Far da sé col legno ed altri materiali
 

traversa di sollevamento per soppalco

gianlucameduri@tiscali.it 15 Set 2017 19:00
ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è circa
4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci un
piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg. un mio
amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il paranco
per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste voi?. il
soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli armadietti veniva
usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli operai , il pi*****e
è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da traverse in T da 50 lunghe
1 metro

http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png
Fabbrogiovanni 15 Set 2017 19:30
Il 15/09/2017, gianlucameduri@tiscali.it ha detto :
> ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
> interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è
> circa 4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci
> un piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg. un
> mio amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
> contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il
> paranco per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste
> voi?. il soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli
> armadietti veniva usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli
> operai , il pi*****e è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da
> traverse in T da 50 lunghe 1 metro

> http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png

Comincia a dire quanto peso (striata + T 50) gravano su due travi e poi
sarà facile calcolare quanto margine rimane per uso sollevamento.

--
Fabbrogiovanni
gianlucameduri@tiscali.it 16 Set 2017 15:11
Il giorno venerdì 15 settembre 2017 19:00:34 UTC+2, gianluc...@tiscali.it ha
scritto:
> ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è circa
4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci un
piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg. un mio
amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il paranco
per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste voi?. il
soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli armadietti veniva
usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli operai , il pi*****e
è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da traverse in T da 50 lunghe
1 metro
>
> http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png

http://prontuariopesoferro.altervista.org/site/tabella-dei-pesi-delle-lamiere-striate/?doing_wp_cron=1505566941.3602430820465087890625

da 3 mm 28 kg /mq x 15 mq =420 kg solo lamiere

peso ipe 14 x metro= 14 x 5 = 70kg
70x3 = 210 kg
solo di travi e lamiere 630 kg
t da 50 = 6 kg x metro
mettiamo tutto 750 kg di struttura, ,cosa ne pensi, ho calcolato male?
Fabbrogiovanni 16 Set 2017 15:44
gianlucameduri@tiscali.it ha spiegato il 16/09/2017 :
> Il giorno venerdì 15 settembre 2017 19:00:34 UTC+2, gianluc...@tiscali.it ha
> scritto:
>> ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
>> interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è
>> circa 4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci
>> un piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg.
>> un mio amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
>> contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il
>> paranco per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste
>> voi?. il soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli
>> armadietti veniva usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli
>> operai , il pi*****e è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da
>> traverse in T da 50 lunghe 1 metro
>>
>> http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png

>
http://prontuariopesoferro.altervista.org/site/tabella-dei-pesi-delle-lamiere-striate/?doing_wp_cron=1505566941.3602430820465087890625

> da 3 mm 28 kg /mq x 15 mq =420 kg solo lamiere

> peso ipe 14 x metro= 14 x 5 = 70kg
> 70x3 = 210 kg
> solo di travi e lamiere 630 kg
> t da 50 = 6 kg x metro
> mettiamo tutto 750 kg di struttura, ,cosa ne pensi, ho calcolato male?

Un po' arrotndato ma ci siamo, non stiamo a fare i farmacisti svizzeri.

750 : 6 = kg. 125.
Vale a dire che le due travi esterne si accollano 125 kg. a testa.
Le due centrali invece sono più operose e ognuna di esse regge 250
chili.

Se ci attacchi 300 chili in centro, anche a una sola, senza suddividere
su due, la trave non se ne accorge neanche.

