Far da sé col legno ed altri materiali
 

x Fabbrogiovanni : saldare spigoli (lato acuto) a scendere

Soviet_Mario 15 Set 2017 14:54
Lo so, non è ortodosso menzionare un destinatario specifico,
ma c'è un "precedente", nel senso che mi riferisco ad un
post specifico recente che però non ritrovo perché non
ricordo il titolo, dove c'era stato un consiglio del Fabbro
che forse devo approfondire meglio perché forse mi servirà.

Allora il consiglio (la parte che ricordo) era di saldare
con lo spigolo lievemente inclinato e non orizzontale,
partendo dall'alto e a scendere.
(Se già rammento male sin qui, Fabbro, rettifica ...)

Ma : 1) inclinato di quanto, più o meno ? Per quanto
riguarda l'angolo che i lati obliqui formano col pavimento,
presumerei che l'ideale è che siano uquali, ossia che lo
spigolo sia nel complesso ortogonale come il tetto di una
casa a falde uguali col colmo sulla verticale della sua
ombra a terra (idem se diverso, rettifica).

Seconda domanda, quella più importante (questo forse non si
era detto, o se si, me lo sono scordato) :
2) inclinazione consigliata dell'elettrodo, proviamo a
indicare degli angoli di tolleranza ?
Laddove zero starebbe per elettrodo praticamente
orizzontale, cioè parallelo al cordone, con la punta e
l'arco in discesa rivolta dalla parte opposta del cordone
(assurdo, mi pare, ma boh)
e centottanta starebbe per elettrodo sempre praticamente
orizzontale, cioè parallelo al cordone, ma con la punta e
l'arco in salita rivolta verso il cordone stesso (e qui il
problema sarebbe che se l'angolo alla risposta 1 è ripido,
vado in corto perché il cordone mi frana sull'elettrodo).
Novanta starebbe per elettrodo ortogonale allo spigolo
(qualche volta lo facevo, ma saldando da sotto a salire, e
non il contrario, con spigoli anche proprio verticali).

Qui sono indeciso ed attendo lumi.
tnx in advance !

--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Fabbrogiovanni 15 Set 2017 18:54
> Allora il consiglio (la parte che ricordo) era di saldare con lo spigolo
> lievemente inclinato e non orizzontale, partendo dall'alto e a scendere.
> (Se già rammento male sin qui, Fabbro, rettifica ...)

Nulla da rettificare, scrissi esattamente così.
Ripreciso che si parla SPIGOLI, vale a dire la parte esterna, di
lamiere relativamente sottili e la cui saldatura non è a fini
strutturali ma solo di unione-riempimento, anche a tenuta di liquidi
non in pressione.

> Ma : 1) inclinato di quanto, più o meno ?

Partiamo da un 30% circa, dipende da spessori, elettrodo che stiamo
usando, regolazione di corrente.

>Per quanto riguarda l'angolo che i
> lati obliqui formano col pavimento, presumerei che l'ideale è che siano
> uquali, ossia che lo spigolo sia nel complesso ortogonale come il tetto di
> una casa a falde uguali col colmo sulla verticale della sua ombra a terra
> (idem se diverso, rettifica).

Giusto.

> Seconda domanda, quella più importante (questo forse non si era detto, o se
> si, me lo sono scordato) :
> 2) inclinazione consigliata dell'elettrodo, proviamo a indicare degli angoli
> di tolleranza ?
> Laddove zero starebbe per elettrodo praticamente orizzontale cioè parallelo
> al cordone, con la punta e l'arco in discesa rivolta dalla parte opposta del
> cordone (assurdo, mi pare, ma boh)

Ovvio, assurdo e non funzionerebbe.


Faccio disegnino, mi sono un po' perso nelle tue descrizioni
teoriche:-)
https://s26.postimg.org/wbjawx2eh/Immagine.png

Riassumendo:
Inclinato del 30%
Corrente leggermente più alta di quando si salda in piano
Elettrodo inclinato circa come da disegno.

Il bagno fuso non è liquido come se fosse acqua ma un po' pastoso,
l'elettrodo inclinato aiuta a rallentare la "lava" che tende a scendere
avanti.
La velocità con cui avanzi è uguale a quella con cui la lava scende, ma
l'elettrodo è davanti, e davanti rimane.

Ottieni un cordone più magro, più liscio e più regolare.

