Il giorno sabato 19 agosto 2017 12:07:10 UTC+2, Bender Piegatore Rodriguez ha
scritto:
> <cetralvi@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
> news:3c108bf1-6145-4824-ad80-73a7d200e8ac@googlegroups.com...
>
>> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
>> La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100? in meno dell'Indesit
>
> Nel senso che la prima dopo 45 mesi si e' dissolta improvvisamente e non
> l'hai piu' trovata al suo posto?
> Che intendi "mi e' durata"?
>
> Ho visto quasi gettare lavatrici perche' si e' guastato il condensatore (5
> euro), perche' il servomeccanismo era pieno di acqua e umidita' (wd40, 5
> euro) o perche' la cinghia era lenta (5 euro).
> In tutti e tre i casi la lavatrice da "guasta" e' stata recuperata.
>
> Qual e' il tuo caso?
>
> Se poi mi dici che i cuscinetti sono andati oppure che la scheda di
> controllo computerizzata non rispondeva piu' allora se ne puo' parlare.

cuscinetti da sostituire, richiesta 140€ manodopera compresa.
Drizzt do'Urden 19 Ago 2017 16:03
Il 19/08/2017 09:28, Soviet_Mario ha scritto:

> Bisognerebbe riuscire a convincere il mercato che conviene riparare un
> elettrodomestico così grande, e non doverlo buttare quasi al primo
> guasto serio.


Poi l'economia (siamo in tanti a dover portare a casa la pagnotta) come
la sosteniamo?
Finchè useremo il denaro per vivere non si potrà tornare indietro, anzi,
le produzioni nei paesi in via di sviluppo dovranno aumentare quindi
peggior qualità e minor durata.


> Cerchiamo di cogliere la delirane ipocrisia di questi signori che per
> accaparrarsi un acquisto e strizzare falsamente l'occhio agli ingenui
> ambientalisti naif, dichiarano A+++ come consumi elettrici, e poi hanno
> il coraggio di vendere una lavatrice che dura 2000 lavaggi.
> Quanta CO2 costa PRODURRE DA ZERO la lavatrice stessa ? Un quintale di
> materiali (ferrosi, plastica, motore, gomma).
> Sarebbe di gran lunga più ecologica una lavatrice di classe C o D che
> durasse quarant'anni potendo venire aggiustata con costi ragionevoli (il
> che implica un design modulare, propizio a smontaggi e rimontaggi,
> componentistica standardizzata e compatibile).
> La stessa cosa che è accaduta a lungo con le luci a led : dichiarano
> 100'000 ore di esercizio, ma dopo 1000 ore si scollega un *******
> contatto causa vibrazioni e la butti via ! Altro che basse emissioni,
> non si è ammortizzato nemmeno ancora il costo vivo in materiali
>


quoto tutto ma come dicevo dobbiamo cambiare tipo di economia altrimenti
non ne usciremo mai.

Tornando alla richiesta dell'OP, la mia Zanussi carica dall'alto fa in
media 4 lavaggi alla settimana, usiamo detersivo liquido, non vorrei
gufarmi ma sta andando da almeno 15 anni senza intoppi (sgratt sgratt)



--
Saluti da Drizzt.
www.tappezzeriagraziella.com
Sinuhe 20 Ago 2017 02:55
<cetralvi@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
news:3879892a-52ce-4768-ab86-d6f2ff1af7cd@googlegroups.com...
Il giorno venerdì 18 agosto 2017 14:55:33 UTC+2, Roberto ha scritto:
> <cetralvi@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
> news:3c108bf1-6145-4824-ad80-73a7d200e8ac@googlegroups.com...
>>Uso la lavatrice tutti i giorni.
>>Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio
>>completo >ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
>>La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
>>La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100? in meno dell'Indesit
>>Grazie
>
> Se è una indesit dura circa 45 mesi mentre se è una kennex 38 mesi.
> Prego

Dalla risposta si evince che tu abbia dai 38 ai 45 mesi di vita, per cui vai
pure a giocare con i Peluche Trudi.