--
Fabbrogiovanni
gianlucameduri@tiscali.it 16 Set 2017 16:04
Il giorno venerdì 15 settembre 2017 19:00:34 UTC+2, gianluc...@tiscali.it ha
scritto:
> ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è circa
4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci un
piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg. un mio
amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il paranco
per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste voi?. il
soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli armadietti veniva
usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli operai , il pi*****e
è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da traverse in T da 50 lunghe
1 metro
>
> http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png

scusami se insisto , tu da 2 mastro come la dimensioneresti? e come la
incastoneresti avresti qualche trucco da suggerire, grazie, ps, arrotonderei a
1000 kg, fra armadietti e scaffali, e qualche arredo, ma ripeto 300kg, non li
carico , giusto per scaricare qualche peso ingombrante da vano cassone dei
veicoli da trasporto, grazie ancora , sempre prezioso come sempre
Fabbrogiovanni 16 Set 2017 17:14
gianlucameduri@tiscali.it ha pensato forte :
> Il giorno venerdì 15 settembre 2017 19:00:34 UTC+2, gianluc...@tiscali.it ha
> scritto:
>> ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
>> interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è
>> circa 4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci
>> un piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg.
>> un mio amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
>> contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il
>> paranco per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste
>> voi?. il soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli
>> armadietti veniva usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli
>> operai , il pi*****e è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da
>> traverse in T da 50 lunghe 1 metro
>>
>> http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png

> scusami se insisto , tu da 2 mastro come la dimensioneresti?

Hai facoltà di insistere ma fai in modo che io capisca cosa vuoi
sapere:-)

Se parli della trave, ormai c'è una IPE 140, abbiamo appurato che 300
chili ce li puoi attaccare senza problemi, non c'è niente da
dimensionare.

Se invece preferisci dar retta all'amico che ti ha suggerito
dicollegarne due con un travetto ortogonale, abbiamo 1 metro di
lunghezza, va quasi bene anche un manico di *****:-)
Un tubo quadro da 50 x 50, rettangolare da 60 x 50, un pezzo di
putrella qualsiasi, un ferro a U, tutto fa brodo.

> e come la
> incastoneresti avresti qualche trucco da suggerire, grazie

Un vero ingegnere direbbe subito che è un peccato mortale, ma io ho
dimenticato i 10 Comandamenti e il traverso lo appoggio sulle due ali e
lo fermo con due trattini di saldatura

--
Fabbrogiovanni
gianlucameduri@tiscali.it 17 Set 2017 10:51
Il giorno venerdì 15 settembre 2017 19:00:34 UTC+2, gianluc...@tiscali.it ha
scritto:
> ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è circa
4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci un
piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg. un mio
amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il paranco
per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste voi?. il
soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli armadietti veniva
usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli operai , il pi*****e
è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da traverse in T da 50 lunghe
1 metro
>
> http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png

in effetti volevo incastrare e saldare di costa e l'ala a cavallo tra 2 putrelle
x ripartire il carico, ma non sapevo quale fosse il profilato piu idoneo allo
scopo; scusami perchè sarebbe un peccato, e quali sarebbero i 10 comandamenti
dell'ingegnere, come hai ben capito sono un neofita dilettante ed ignoro certi
dogmi, grazie, grazie ancora per i tuoi giusti consigli, sei un faro che
illumina il mio buio percorso, grazie 1000
http://www.coffeenews.it/wp-content/uploads/2010/08/heb-160-mm-1.jpg

http://www.carpenteriacarlomaxia.it/wp-content/uploads/2014/02/soppalchi_carpenteriaB.gif
http://www.ohra.it/default.aspx?pagename=stahlbaubuehnen_bauteile

http://www.soppalchi-roma.it/interno.html
Fabbrogiovanni 17 Set 2017 11:58
> in effetti volevo incastrare e saldare di costa e l'ala a cavallo tra 2
> putrelle x ripartire il carico, ma non sapevo quale fosse il profilato piu
> idoneo allo scopo;

Come detto nel post precedente, dal manico di ***** in su tutto va
bene.

>scusami perchè sarebbe un peccato, e quali sarebbero i 10
> comandamenti dell'ingegnere

Non essendo ingegnere non sono tenuto a conoscerli e a metterli in
pratica:-)

Nel nostro caso, in teoria il bilancino appoggiato sulle due semiali
inferiori provoca movimenti di torsione che mandanoi a ******* i
calcoli fatti da chi ha deciso di usare IPE 140 per il soppalco.

