Far da sé col legno ed altri materiali
 

Fughe piastrelle stucco da muri?

Mardot 15 Set 2017 15:36
Se uso il normale stucco da muri (francese) per sanare qualche buchetto
che c'e' nelle fughe delle piastrelle del bagno, prima di rinnovare con
lo stesso colore le fughe stesse, ci sono dei problemi?

Lo stucco puo' staccarsi con il tempo?
Rossino 15 Set 2017 15:53
> Se uso il normale stucco da muri (francese) per sanare qualche buchetto che
> c'e' nelle fughe delle piastrelle del bagno, prima di rinnovare con lo stesso
> colore le fughe stesse, ci sono dei problemi?
>
> Lo stucco puo' staccarsi con il tempo?

Io userei la colla per piastrelle.
Soviet_Mario 15 Set 2017 16:06
Il 15/09/2017 15:36, Mardot ha scritto:
> Se uso il normale stucco da muri (francese) per sanare
> qualche buchetto che c'e' nelle fughe delle piastrelle del
> bagno, prima di rinnovare con lo stesso colore le fughe
> stesse, ci sono dei problemi?
>
> Lo stucco puo' staccarsi con il tempo?

se è a base gesso (cosa probabile), non è resistente
all'acqua e all'umido di suo, per cui tenderà a fare
efflorescenze. In realtà la quantità che dovesse
sciogliersi, contribuirebbe a danneggiare anche la parte di
fuga vicina (se a base cementizia).
Ovviamente però la quantità reale di acqua a cui sarà
esposto dipende dalla verniciatura successiva e/o additivi
impermeabilizzanti.
Se poco dopo messi, vengono saturati di additivi a base di
prodotti molto impermeabili (tipo siliconici o cmq vernici
toste), quanto sopra potrebbe anche non verificarsi affatto.
Però se in qualche modo l'umidità si infiltra (che so, anche
dal basso, se è un bagno del primo piano senza vespai o con
vespai non tanto ben fatti), allora il tallone d'Achille del
gesso si ripresenta.

Cmq, perché vorresti usare uno stucco da muro per fugare ?
Te ne cresce, e ti s*****a comprare una confezione di roba
specifica per pochissima applicazione ?
Se è così ... non so che dirti, valuta tu, anche io me le
faccio queste considerazioni. Sprecare la roba non è simpatico

--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Rossino 15 Set 2017 16:09
> Il 15/09/2017 15:36, Mardot ha scritto:
>> Se uso il normale stucco da muri (francese) per sanare qualche buchetto che
>> c'e' nelle fughe delle piastrelle del bagno, prima di rinnovare con lo
>> stesso colore le fughe stesse, ci sono dei problemi?
>>
>> Lo stucco puo' staccarsi con il tempo?
>
> se è a base gesso (cosa probabile), non è resistente all'acqua e all'umido
di
> suo, per cui tenderà a fare efflorescenze. In realtà la quantità che
dovesse
> sciogliersi, contribuirebbe a danneggiare anche la parte di fuga vicina (se a
> base cementizia).
> Ovviamente però la quantità reale di acqua a cui sarà esposto dipende dalla

> verniciatura successiva e/o additivi impermeabilizzanti.
> Se poco dopo messi, vengono saturati di additivi a base di prodotti molto
> impermeabili (tipo siliconici o cmq vernici toste), quanto sopra potrebbe
> anche non verificarsi affatto.
> Però se in qualche modo l'umidità si infiltra (che so, anche dal basso, se
è
> un bagno del primo piano senza vespai o con vespai non tanto ben fatti),
> allora il tallone d'Achille del gesso si ripresenta.
>
> Cmq, perché vorresti usare uno stucco da muro per fugare ? Te ne cresce, e ti

> s*****a comprare una confezione di roba specifica per pochissima applicazione
> ?
> Se è così ... non so che dirti, valuta tu, anche io me le faccio queste
> considerazioni. Sprecare la roba non è simpatico
******* che pippone quando basta dire che non va bene
e che si usa il prodotto apposito.....
Mardot 15 Set 2017 16:20
Il 15/09/2017 16:06, Soviet_Mario ha scritto:

> Cmq, perché vorresti usare uno stucco da muro per fugare ? Te ne cresce,
> e ti s*****a comprare una confezione di roba specifica per pochissima
> applicazione ?
> Se è così ... non so che dirti, valuta tu, anche io me le faccio queste
> considerazioni. Sprecare la roba non è simpatico

esatto, proprio per questo.... ho una quantita' abnorme di stucco e
prima o poi invecchiera', mi s*****ava comprare del Mapei apposito per le
fughe....
Soviet_Mario 15 Set 2017 16:33
Il 15/09/2017 16:09, Rossino ha scritto:
>> Il 15/09/2017 15:36, Mardot ha scritto:
>>> Se uso il normale stucco da muri (francese) per sanare
>>> qualche buchetto che c'e' nelle fughe delle piastrelle
>>> del bagno, prima di rinnovare con lo stesso colore le
>>> fughe stesse, ci sono dei problemi?
>>>
>>> Lo stucco puo' staccarsi con il tempo?
>>
>> se è a base gesso (cosa probabile), non è resistente
>> all'acqua e all'umido di suo, per cui tenderà a fare
>> efflorescenze. In realtà la quantità che dovesse
>> sciogliersi, contribuirebbe a danneggiare anche la parte
>> di fuga vicina (se a base cementizia).
>> Ovviamente però la quantità reale di acqua a cui sarà
>> esposto dipende dalla verniciatura successiva e/o additivi
>> impermeabilizzanti.
>> Se poco dopo messi, vengono saturati di additivi a base di
>> prodotti molto impermeabili (tipo siliconici o cmq vernici
>> toste), quanto sopra potrebbe anche non verificarsi affatto.
>> Però se in qualche modo l'umidità si infiltra (che so,
>> anche dal basso, se è un bagno del primo piano senza
>> vespai o con vespai non tanto ben fatti), allora il
>> tallone d'Achille del gesso si ripresenta.
>>
>> Cmq, perché vorresti usare uno stucco da muro per fugare ?
>> Te ne cresce, e ti s*****a comprare una confezione di roba
>> specifica per pochissima applicazione ?
>> Se è così ... non so che dirti, valuta tu, anche io me le
>> faccio queste considerazioni. Sprecare la roba non è
>> simpatico
>
> ******* che pippone quando basta dire che non va bene

ti ho chiesto qualcosa ? Quel che "basta" a te, non per
forza basta all'OP (o a me). Mettiti il cuore in pace, il
mondo è bello perché avariato

> e che si usa il prodotto apposito.....


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Soviet_Mario 15 Set 2017 16:39
Il 15/09/2017 16:20, Mardot ha scritto:
> Il 15/09/2017 16:06, Soviet_Mario ha scritto:
>
>> Cmq, perché vorresti usare uno stucco da muro per fugare ?
>> Te ne cresce, e ti s*****a comprare una confezione di roba
>> specifica per pochissima applicazione ?
>> Se è così ... non so che dirti, valuta tu, anche io me le
>> faccio queste considerazioni. Sprecare la roba non è
>> simpatico
>
> esatto, proprio per questo.... ho una quantita' abnorme di
> stucco e prima o poi invecchiera', mi s*****ava comprare del
> Mapei apposito per le fughe....

beh tra l'optimum e il peggio, ci sono anche altre robe da
valutare come compromessi di mezzo.
Tipo : se trovi qualche avanzo di cemento bianco, può andare.
Per dire una volta al magazzino, me ne ha fatto prendere due
cucchiai come campione dall'angolo aperto del sacco (gli
dissi, ed era vero, che mi serviva per dare il bianco, e
siccome il colacem era proprio giallognolo non andava bene
la tinta : ho valutato male lo stesso, a secco, è venuto
giallognolo pure quello, solo un po' meno, giusto Buzzi e
Grigolin sono belli candidi).
Anche altre polveri bianche più o meno cementizie, magari
legate con l'aiuto di qualche colla (vinilica, acrilica),
tengono bene l'umido. Con della polvere di marmo o calce e
del vinavil D3 o superiore, ci fai uno stucco duro e suff.
idrorepellente alla necessità.
Bisogna vedere se replicano bene il colore. Ma se le copri,
non conta manco tanto quello.