-----------------------------------------------------

Ma no.... direi che è una risposta adeguata alla domanda.

Che cavolo di domanda sarebbe? Sembra la classica "vuoi più bene alla mamma
o al papà?" che fanno le vecchie ai bambini piccoli.
E poi, Indesit... quale? Quella da 299 non durerà come quella da 699.
Magari quella da 699 rischia con i componenti, avendo più funzioni e quindi
più sensori e accessori, ma quella da 299 di sicuro avrà una meccanica meno
resistente, e durerà meno.
Ma anche quello non è un fatto assodato. Se la prima legge dell'ingegneria è
che solo quello che non c'è non si rompe, non è assodato che si debba
rompere per forza quello che c'è.
liftman 20 Ago 2017 09:44
Il 20/08/2017 02:55, Sinuhe ha scritto:

> Ma anche quello non è un fatto assodato. Se la prima legge
> dell'ingegneria è che solo quello che non c'è non si rompe, non è
> assodato che si debba rompere per forza quello che c'è.

ehm no.. non v'è certezza che qualcosa si rompa, ma di certo se succede,
si tratterà di qualcosa che c'è, è matematico :-)



--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
fahreneit451 20 Ago 2017 12:24
Il 18/08/2017 14:30, cetralvi@yahoo.it ha scritto:
> Uso la lavatrice tutti i giorni.
> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio
completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
> La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100€ in meno dell'Indesit
> Grazie
>

una buona lavatrice se usata correttemente dovrebbe durare almeno 10
anni,dopodiche si puo' riparare,i guasti avvengono generalmente nel
timer programmi,nella pompa dell'acqua e nella resistenza,tutti pezzi
facilmente sostituibili,solo il motore ha un costo elevato,ma e' il
pezzo piu' resistente della lavatrice
--
L'uomo è felice
quando vive esperienze in sintonia con la sua natura.
Fabio Marchesi -La fisica dell'Anima

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Giampaolo Natali 20 Ago 2017 12:30
fahreneit451 wrote:
> Il 18/08/2017 14:30, cetralvi@yahoo.it ha scritto:
>> Uso la lavatrice tutti i giorni.
>> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio
>> completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ? La prima mi e' durata 45 mesi
>> (Indesit) La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100€ in meno
>> dell'Indesit
>> Grazie
>>
>
> una buona lavatrice se usata correttemente dovrebbe durare almeno 10
> anni,dopodiche si puo' riparare,i guasti avvengono generalmente nel
> timer programmi,nella pompa dell'acqua e nella resistenza,tutti pezzi
> facilmente sostituibili,solo il motore ha un costo elevato,ma e' il
> pezzo piu' resistente della lavatrice

Tutto vero per le "vecchie" lavatrici.
Le lavatrici attuali hanno quasi tutte svariate funzioni gestite
elettronicamente, con rischio abbastanza elevato di guasti proprio nelle
componenti elettroniche.
Per dirtene una, la mia AEG si è guastata dopo 7 mesi di vita. Si era rotto
la scheda che controlla l'apertura della vasca :-) :-) :-)

--
Giampaolo Natali
giampaolo_natali@alice.it
Bernardo Rossi 20 Ago 2017 12:41
On Sun, 20 Aug 2017 12:24:42 +0200, fahreneit451 <nospam@invalid.net>
wrote:

>anni,dopodiche si puo' riparare,i guasti avvengono generalmente nel
>timer programmi,nella pompa dell'acqua e nella resistenza,tutti pezzi
>facilmente sostituibili

La statistica del newsgroup vede al primo posto i cuscinetti del
cestello, non facilmente sostituibili.