--
Fabbrogiovanni
massimo79mmm 15 Set 2017 19:14
> Lo so, non è ortodosso menzionare un destinatario specifico,

se ti va bene anche un "fabbromassimo", eccomi :)
io smusso ben bene lo spigolo, cosi' la saldatura rimane su un "piatto", e non
su un angolo, in questa maniera il bagno si allarga, non cola e rimane bello
esteticamente.
Fabbrogiovanni 15 Set 2017 20:22
Dopo dura riflessione, massimo79mmm ha scritto :
>> Lo so, non è ortodosso menzionare un destinatario specifico,

> se ti va bene anche un "fabbromassimo", eccomi :)
> io smusso ben bene lo spigolo, cosi' la saldatura rimane su un "piatto", e
> non su un angolo, in questa maniera il bagno si allarga, non cola e rimane
> bello esteticamente.

Se posso rilanciare (da fabbro che ormai non lavora più da diversi anni
ed è un po' arrugginito:-)

Perchè smussare, sprecando disco abrasivo e sudore?
Quando lo spessore lo consente, e non è indispensabile avere uno
spigolo vivo, accostiamo in questo modo:

--
Fabbrogiovanni
Fabbrogiovanni 15 Set 2017 20:23
Fabbrogiovanni ha detto questo venerdì :
> Dopo dura riflessione, massimo79mmm ha scritto :
>>> Lo so, non è ortodosso menzionare un destinatario specifico,

>> se ti va bene anche un "fabbromassimo", eccomi :)
>> io smusso ben bene lo spigolo, cosi' la saldatura rimane su un "piatto", e
>> non su un angolo, in questa maniera il bagno si allarga, non cola e rimane
>> bello esteticamente.

> Se posso rilanciare (da fabbro che ormai non lavora più da diversi anni ed è

> un po' arrugginito:-)

> Perchè smussare, sprecando disco abrasivo e sudore?
> Quando lo spessore lo consente, e non è indispensabile avere uno spigolo
> vivo, accostiamo in questo modo:

https://s26.postimg.org/6r8c5wvop/Immagine.png

--
Fabbrogiovanni
massimo79mmm 15 Set 2017 22:39
vero, ma quando devi saldare tubolari, u o elle, non si può fare
Soviet_Mario 15 Set 2017 23:00
Il 15/09/2017 19:14, massimo79mmm ha scritto:
>> Lo so, non è ortodosso menzionare un destinatario specifico,
>
> se ti va bene anche un "fabbromassimo", eccomi :)

assolutamente si. Anzi, mi scuso per non avere sottolineato
una cosa (Che in fondo davo per ovvia), ossia che in ogni
caso anche qualsiasi altro consiglio di esperti del mestiere
darebbe stato altrettanto benvenuto.

> io smusso ben bene lo spigolo,

devo verificare di aver capito giusto : intendi
l'equivalente di "cianfrinare" (anche se qui non crei uno
svaso da riempire, ma un piano) ?
Credo di aver capito male.
Inoltre, se è come ho capito, e la lamiera in contatto
invece che tranciata ortogonale è come tagliata a 45°,
succederebbe una cosa di cui ho terrore : si ASSOTTIGLIA il
punto che regge il cordone.
Non dico che sia male in sé ! E' che io ho la mano pesante e
una forte tendenza a bucare. Se assottiglio

> cosi' la saldatura rimane su un "piatto", e non su un angolo, in questa
maniera il bagno si allarga, non cola e rimane bello esteticamente.

sicuramente ... ho un po' paura che serva la manina però
(che non ho). Oppure non ho capito cosa intendevi per smussare ?

>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Soviet_Mario 15 Set 2017 23:05
Il 15/09/2017 18:54, Fabbrogiovanni ha scritto:
>> Allora il consiglio (la parte che ricordo) era di saldare
>> con lo spigolo lievemente inclinato e non orizzontale,
>> partendo dall'alto e a scendere.
>> (Se già rammento male sin qui, Fabbro, rettifica ...)
>
> Nulla da rettificare, scrissi esattamente così.
> Ripreciso che si parla SPIGOLI, vale a dire la parte
> esterna, di lamiere relativamente sottili e la cui saldatura
> non è a fini strutturali ma solo di unione-riempimento,
> anche a tenuta di liquidi non in pressione.
>
>> Ma : 1) inclinato di quanto, più o meno ?
>
> Partiamo da un 30% circa, dipende da spessori, elettrodo che
> stiamo usando, regolazione di corrente.
>
>> Per quanto riguarda l'angolo che i lati obliqui formano
>> col pavimento, presumerei che l'ideale è che siano uquali,
>> ossia che lo spigolo sia nel complesso ortogonale come il
>> tetto di una casa a falde uguali col colmo sulla verticale
>> della sua ombra a terra (idem se diverso, rettifica).
>
> Giusto.
>
>> Seconda domanda, quella più importante (questo forse non
>> si era detto, o se si, me lo sono scordato) :
>> 2) inclinazione consigliata dell'elettrodo, proviamo a
>> indicare degli angoli di tolleranza ?
>> Laddove zero starebbe per elettrodo praticamente
>> orizzontale cioè parallelo al cordone, con la punta e
>> l'arco in discesa rivolta dalla parte opposta del cordone
>> (assurdo, mi pare, ma boh)
>
> Ovvio, assurdo e non funzionerebbe.
>
>
> Faccio disegnino, mi sono un po' perso nelle tue descrizioni
> teoriche:-)
> https://s26.postimg.org/wbjawx2eh/Immagine.png