--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Erasmo da Rotterdam 15 Set 2017 16:51
Soviet_Mario <SovietMario@CCCP.MIR> ha scritto:

> Il 15/09/2017 16:20, Mardot ha scritto:
>> Il 15/09/2017 16:06, Soviet_Mario ha scritto:

>>> Cmq, perché vorresti usare uno stucco da muro per fugare ?
>>> Te ne cresce, e ti s*****a comprare una confezione di roba
>>> specifica per pochissima applicazione ?
>>> Se è così ... non so che dirti, valuta tu, anche io me le
>>> faccio queste considerazioni. Sprecare la roba non è
>>> simpatico
>>
>> esatto, proprio per questo.... ho una quantita' abnorme di
>> stucco e prima o poi invecchiera', mi s*****ava comprare del
>> Mapei apposito per le fughe....
>
> beh tra l'optimum e il peggio, ci sono anche altre robe da
> valutare come compromessi di mezzo.
> Tipo : se trovi qualche avanzo di cemento bianco, può andare.
> Per dire una volta al magazzino, me ne ha fatto prendere due
> cucchiai come campione dall'angolo aperto del sacco (gli
> dissi, ed era vero, che mi serviva per dare il bianco, e
> siccome il colacem era proprio giallognolo non andava bene
> la tinta : ho valutato male lo stesso, a secco, è venuto
> giallognolo pure quello, solo un po' meno, giusto Buzzi e
> Grigolin sono belli candidi).
> Anche altre polveri bianche più o meno cementizie, magari
> legate con l'aiuto di qualche colla (vinilica, acrilica),
> tengono bene l'umido. Con della polvere di marmo o calce e
> del vinavil D3 o superiore, ci fai uno stucco duro e suff.
> idrorepellente alla necessità.
> Bisogna vedere se replicano bene il colore. Ma se le copri,
> non conta manco tanto quello.

Solo a me sembra una barbonata?
Soviet_Mario 15 Set 2017 17:23
Il 15/09/2017 16:51, Erasmo da Rotterdam ha scritto:
> Soviet_Mario <SovietMario@CCCP.MIR> ha scritto:
>
>> Il 15/09/2017 16:20, Mardot ha scritto:
>>> Il 15/09/2017 16:06, Soviet_Mario ha scritto:
>
>>>> Cmq, perché vorresti usare uno stucco da muro per fugare ?
>>>> Te ne cresce, e ti s*****a comprare una confezione di roba
>>>> specifica per pochissima applicazione ?
>>>> Se è così ... non so che dirti, valuta tu, anche io me le
>>>> faccio queste considerazioni. Sprecare la roba non è
>>>> simpatico
>>>
>>> esatto, proprio per questo.... ho una quantita' abnorme di
>>> stucco e prima o poi invecchiera', mi s*****ava comprare del
>>> Mapei apposito per le fughe....
>>
>> beh tra l'optimum e il peggio, ci sono anche altre robe da
>> valutare come compromessi di mezzo.
>> Tipo : se trovi qualche avanzo di cemento bianco, può andare.
>> Per dire una volta al magazzino, me ne ha fatto prendere due
>> cucchiai come campione dall'angolo aperto del sacco (gli
>> dissi, ed era vero, che mi serviva per dare il bianco, e
>> siccome il colacem era proprio giallognolo non andava bene
>> la tinta : ho valutato male lo stesso, a secco, è venuto
>> giallognolo pure quello, solo un po' meno, giusto Buzzi e
>> Grigolin sono belli candidi).
>> Anche altre polveri bianche più o meno cementizie, magari
>> legate con l'aiuto di qualche colla (vinilica, acrilica),
>> tengono bene l'umido. Con della polvere di marmo o calce e
>> del vinavil D3 o superiore, ci fai uno stucco duro e suff.
>> idrorepellente alla necessità.
>> Bisogna vedere se replicano bene il colore. Ma se le copri,
>> non conta manco tanto quello.
>
> Solo a me sembra una barbonata?

tutti sono liberi di sprecare materiali e risorse.
Ancora per qualche tempo almeno