--

Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
Erasmo da Rotterdam 20 Ago 2017 15:29
cetralvi@yahoo.it <cetralvi@yahoo.it> ha scritto:

> Uso la lavatrice tutti i giorni.
> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un
lavaggio completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
> La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100€ in meno dell'Indesit
> Grazie

Ho avuto un'Ariston pagata €400 che ha durata 10 anni. Hanno regalato
ancora funzionante, per cui immagino che dovrebbe essere arrivato a 12,
se non si è rotta.
Giampaolo Natali 20 Ago 2017 16:40
Erasmo da Rotterdam wrote:
> cetralvi@yahoo.it <cetralvi@yahoo.it> ha scritto:
>
>> Uso la lavatrice tutti i giorni.
>> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un
> lavaggio completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
>> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
>> La seconda 38 mesi (Kennex) pero' pagata 100€ in meno dell'Indesit
>> Grazie
>
> Ho avuto un'Ariston pagata €400 che ha durata 10 anni. Hanno regalato
> ancora funzionante, per cui immagino che dovrebbe essere arrivato a 12,
> se non si è rotta.

Vedi, lavatrici acquistate 30 anni fa vanno ancora bene.
Quelle acquistate 20 anni fa sono quasi al limite
Quelle acquistate 10 anni fa se usate intensamente sono in stato preagonico.
Quelle acquistate adesso è un terno al lotto, ma se durassero veramente 10
anni si potrebbe accendere un cero alla ******* :-) :-) :-)

Della mia ho scritto, mia figlia una Wirhpool da 750 eurozzi cambiata dalla
disperazione dopo 4 anni.
La mia vecchia Bosch, già con parecchia elettronica ma acquistata 20 anni fa
è stata sostituita per difetto di comunicazione della moglie. Tutt'ora
perfettamente funzionante (l'abbiamo regalata ad un marocchino del paese) e
sono già trascorsi altri due anni..

--
Giampaolo Natali
giampaolo_natali@alice.it
Bernardo Rossi 20 Ago 2017 16:49
On Sun, 20 Aug 2017 16:40:50 +0200, "Giampaolo Natali"
<nataliass@libero.it> wrote:

>Vedi, lavatrici acquistate 30 anni fa vanno ancora bene.
>Quelle acquistate 20 anni fa sono quasi al limite
>Quelle acquistate 10 anni fa se usate intensamente sono in stato preagonico.
>Quelle acquistate adesso è un terno al lotto, ma se durassero veramente 10
>anni si potrebbe accendere un cero alla ******* :-) :-) :-)

Sarebbe anche interessante confrontare quanto ha costato ogni
generazione di lavatrice.


--

Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
liftman 20 Ago 2017 18:01
Il 20/08/2017 16:40, Giampaolo Natali ha scritto:

> Vedi, lavatrici acquistate 30 anni fa vanno ancora bene.
> Quelle acquistate 20 anni fa sono quasi al limite
> Quelle acquistate 10 anni fa se usate intensamente sono in stato
> preagonico.

ne ho una che ha appunto 10 anni, non c'è nessun marchio sul frontale e
non ho voglia di postarla per vedere dietro. C'è una buona dose di
elettronica, e lava ad una frequenza di 3-4 volte a settimana. Gli unici
inconvenienti avuti, è che ci si deve mettere i panni dentro e toglierli
a fine lavaggio, ed in più vuole del sapone, dell'ammorbidente, una
connessione ad un rubinetto e una presa di corrente. Non è stata pagata
più di 300-350€ (non ricordo)

Generalizzare oggi ha poco senso.. si prendono ottimi prodotti (e
costosi) che alla fine si rivelano fregature, e viceversa, si trova roba
economica che dura una vita.

> La mia vecchia Bosch, già con parecchia elettronica ma acquistata 20
> anni fa è stata sostituita per difetto di comunicazione della moglie.
> Tutt'ora perfettamente funzionante (l'abbiamo regalata ad un marocchino
> del paese) e sono già trascorsi altri due anni..

hai regalato la moglie ad un marocchino? :-D



--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
GIulia 20 Ago 2017 18:18
cetralvi@yahoo.it wrote:
> Uso la lavatrice tutti i giorni.
> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio
completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
Presa nel 2006 300 euro una ariston 1200 giri usata sempre a 1200 giri dopo tre
anni e' stato necessario un recapping DIY della scheda
logica (made in romania) una cosa normale per l'elettronica dell' epoca (ho
visto decine di sk madri P4 da recappare),
ma per adesso 11 anni va bene e viaggia a poco meno di 200 lavaggi/anno.