ecco, perfetto, così me la salvo e mi sia di monitor :)

Avrei usato un angolo troppo ortogonale a muzzo.

>
> Riassumendo:
> Inclinato del 30%

anche qui avrei osato meno, col timore della scoria che mi
crolla addosso. Però forse drena via lateralmente, quella
scappatoia ci sta.

> Corrente leggermente più alta di quando si salda in piano
> Elettrodo inclinato circa come da disegno.
>
> Il bagno fuso non è liquido come se fosse acqua ma un po'
> pastoso, l'elettrodo inclinato aiuta a rallentare la "lava"
> che tende a scendere avanti.

e sicuramente è un assetto molto riempitivo, nel senso che
tiene al posto debito il cordone frenandone le frane (che
per inciso danno quell'aspetto orribile a scorza di candela
con le bave solidificate).

> La velocità con cui avanzi è uguale a quella con cui la lava
> scende, ma l'elettrodo è davanti, e davanti rimane.
>
> Ottieni un cordone più magro, più liscio e più regolare.

eh ... questo per il momento è un auspicio. Poi dovrò
verificare come mi trovo.


>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Soviet_Mario 15 Set 2017 23:05
Il 15/09/2017 18:54, Fabbrogiovanni ha scritto:
CUT
ah, P.S. grazie neh ! M'ero scordato

--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Soviet_Mario 15 Set 2017 23:08
Il 15/09/2017 20:23, Fabbrogiovanni ha scritto:
> Fabbrogiovanni ha detto questo venerdì :
>> Dopo dura riflessione, massimo79mmm ha scritto :
>>>> Lo so, non è ortodosso menzionare un destinatario
>>>> specifico,
>
>>> se ti va bene anche un "fabbromassimo", eccomi :)
>>> io smusso ben bene lo spigolo, cosi' la saldatura rimane
>>> su un "piatto", e non su un angolo, in questa maniera il
>>> bagno si allarga, non cola e rimane bello esteticamente.
>
>> Se posso rilanciare (da fabbro che ormai non lavora più da
>> diversi anni ed è un po' arrugginito:-)
>
>> Perchè smussare, sprecando disco abrasivo e sudore?
>> Quando lo spessore lo consente, e non è indispensabile
>> avere uno spigolo vivo, accostiamo in questo modo:
>
> https://s26.postimg.org/6r8c5wvop/Immagine.png

si ho sempre fatto così, per avere più superficie di
aggrappo del cordone.
Mi sa che quindi non avevo capito il suggerimento di Massimo
dell'altro suo post

>


--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
massimo79mmm 17 Set 2017 14:02
> devo verificare di aver capito giusto : intendi
> l'equivalente di "cianfrinare" (anche se qui non crei uno
> svaso da riempire, ma un piano) ?
> Credo di aver capito male.

si, praticamente invece di avere uno spigolo netto, e' come se lo smussassi.


> punto che regge il cordone.
> Non dico che sia male in sé ! E' che io ho la mano pesante e
> una forte tendenza a bucare. Se assottiglio

il bisello si fa apposta per assottigliare la lamiera, in modo che si possa
riempire di saldatura, e' una cosa voluta e positiva.
pero' nel caso degli spigoli, si fa perche' cosi' la saldatura tende a colare
molto meno, invece di rimanere un bugnone brutto a vedersi.
Se vedi che buchi, e' perche' usi la corrente troppo alta.
Capisco la paura di non penetrare, ma se usi mano ferma e corrente adeguata,
penetri a sufficienza e non buchi. specialmente in discentente, quando il bagno
di saldatura cola in giu', e con un po' di mano tende a chiudere da solo il
buco.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Far da sé col legno ed altri materiali | Tutti i gruppi | it.hobby.fai-da-te | Notizie e discussioni faidate | Faidate Mobile | Servizio di consultazione news.