In pratica, dato l'ampio margine di cui disponiamo e l'infimo carico
che andiamo a sollevare possiamo anche fregarcene.

PS: prima di morire mi farebbe piacere sapere perchè rispondi sempre a
te stesso invece di accodarti al post a cui stai rispondendo.

--
Fabbrogiovanni
gianlucameduri@tiscali.it 17 Set 2017 15:48
Il giorno venerdì 15 settembre 2017 19:00:34 UTC+2, gianluc...@tiscali.it ha
scritto:
> ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è circa
4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci un
piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg. un mio
amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il paranco
per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste voi?. il
soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli armadietti veniva
usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli operai , il pi*****e
è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da traverse in T da 50 lunghe
1 metro
>
> http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png

piccoli vezzi di "noi psicopatici" , chi fa le cose da se e cerca di
arrabattarsi parliamoci chiaro, non ha i bulloni ben serrati, prima di
disturbarti ho cercato di informarmi, poi per sicurezza, mi sono permesso di
scomodarti, perdonami se approfitto della tua pazienza e sapienza. ho raccattato
una T da 50, potrebbe fare al caso mio? secondo te che sei un uomo di esperienza
sapienza e conoscenza, c'è speranza x uno come me ormai attempato, se vado da
uno bravo , che magagna pensi che abbia detto tra noi, un mio amico meccanico ha
una grossa pressa idraulica, magari provo a farmi dare una raddrizzata( il banco
di riscontro del carrozziere non credo sia sufficiente allo scopo), grazie
ancora scusami tu e tutti gli utenti se ho approfittato ancora una volta grazie
infinite

http://www.oppo.it/tabelle/profilati_ti_spigolivivi.htm

http://www.oppo.it/tabelle/profilati_ti_spigolivivi.htm
Fabbrogiovanni 17 Set 2017 20:59
> piccoli vezzi di "noi psicopatici" , chi fa le cose da se e cerca di
> arrabattarsi parliamoci chiaro, non ha i bulloni ben serrati, prima di
> disturbarti ho cercato di informarmi, poi per sicurezza, mi sono permesso di
> scomodarti, perdonami se approfitto della tua pazienza e sapienza.

Suppongo che questa sia la risposta alla mia domanda, ma non posso
esserne sicuro, e meno sicuro ancora sarà qualcun altro che sta
seguendo la conversazione.
E il qualcun altro potrebbe avere qualche obiezione alle mie proposte,
magari a ragione, ma siccome non capisce cosa sta succedendo non
obietta, e se io ti dico di buttarti nel pozzo, e nessuno obietta,
magari tu lo fai.
Però, se a te va bene così non ho motivo per oppormi:-)

> raccattato una T da 50, potrebbe fare al caso mio?

Mi pare di aver scritto:
"Un tubo quadro da 50 x 50, rettangolare da 60 x 50, un pezzo di
putrella qualsiasi, un ferro a U, tutto fa brodo"

Come vedi il T50 non è in elenco, quindi non va bene e non basta.
A meno che ne raccatti un secondo e li saldi insieme , a formare una I

> secondo te che sei un uomo
> di esperienza sapienza e conoscenza, c'è speranza x uno come me ormai
> attempato, se vado da uno bravo , che magagna pensi che abbia detto tra noi,
> un mio amico meccanico ha una grossa pressa idraulica, magari provo a farmi
> dare una raddrizzata( il banco di riscontro del carrozziere non credo sia
> sufficiente allo scopo)

Forse mi manca una puntata, o dai per scontato che io sappia qualcosa
che non hai ancora detto: cosa c'entra e a cosa dovrebbe servire la
pressa idraulica o il banco di riscontro?