Giulia

PS: Se qualcuno facesse un arduino generico per lavatrici secondo me avrebbe
mercato come retrofit.
Ugo 20 Ago 2017 21:12
Il 20/08/2017 18:18, GIulia ha scritto:
> cetralvi@yahoo.it wrote:
>> Uso la lavatrice tutti i giorni.
>> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un lavaggio
>> completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
> Presa nel 2006 300 euro una ariston 1200 giri usata sempre a 1200 giri
> dopo tre anni e' stato necessario un recapping DIY della scheda
> logica (made in romania) una cosa normale per l'elettronica dell' epoca
> (ho visto decine di sk madri P4 da recappare),
> ma per adesso 11 anni va bene e viaggia a poco meno di 200 lavaggi/anno.
>
> Giulia
>
> PS: Se qualcuno facesse un arduino generico per lavatrici secondo me
> avrebbe mercato come retrofit.
Qualche anno fa le Miele venivano vendute con la promessa di 5000
lavaggi, non so se valgano il prezzo, ma se é ancora così per chi le usa
molto vale la pena.
Giampaolo Natali 20 Ago 2017 21:37
Bernardo Rossi wrote:
> On Sun, 20 Aug 2017 16:40:50 +0200, "Giampaolo Natali"
> <nataliass@libero.it> wrote:
>
>> Vedi, lavatrici acquistate 30 anni fa vanno ancora bene.
>> Quelle acquistate 20 anni fa sono quasi al limite
>> Quelle acquistate 10 anni fa se usate intensamente sono in stato
>> preagonico.
>> Quelle acquistate adesso è un terno al lotto, ma se durassero veramente
>> 10
>> anni si potrebbe accendere un cero alla ******* :-) :-) :-)
>
> Sarebbe anche interessante confrontare quanto ha costato ogni
> generazione di lavatrice.

La mia bosch la pagai circa 700.000 lire , la AEG attuale 495 euro.
Ma secondo me non sono confrontabili i prezzi di allora e di oggi.
L'elettronica "spinta" ha di fatto abbassato i costi di produzione fornendo
nel contempo maggiori possibilità di utilizzo dell'elettrodomestico. Quindi
per l'utenza oggi sono molto meglio di quelle del passato. Salvo poi
ricredersi abbastanza presto ..................

IMHO, come sempre


--
Giampaolo Natali
giampaolo_natali@alice.it
Roberto Deboni DMIsr 21 Ago 2017 03:59
On 18/08/17 14:30, cetralvi@yahoo.it wrote:
> Uso la lavatrice tutti i giorni.
> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un
> lavaggio completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
> La seconda 38 mesi (Kennex) pero'
> pagata 100€ in meno dell'Indesit

Ho acquistato una Candy verso il 1984, usata mediamente
almeno una volta alla settimana (quando c'erano capi
colorati, facevo lavaggi separati).
La mascherina si e' crepata, un paio di tasti si sono
rotti (ma il pulsante sottostante funziona), ma per
quello chi mi interessava, continuava a funzionare.
Dopo 30 anni ha cominciato ad avere problemi con il
timer, i cui ingranaggi slittano e quindi il programma
non avanza, il che significa doverli fare avanzare a
mano ogni volta che si inceppa (ci si accorge perche'
continua monotono a girare sempre nella stessa
direzione).
Dopo neanche un anno cambiato la guarnizione che
collega l'oblo alla vasca, ma da allora ha tenuto.
Cambiato piu' volte (ogni dieci anni ?) il tubo di
scarico, che a quanto pare e' fatto di un materiale ******* I raccordi di gomma
interni invece tengono.

