Far da sé col legno ed altri materiali
 

Forno che non scalda bene.

Mattia Pasetti 9 Set 2017 12:47
Buongiorno a tutti, sono alle prese con il forno (rex) della cucina che non
cuoce benissimo, sembra non scaldare abbastanza.

Dopo aver disalimentato il forno e aver smontato il pannello dietro, ho provato
a misurare con il tester le resistenze delle 3 serpentine, purtroppo danno
valori diversi.
Quella inferiore da un valore intorno ai 46 Ohm, quella centrale 25 e quella
cielo....non sono sicuro di dove vada misurata. Infatti da vari tutorial in
internet non ho capito bene quali contatti devo testare.
Il link della foto dei contatti del mio forno è:
https://www.dropbox.com/s/8c7j3bxrxp0zwsd/20170909_111417.jpg?dl=0

Secondo me devo misurare l'azzurro con l'arancione e successivamente l'azzurro
con il marrone. Giusto?

Ma che valori devono dare le varie serpentine (tutte e tre) per essere sicuro
che siano funzionanti?

Se fosse il termostato a non funzionare bene, come faccio a vedere se è
bruciato? sempre con il tester immagino ma come?

Ringrazio in anticipo chi si sbatte per rispondermi :)
Mattia
Bernardo Rossi 9 Set 2017 13:20
On Sat, 9 Sep 2017 03:47:04 -0700 (PDT), Mattia Pasetti
<mattia.pasetti@gmail.com> wrote:

>Quella inferiore da un valore intorno ai 46 Ohm

Pari a poco piu' di 1000 Watt

>quella centrale 25

Pari a poco piu' di 2000 Watt

>Ma che valori devono dare le varie serpentine (tutte e tre) per essere sicuro
che siano funzionanti?

Guarda nelle caratteristiche elettriche del tuo forno se quei valori
corrispondono.

>Se fosse il termostato a non funzionare bene, come faccio a vedere se è
bruciato? sempre con il tester immagino ma come?

Stacchi i fili che ci vanno, tester su misura di continuita', girando
la manopola del termostato da una parte all'altra vedi se la
comntinuita' va e viene.


--

Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
John Doez 9 Set 2017 21:31
Mattia Pasetti wrote:
>Buongiorno a tutti, sono alle prese con il forno (rex) della cucina che non
cuoce benissimo, sembra non scaldare abbastanza.

Senza che smonti tutto, le resistenze se si scaldano le senti con la mano.
Il termostato quando scatta lo senti con l'orecchio
ed a volte lo vedi anche dalla variazione della luce nel forno.
Mattia Pasetti 11 Set 2017 07:58
Grazie a tutti per le gentili risposte. Questo weekend non ho fatto in tempo a
fare altro.proverò cmq la soluzione suggerita.
Grazie ancora
Mattia Pasetti 12 Set 2017 15:28
> Ma, domanda fondamentale, prima funzionava bene e adesso non funziona più
> bene o è da quando hai cominciato a usarlo che non funziona come vorresti?

Allora, il forno funzionava bene, da un po' di tempo (alcuni mesi) abbiamo
iniziato a notare che non cuoceva più perfettamente i cibi (rimanevano crudi),
fino a settimana scorsa che, volendo cuocere delle cosce di pollo, abbiamo
aspettato 50 min e alla fine dentro erano ancora crude.

Per quanto riguarda il termostato, non l'ho ancora smontato ma devo dire che dal
led che ne segnala il funzionamento sembra funzionare, cioè, vediamo che
"stacca e riattacca" quando è in cottura poi dire che sia starato o meno non
riesco a dirlo.

Ieri sera ho smontato la serpentina superiore e ho misurato la resistenza.
essendo formata da due parti, ho fatto due misure: una da 36 ohm e una da 64
ohm. ritengo pertanto che anche questa serpentina funzioni correttamente.

Sinceramente non voglio fare le misurazioni con il forno in tensione per
verificare il passaggio di corrente tra i vari componenti.
In queste sere farò prove empiriche, accendendo tramite commutatore una sezione
alla volta, impostando il termostato a 100° e verificando una ciotola d'acqua
se e in quanto bolle. così magari...si capisce dove e/o cosa non funzioni bene.

Grazie per l'aiuto fin qui avuto :)
Albo 12 Set 2017 20:39
Il 12/09/2017 15:28, Mattia Pasetti ha scritto:
>
>> Ma, domanda fondamentale, prima funzionava bene e adesso non funziona più
>> bene o è da quando hai cominciato a usarlo che non funziona come vorresti?
>
> Allora, il forno funzionava bene, da un po' di tempo (alcuni mesi) abbiamo
iniziato a notare che non cuoceva più perfettamente i cibi (rimanevano crudi),
fino a settimana scorsa che, volendo cuocere delle cosce di pollo, abbiamo
aspettato 50 min e alla fine dentro erano ancora crude.
>
> Per quanto riguarda il termostato, non l'ho ancora smontato ma devo dire che
dal led che ne segnala il funzionamento sembra funzionare, cioè, vediamo che
"stacca e riattacca" quando è in cottura poi dire che sia starato o meno non
riesco a dirlo.
>
> Ieri sera ho smontato la serpentina superiore e ho misurato la resistenza.
essendo formata da due parti, ho fatto due misure: una da 36 ohm e una da 64
ohm. ritengo pertanto che anche questa serpentina funzioni correttamente.
>
> Sinceramente non voglio fare le misurazioni con il forno in tensione per
verificare il passaggio di corrente tra i vari componenti.
> In queste sere farò prove empiriche, accendendo tramite commutatore una
sezione alla volta, impostando il termostato a 100° e verificando una ciotola
d'acqua se e in quanto bolle. così magari...si capisce dove e/o cosa non
funzioni bene.
>
> Grazie per l'aiuto fin qui avuto :)
>
Potrebbe essere il termostato, prova a misurare la temperatura quando si
spegne e quando si riaccende.
ciao
Albo
Slayer99 12 Set 2017 20:54
On 09/12/2017 11:39 AM, Albo wrote:

> Potrebbe essere il termostato, prova a misurare la temperatura quando si
> spegne e quando si riaccende.

Si ma usa un termometro di tipo adatto, la ciotola di acqua che bolle e'
un metodo molto primitivo che secondo me ti portera' solo alla frustrazione


--
...odia la paura e non conosce la pieta'...
DR 12 Set 2017 22:29
On 09/12/2017 03:28 PM, Mattia Pasetti wrote:
<...>
> Per quanto riguarda il termostato, non l'ho ancora smontato ma devo dire che
dal led che ne segnala il funzionamento sembra funzionare, cioè, vediamo che
"stacca e riattacca" quando è in cottura poi dire che sia starato o meno non
riesco a dirlo.

Se stacca e la carne non cuoce mi pare ovvio che stacchi al momento
sbagliato.

Davide.
L'Infante di Spagna 13 Set 2017 17:02
Il giorno martedì 12 settembre 2017 15:28:40 UTC+2, Mattia Pasetti ha scritto:


> Per quanto riguarda il termostato, non l'ho ancora smontato ma devo
> dire che dal led che ne segnala il funzionamento sembra funzionare,
> cioè, vediamo che "stacca e riattacca" quando è in cottura poi dire
> che sia starato o meno non riesco a dirlo.

Niente di piu' facile che sia andato il termostato.
Ti consiglio di comprare un termometro a sonda, uno qualsiasi che sono
abbastanza precisi, infili la sonda in una ******* passandola da parte a parte
in modo che la sonda sporga molto dalla ******* metti la ******* in forno e lo
accendi impostando il termostato via via su temoerature diverse. In questo modo
puoi verificare se la corrispondenza delle T lette dalla sonda e dal termostato.
Io ho un termometro a sonda di ikea, pagato 7 o 8 euro. Su amazon ne esistono
decine di tutti i prezzi. Per il test che devi fare tu ne va bene uno qualsiasi.
Al limite anche uno di quelli a lancetta che trovi in qualsiasi negozio di
casalinghi

--
L'Infante di Spagna
Slayer99 13 Set 2017 18:56
On 09/13/2017 08:02 AM, L'Infante di Spagna wrote:

> sono abbastanza precisi, infili la sonda in una ******* passandola da
> parte a parte in modo che la sonda sporga molto dalla ******* metti
> la ******* in forno e lo accendi impostando il termostato via via su


Scusa ma... a che serve la ******* ??


--
...odia la paura e non conosce la pieta'...
Giuli el Dabro 13 Set 2017 19:06
Slayer99 <user@domain.invalid> wrote in news:opbnva$1jn1$2@gioia.aioe.org:

> On 09/13/2017 08:02 AM, L'Infante di Spagna wrote:
>
>> sono abbastanza precisi, infili la sonda in una ******* passandola da
>> parte a parte in modo che la sonda sporga molto dalla ******* metti
>> la ******* in forno e lo accendi impostando il termostato via via su
>
>
> Scusa ma... a che serve la ******* ??

La ******* serve sempre ;-)

Penso a tenere la sonda ferma in posizione...


--
Giuliano

alias Giuli el Dabro

"Prima de parlar tasi"
Bernardo Rossi 13 Set 2017 19:07
On Wed, 13 Sep 2017 17:06:11 +0000 (UTC), Giuli el Dabro
<mathuiot@tiscalinet.it> wrote:

>Penso a tenere la sonda ferma in posizione...

Dove si possono vedere donne ******* che usano la ******* per tenere la
sonda ferma in posizione?

--

Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
L'Infante di Spagna 14 Set 2017 09:35
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 18:56:13 UTC+2, Slayer99 ha scritto:

> Scusa ma... a che serve la ******* ??

Serve a tenere la sonda staccata dal fondo del forno o comunque "a mezz'aria",
in modo da non risentire della temperatura delle varie griglie o leccarde su cui
la dovresti poggiare. E' un sistema che si usa anche nella cottura nei bbq
kettle (bbq con coperchio) per misurare la T interna del bbq.

--
L'Infante di Spagna
Mattia Pasetti 14 Set 2017 15:18
Grazie a tutti per i consigli.
Proverò in questi giorni a recuperare un termostato e verificare le
temperature.
grazie :)

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.