--
Fabbrogiovanni
gianlucameduri@tiscali.it 18 Set 2017 10:29
Il giorno venerdì 15 settembre 2017 19:00:34 UTC+2, gianluc...@tiscali.it ha
scritto:
> ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è circa
4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci un
piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg. un mio
amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il paranco
per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste voi?. il
soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli armadietti veniva
usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli operai , il pi*****e
è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da traverse in T da 50 lunghe
1 metro
>
> http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png

si chiama credo Agnizione: ovvero se non fai una esperienza(Learning by doing o
un operazione non la capisci, comprendo in corso d'opera, tornando al mio
quesito, se ci metto un tubo carpenteria credi possa essere sufficiente, non ho
monconi da recuperare pertanto , andando alla ricerca del pezzo giusto avrò un
obbiettivo preciso da reperire, grazie , scusami per le chiacchere inutili non
vorrei tediarVi


http://luirig.altervista.org/aforismi-ricerca/index.php?title=impara
Fabbrogiovanni 18 Set 2017 10:46
> si chiama credo Agnizione: ovvero se non fai una esperienza(Learning by doing
> o un operazione non la capisci, comprendo in corso d'opera...

Certo, tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino.

> tornando al
> mio quesito, se ci metto un tubo carpenteria credi possa essere sufficiente?

Dipende, dal diametro del tubo carpenteria.
Facciamo che il solito, tipo Innocenti, da 1 pollice emmezzo non basta.
Minimo sindacale: tubo da 2 Pollici.

PS: diamo per scontato che tu sappia che 2 pollici di tubo fanno 60 mm.
e non 25,4 x 2 come insegnano a scuola:-)

--
Fabbrogiovanni
gianlucameduri@tiscali.it 18 Set 2017 18:21
Il giorno venerdì 15 settembre 2017 19:00:34 UTC+2, gianluc...@tiscali.it ha
scritto:
> ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è circa
4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci un
piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg. un mio
amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il paranco
per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste voi?. il
soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli armadietti veniva
usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli operai , il pi*****e
è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da traverse in T da 50 lunghe
1 metro
>
> http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png

apprendo sbagliando e facendo", scusami se ti ho tediato ed ho approfittato,
capisci bene che essendo un metro non vale la pena prendere una barra ma dovrei
andare da un operatore del settore x recuperare idoneo moncone di idonea
sezione, ad occhio diciamo una sezione da 60/70 mm 3 millimetri a giro ok, di
piu no in quanto dovrei creare un'asola una gassa con una catena o un cavo, una
braga a cui ancorare il paranco , pertanto sopra ad occhio dovrei lasciare
almeno 2 cm di manovra per il legaccio, grazie ancora per i giusti consigli,
scusami se ho approfittato della tua disponibilità e pazienza
https://img1.annuncicdn.it/bf/ff/bfffcdaf25dbd9480d231ca31006e623_orig.jpg

https://img2.annuncicdn.it/4a/4d/4a4dde4e855ea3f301ca26de495b12ab_orig.jpg

https://img3.annuncicdn.it/2d/eb/2deb7c9ce8b5f7140c655aab99695c76_orig.jpg

sbagliando spero di imparare
gianlucameduri@tiscali.it 18 Set 2017 18:24
Il giorno venerdì 15 settembre 2017 19:00:34 UTC+2, gianluc...@tiscali.it ha
scritto:
> ciao, abbiamo un soppalco realizzato con travi ipe da 140 mm, lunghe 5 metri
interasse fra le travi 1 metro, formato da 4 travi, l'altezza da terra è circa
4,50 metri . vorremmo sfruttare il telaio del soppalco per agganciarci un
piccolo paranco a catena e issare piccoli carichi da sotto , max 300kg. un mio
amico mi aveva suggerito di mettere a fianco di due travi parallele
contingenti una traversa e alla mezzeria di questa agganciarci sotto il paranco
per ripartire meglio il carico , cosa ne pensate , come lo fareste voi?. il
soppalco non è carico, ci sono solo degli scaffali e degli armadietti veniva
usato come ripostiglio e spogliatoio x i dipendenti e gli operai , il pi*****e
è in lamiera striata le travi sono unite fra loro da traverse in T da 50 lunghe
1 metro
>
> http://www.movintech.it/Bilancini%20di%20sollevamento/files/traversa-gru.png

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.