Mai cambiato la resistenza elettrica, ma ad ogni
lavaggio ho preso l'abitudine di buttare nella
vaschetta con il detersivo mezzo cucchiano raso di
sale da cucina, da noi l'acqua e' piuttosto
dura (non di piu', perche' a mio parere
si rischia di corrodere la camicia della resistenza).

Suppongo che pero' se ero una "donna", avrei cambiato
la lavatrice ai primi danni "estetici" alla mascherina
(quindi intorno ai dieci anni di vita).

Quindi, a parte il fatto che non so come siamo ad oggi
ad "obsolescenza programmata", direi che la vera
domanda e': "Ma la vostra moglie ogni quanto pretende
che la vostra lavatrice sia cambiata ?"

Il "cuore" della lavatrice e' fatto:
- da un motore elettrico composito (sono due motori
uno dentro l'altro) che se costruito bene dura
anche mezzo secolo
- una pompa elettrica la cui durata dipende da
cosa mettete nel cestello (se ci mettete solo
biancheria, senza *****herie chimiche, meglio)
- un elettrovalvola a due vie che pure, se
costruita bene puo' durare almeno trentanni
- una vasca con cestello e cuscinetti, che a
quanto pare se lavorati come facevano una volta
non pare avere problemi a funzionare per 30 anni
- timer che se con micromotorino elettrico di
avanzamento, dopo 30 anni comincia a perdere
colpi
- sensori di pressione e temperatura che non
sembrano avere problemi di funzionamento neanche
dopo 30 anni

Oggi pero' ci mettono l'elettronica.

Volendo, per un fai-da-te molto capace, non
dovrebbe essere una impresa impossibile
convertire una lavatrice "elettronica" guasta
in una lavatrice elettromeccanica dalla lunga
durata. Il problema e' dove trovare oggi un timer
elettromeccanico. Ne ho "salvato" uno dalla
isola ecologica una decina d'anni fa, ed oggi
e' l'unica speranza per ridare vita alla mia
lavatrice.
Roberto Deboni DMIsr 21 Ago 2017 04:02
On 20/08/17 21:12, Ugo wrote:
> Il 20/08/2017 18:18, GIulia ha scritto:
>> cetralvi@yahoo.it wrote:
>>> Uso la lavatrice tutti i giorni.
>>> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un
>>> lavaggio completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
>> Presa nel 2006 300 euro una ariston 1200 giri usata sempre a 1200
>> giri dopo tre anni e' stato necessario un recapping DIY della scheda
>> logica (made in romania) una cosa normale per l'elettronica dell'
>> epoca (ho visto decine di sk madri P4 da recappare),
>> ma per adesso 11 anni va bene e viaggia a poco meno di 200 lavaggi/anno.
>>
>> Giulia
>>
>> PS: Se qualcuno facesse un arduino generico per lavatrici secondo me
>> avrebbe mercato come retrofit.

> Qualche anno fa le Miele venivano vendute con la promessa di 5000
> lavaggi, non so se valgano il prezzo, ma se é ancora così per chi le usa
> molto vale la pena.

Ad un lavaggio alla settimana e' quasi un secolo di vita.
Non male, mi supera la mia Candy "anni '80" :-)
Bernardo Rossi 21 Ago 2017 07:44
On Sun, 20 Aug 2017 21:12:33 +0200, Ugo <ugo@pin.it> wrote:

>Qualche anno fa le Miele venivano vendute con la promessa di 5000
>lavaggi, non so se valgano il prezzo, ma se é ancora così per chi le usa
>molto vale la pena.

La mia Miele e' di fine anni 90, finora mai un problema.