>
>
>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Rossino 15 Set 2017 18:15
> Il 15/09/2017 16:09, Rossino ha scritto:
>>> Il 15/09/2017 15:36, Mardot ha scritto:
>>>> Se uso il normale stucco da muri (francese) per sanare qualche buchetto
>>>> che c'e' nelle fughe delle piastrelle del bagno, prima di rinnovare con
>>>> lo stesso colore le fughe stesse, ci sono dei problemi?
>>>>
>>>> Lo stucco puo' staccarsi con il tempo?
>>>
>>> se è a base gesso (cosa probabile), non è resistente all'acqua e all'umido

>>> di suo, per cui tenderà a fare efflorescenze. In realtà la quantità che
>>> dovesse sciogliersi, contribuirebbe a danneggiare anche la parte di fuga
>>> vicina (se a base cementizia).
>>> Ovviamente però la quantità reale di acqua a cui sarà esposto dipende
>>> dalla verniciatura successiva e/o additivi impermeabilizzanti.
>>> Se poco dopo messi, vengono saturati di additivi a base di prodotti molto
>>> impermeabili (tipo siliconici o cmq vernici toste), quanto sopra potrebbe
>>> anche non verificarsi affatto.
>>> Però se in qualche modo l'umidità si infiltra (che so, anche dal basso, se

>>> è un bagno del primo piano senza vespai o con vespai non tanto ben fatti),
>>> allora il tallone d'Achille del gesso si ripresenta.
>>>
>>> Cmq, perché vorresti usare uno stucco da muro per fugare ? Te ne cresce, e
>>> ti s*****a comprare una confezione di roba specifica per pochissima
>>> applicazione ?
>>> Se è così ... non so che dirti, valuta tu, anche io me le faccio queste
>>> considerazioni. Sprecare la roba non è simpatico
>>
>> ******* che pippone quando basta dire che non va bene
>
> ti ho chiesto qualcosa ? Quel che "basta" a te, non per forza basta all'OP (o
> a me). Mettiti il cuore in pace, il mondo è bello perché avariato
>
>> e che si usa il prodotto apposito.....

Abbiamo capito il tipo che sei.
Quando in altro post si parlava di vanita', ecco, tu
sei l'esempio lampante di chi cerca su usenet
di soddisfare la propria vanita'.
Ogni tuo post e' uno sproloquio di
"so tutto io" e voi "non siete un ******* .
Ciao caro a mai piu' risentirci.
Rossino 15 Set 2017 18:17
> Soviet_Mario <SovietMario@CCCP.MIR> ha scritto:
>
>> Il 15/09/2017 16:20, Mardot ha scritto:
>>> Il 15/09/2017 16:06, Soviet_Mario ha scritto:
>
>>>> Cmq, perché vorresti usare uno stucco da muro per fugare ?
>>>> Te ne cresce, e ti s*****a comprare una confezione di roba
>>>> specifica per pochissima applicazione ?
>>>> Se è così ... non so che dirti, valuta tu, anche io me le
>>>> faccio queste considerazioni. Sprecare la roba non è
>>>> simpatico
>>>
>>> esatto, proprio per questo.... ho una quantita' abnorme di
>>> stucco e prima o poi invecchiera', mi s*****ava comprare del
>>> Mapei apposito per le fughe....
>>
>> beh tra l'optimum e il peggio, ci sono anche altre robe da
>> valutare come compromessi di mezzo.
>> Tipo : se trovi qualche avanzo di cemento bianco, può andare.
>> Per dire una volta al magazzino, me ne ha fatto prendere due
>> cucchiai come campione dall'angolo aperto del sacco (gli
>> dissi, ed era vero, che mi serviva per dare il bianco, e
>> siccome il colacem era proprio giallognolo non andava bene
>> la tinta : ho valutato male lo stesso, a secco, è venuto
>> giallognolo pure quello, solo un po' meno, giusto Buzzi e
>> Grigolin sono belli candidi).
>> Anche altre polveri bianche più o meno cementizie, magari
>> legate con l'aiuto di qualche colla (vinilica, acrilica),
>> tengono bene l'umido. Con della polvere di marmo o calce e
>> del vinavil D3 o superiore, ci fai uno stucco duro e suff.
>> idrorepellente alla necessità.
>> Bisogna vedere se replicano bene il colore. Ma se le copri,
>> non conta manco tanto quello.
>
> Solo a me sembra una barbonata?

No stai sereno credo che tutti abbiano capito
che il Soviet scrive post per il solo gusto
di "farsi notare"

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.