--

Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
Soviet_Mario 21 Ago 2017 13:09
Il 21/08/2017 03:59, Roberto Deboni DMIsr ha scritto:
> On 18/08/17 14:30, cetralvi@yahoo.it wrote:
>> Uso la lavatrice tutti i giorni.
>> Mediamente quanti anni ha di vita una lavatrice che esegue un
>> lavaggio completo ogni giorno x 365 giorni l'anno ?
>> La prima mi e' durata 45 mesi (Indesit)
>> La seconda 38 mesi (Kennex) pero'
>> pagata 100€ in meno dell'Indesit
>
> Ho acquistato una Candy verso il 1984, usata mediamente
> almeno una volta alla settimana (quando c'erano capi
> colorati, facevo lavaggi separati).
> La mascherina si e' crepata, un paio di tasti si sono
> rotti (ma il pulsante sottostante funziona), ma per
> quello chi mi interessava, continuava a funzionare.
> Dopo 30 anni ha cominciato ad avere problemi con il
> timer, i cui ingranaggi slittano e quindi il programma
> non avanza, il che significa doverli fare avanzare a
> mano ogni volta che si inceppa (ci si accorge perche'
> continua monotono a girare sempre nella stessa
> direzione).
> Dopo neanche un anno cambiato la guarnizione che
> collega l'oblo alla vasca, ma da allora ha tenuto.
> Cambiato piu' volte (ogni dieci anni ?) il tubo di
> scarico, che a quanto pare e' fatto di un materiale
> ******* I raccordi di gomma interni invece tengono.
>
> Mai cambiato la resistenza elettrica, ma ad ogni
> lavaggio ho preso l'abitudine di buttare nella
> vaschetta con il detersivo mezzo cucchiano raso di
> sale da cucina, da noi l'acqua e' piuttosto
> dura (non di piu', perche' a mio parere
> si rischia di corrodere la camicia della resistenza).

puoi anche evitarlo : il sale di suo praticamente è
irrilevante, ha senso solo se si ha un addolcitore a resine
che si ricarica a sale. Ma di suo l'influenza sulla
precipitazione del calcare è irrilevante (causa solo un
modesto incremento di "forza ionica", non significativo per
la solubilità del calcare).

>
> Suppongo che pero' se ero una "donna", avrei cambiato
> la lavatrice ai primi danni "estetici" alla mascherina
> (quindi intorno ai dieci anni di vita).
>
> Quindi, a parte il fatto che non so come siamo ad oggi
> ad "obsolescenza programmata", direi che la vera
> domanda e': "Ma la vostra moglie ogni quanto pretende
> che la vostra lavatrice sia cambiata ?"
>
> Il "cuore" della lavatrice e' fatto:
> - da un motore elettrico composito (sono due motori
> uno dentro l'altro) che se costruito bene dura
> anche mezzo secolo
> - una pompa elettrica la cui durata dipende da
> cosa mettete nel cestello (se ci mettete solo
> biancheria, senza *****herie chimiche, meglio)

ecco, questo invece è un punto molto critico e sottovalutato.
Sbiancanti a base cloro, e forse peggio ancora l'OSSIGENO
ATTIVO, sulla gomma causano di sicuro invecchiamento precoce
(se ne accorgono tra l'altro anche gli elastici delle
mutande etc, che diventano fragili e alla fine si sgretolano).
Non esiste "un pasto gratis" : se vuoi ammazzare i pigmenti
e gli aloni vari, che sono macchie organiche con un reattivo
potente, poi non puoi pretendere che ignori tubi e
guarnizioni. Il cloro oggi si usa più poco, ma anche lui
infragilisce e non poco. Altri additivi come ammorbidenti,
credo siano invece sostanzialmente poco rilevanti.
Ma il candeggio, peggio se a caldo, sono condizioni energiche.

> - un elettrovalvola a due vie che pure, se
> costruita bene puo' durare almeno trentanni
> - una vasca con cestello e cuscinetti, che a
> quanto pare se lavorati come facevano una volta
> non pare avere problemi a funzionare per 30 anni
> - timer che se con micromotorino elettrico di
> avanzamento, dopo 30 anni comincia a perdere
> colpi
> - sensori di pressione e temperatura che non
> sembrano avere problemi di funzionamento neanche
> dopo 30 anni
>
> Oggi pero' ci mettono l'elettronica.
>
> Volendo, per un fai-da-te molto capace, non
> dovrebbe essere una impresa impossibile
> convertire una lavatrice "elettronica" guasta
> in una lavatrice elettromeccanica dalla lunga
> durata. Il problema e' dove trovare oggi un timer
> elettromeccanico. Ne ho "salvato" uno dalla
> isola ecologica una decina d'anni fa, ed oggi
> e' l'unica speranza per ridare vita alla mia
> lavatrice.
>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Roberto Deboni DMIsr 21 Ago 2017 16:27
On 21/08/17 13:09, Soviet_Mario wrote:
> Il 21/08/2017 03:59, Roberto Deboni DMIsr ha scritto:

...snip...

>> Mai cambiato la resistenza elettrica, ma ad ogni
>> lavaggio ho preso l'abitudine di buttare nella
>> vaschetta con il detersivo mezzo cucchiano raso di
>> sale da cucina, da noi l'acqua e' piuttosto
>> dura (non di piu', perche' a mio parere
>> si rischia di corrodere la camicia della resistenza).
>
> puoi anche evitarlo : il sale di suo praticamente è irrilevante,
> ha senso solo se si ha un addolcitore a resine che si ricarica a
> sale. Ma di suo l'influenza sulla precipitazione del calcare è
> irrilevante (causa solo un modesto incremento di "forza ionica",
> non significativo per la solubilità del calcare).

Ormai e' come un rito vudu' che dopo 30 anni si e'
restii a rinunciare :-)
A mia madre ogni dieci anni la resistenza si rompeva
(causa blocco di calcare che non permetteva al calore
di "uscire") e non usava il sale.
La mia teoria e' che il sale va ad interferire sul
meccanismo per cui il calcare aderisce alla resistenza.
Infatti, dopo ogni lavaggio nel filtro trovo pezzi di
calcare a sezione curva con un diametro che ricorda in
modo sospetto quello del "tubo" d'acciaio che ricopre
la resistenza elettrica.
L'effetto sara' "blando", ma il risultato e' significativo.

...snip...

>> - una pompa elettrica la cui durata dipende da
>> cosa mettete nel cestello (se ci mettete solo
>> biancheria, senza *****herie chimiche, meglio)
>
> ecco, questo invece è un punto molto critico e sottovalutato.
> Sbiancanti a base cloro, e forse peggio ancora l'OSSIGENO ATTIVO, sulla
> gomma causano di sicuro invecchiamento precoce (se ne accorgono tra
> l'altro anche gli elastici delle mutande etc, che diventano fragili e
> alla fine si sgretolano).
> Non esiste "un pasto gratis" : se vuoi ammazzare i pigmenti e gli aloni
> vari, che sono macchie organiche con un reattivo potente, poi non puoi
> pretendere che ignori tubi e guarnizioni. Il cloro oggi si usa più poco,
> ma anche lui infragilisce e non poco. Altri additivi come ammorbidenti,
> credo siano invece sostanzialmente poco rilevanti.
> Ma il candeggio, peggio se a caldo, sono condizioni energiche.

Mai usato la candeggina, e gli "aloni" per me non sono mai
stato un problema. Dopotutto la "roba bianca" e' la
biancheria intima e quando la indosso non si vede :-)
I fazzoletti li preferisco azzurri, quindi non si nota.
E le lenzuola non vado a sciorinarle dalla finestra :-)
Quello che conta e' che sia pulito (e profumi di pulito
e si senta che e' pulito) e non che "sembri" pulito.
Bender Piegatore Rodriguez 21 Ago 2017 18:16
"Roberto Deboni DMIsr" <news@*****isienergie.it> ha scritto nel messaggio
news:wL-dnfCbSdoDcAfEnZ2dnUU78IPNnZ2d@giganews.com...

> La mia teoria e' che il sale va ad interferire sul
> meccanismo per cui il calcare aderisce alla resistenza.

Soviet, vuoi competere con l'universita' della strada?
Scherzi?

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.